web analytics

Vai al contenuto



Shoutbox

    Non postate link ai video di Youtube! Causano problemi al layout della shoutbox.

    Yeeeh, ho notato che la bacheca è cambiata, finally <3

    Il sito sembra si è riattivato un po' mi fa piacere :)

    domani kingdom hearts 3

    7 giorni a kingdom hearts 3, solo 7 giorni... io non riesco ancora a crederci... manca pochissimo!!!

    2 settimane a kingdom hearts 3

    Manca sempre meno ragaaaa

    I'm back <3

    3 settimane a kingdom hearts 3

    buon anno, 4 settimane a kingdom hearts 3

    buon natale, 5 settimane a kingdom hearts 3

    sconvolgente

    che ne pensate dell'ultimo trailer?

    non sembra molto apprezzata, a me non dispiace

    La intro di skrillex <3

    non era il 10?

    Domani nuovo trailer di KH3 gente! :)

    2 mesi a kingdom hearts 3

    3 mesi a kingdom hearts 3

    4 mesi a kingdom hearts 3
    pensavo di andarci ma poi ho cambiato idea, non essendo un concerto in piedi
    Resize Shouts Area






- - - - -

Nuova intervista a Tai Yasue da parte di GamesBeat

Intervista Kingdom Hearts final chapter Tai Yasue

GamesBeat, un sito di videogiochi, ha recentemente intervistato Tai Yasue, co-director della serie Kingdom Hearts.
Nell'intervista vengono affrontati temi come: il sistema di combattimento nella serie Kingdom Hearts, l'esclusività di Kingdom Hearts HD 2.8 Final Chapter Prologue per console Sony, e altro ancora. Tai Yasue ha anche affermato che l'uscita di Kingdom Hearts HD 2.8 Final Chapter Prologue è programmata per i primi giorni di Dicembre.

Di seguito trovate l'intera intervista:

GamesBeat: una delle cose più interessanti di Kingdom Hearts è il sistema di combattimento. Di capitolo in capitolo diventa sempre più complesso e brillante. È stata una sfida programmarlo per Final Chapter Prologue e Kingdom Hearts III? C'è qualche particolare che è stato necessario limitare o l'avete reso ancora più complesso?

Tai Yasue: con i nostri giochi per console portatili abbiamo fatto tanta sperimentazione e provato nuove meccaniche. Con 0.2 e 2.8 siamo tornati alle origini, immagino, ma allo stesso tempo Kingdom Hearts 0.2 è una sorta di seguito di Birth By Sleep. Per esempio gli incantesimi di Aqua e il suo stile sono cambiati dal capitolo originale. Volevamo cambiare in modo da renderlo una versione più affascinante.
I movimenti sembrano più articolati ed allo stesso tempo non sembrano difficili. Abbiamo mantenuto una sorta di menù di comandi come nei capitoli numerati, il II o il III. Insomma possiamo dire che è un mix tra Birth By Sleep e Kingdom Hearts III, gli aspetti di entrambi i capitoli sono stati fusi.

GamesBeat: Kingdom Hearts II è uscito in America nel 2006. Da quel momento la serie ha visto numerosi capitoli su console portatili e sono molto importanti per capire la storia nel suo complesso. Queste compilation servono a rendere più comprensibile l'intera serie?

Yasue: assolutamente sì. La storia è molto complessa. Ci sono molte diramazioni nella trama. Ora come ora abbiamo delineato la parte del Dark Seeker e tutte le trame delle console portatili. Mentre pianificavamo Kingdom Hearts III abbiamo deciso di rifare tutti i capitoli precedenti in HD affinché tutti potessero rigiocarli e introdurre i nuovi giocatori alla serie.

GamesBeat: Kingdom Hearts 2.8 era all'E3, ma Kingdom Hearts III non è comparso molto allo show. Qual è il motivo?

Yasue: è stata una decisione difficile da prendere. Volevamo condividere il più possibile. Eravamo eccitati per Kingdom Hearts III. Ma Kingdom Hearts 2.8 uscirà agli inizi di Dicembre in tutto il mondo e volevamo concentrarci il più possibile su di lui. Attualmente stiamo lavorando ad entrambi i capitoli, ma ora come ora vogliamo concentrarci principalmente sul 2.8.

GamesBeat: abbiamo parlato di sperimentazione nel sistema di combattimento. Abbiamo visto tanta varietà , ad esempio il mana come nel primo Kingdom Hearts, o i sistema a comandi come alcuni capitoli più recenti. Cosa funziona meglio per Kingdom Hearts?

Yasue: ogni cosa ha il suo aspetto divertente, ma suppongo che il sistema di punti magia, l'uso degli MP, è molto fruibile. Funziona bene. Ma non vogliamo ripetere le cose ancora e ancora. Ma con Kingdom Hearts 0.2 e III volevamo rendere tutto più adatto alla next generation. Usando incantesimi volevamo che l'ambiente e i nemici potessero reagire in un certo modo. Se usi Blizzard, ad esempio, puoi creare una scia sulla quale è possibile scivolarci su.

GamesBeat: nei primi capitoli della serie gli elementi tratti da Final Fantasy erano molto importanti, non solo nella storia, ma anche nel gameplay. La magia viene direttamente da Final Fantasy, così come le evocazioni. Molti di questi aspetti sembrano essere meno presenti ora che Kingdom Hearts ha delineato la sua identità. Possiamo dire che state creando più elementi unici per Kingdom Hearts?

Yasue: nel complesso, la storia, i mondi, il gameplay e tutto ciò che creiamo vogliamo che abbia degli aspetti del mondo Disney. Per il sistema di combattimento allo stesso modo, non tanto per lo 0.2, ma avere aspetti combinati tra Sora e la Disney è importante. Ovviamente per i mondi, ad esempio, non vogliamo che siano solo originali per la serie Kingdom Hearts. Vogliamo i ricchi mondi Disney così come mondi originali per Kingdom Hearts.

GamesBeat: a questo punto della storia abbiamo molti personaggi in grado di utilizzare il Keyblade. Per primo Sora, poi Riku, e molti altri. Come differenzierete tutti i personaggi dal punto di vista del gameplay?

Yasue: quando discutevamo le prime idee per i personaggi, avevamo in testa un concetto semplice. Per lo 0.2, Aqua è un personaggio femminile, è connessa all'acqua, ed è molto forte con gli incantesimi. È anche molto elegante. Abbiamo dei concetti chiave per ogni personaggio, nemico e personaggio giocabile. Tutto questo è molto collegato alla storia. Aqua usa i poteri magici in modo molto brillante perché è un personaggio estremamente legato alla magia.

GamesBeat: come mai vi siete focalizzati su Aqua per lo 0.2?

Yasue: per lo 0.2, c'è una storia che non è ancora stata raccontata e mostrata ai giocatori. Alla fine di Birth By Sleep era intrappolata nell'oscurità. Pensavamo di dover raccontare la sua storia. Quando hai una buona storia è bene preoccuparsi di ogni personaggio. La storia di Sora si intreccia estremamente con Aqua. Volevamo trovare un motivo per far interessare i giocatori ad Aqua. In questo modo, quando giocherete a Kingdom Hearts III, vi accorgerete del punto di vista di Aqua e questo renderà l'esperienza con Sora ancora più ricca.

GamesBeat: con Kingdom Hearts III unirete e concluderete tutte le trame sviluppate fino a questo momento, non sentite un po' di tensione in maniera particolare per questo gioco?

Yasue: decisamente. Ci sono un sacco di trame e sottotrame nei precedenti Kingdom Hearts. Tutte queste si riuniranno assieme. La saga del Dark Seeker è stata delineata, con Xehanort e il suo gruppo che combattono Sora. Lui e tutti i maestri del Keyblade arriveranno ad un atto finale. Tutto avrà una conclusione nel terzo capitolo di Kingdom Hearts.

GamesBeat: molte persone vogliono avere novità sulle nuove componenti Disney in Kingdom Hearts III. È stato stressante tenere così tanti segreti durante lo sviluppo?

Yasue: come ho già detto prima su quello che non è stato mostrato di Kingdom Hearts III, c'è un tempo per ogni cosa. Vogliamo che ogni annuncio sia speciale. Vogliamo superare le aspettative dei fan e vogliamo farlo nel miglior modo possibile. Vorrei mostrarvi come pianifichiamo gli annunci, ma almeno per me non è stressante.

GamesBeat: pensi ci sia la possibilità che 1.5, 2.5 e 2.8 arrivino in un unico pacchetto in futuro?

Yasue: in realtà non abbiamo ancora deciso per un bundle o come sistemeremo le cose se dovremmo venderlo. Non è stata presa alcuna decisione ne fatto alcun annuncio.

GamesBeat: 2.8, è esclusiva PlayStation 4, o uscirà anche su Xbox One?

Yasue: solo per PlayStation 4.

GamesBeat: Ma Kingdom Hearts III è multipiattaforma.

Yasue: Esatto.

GamesBeat: Non avete paura che gli utenti Xbox One si sentano tagliati fuori?

Yasue: Kingdom Hearts III è un gioco che capirete bene avendo presente tutte le altre storie. Ma allo stesso tempo, potrete apprezzarlo anche senza conoscere tutti gli eventi della serie. Come sapete le storie di Kingdom Hearts hanno una conclusione alla fine di ogni mondo Disney. Potreste apprezzare quello allo stesso modo. Potrebbe servire sapere bene tutto, ma c'è tanto divertimento anche in ogni mondo Disney.

GamesBeat: Chi pensi componga la fanbase di Kingdom Hearts? Sono i fan Square Enix, o fan Disney o una combinazione dei due?

Yasue: Abbiamo grandi fan. Molto appassionati, calorosi e ci supportano costantemente. Sono speciali. Per quanto mi riguarda loro sono la ragione per la quale stiamo facendo tutto questo e molto altro. Confrontandola alle altre fanbase sento i nostri fan più calorosi e migliori degli altri. È una mia opinione ma penso siano più carini di altri fan.

GamesBeat: Hanno un po' di Disney dentro di loro.

Yasue: Credo di sì! Sono magnifici. Oggi ho parlato a tanti di loro e mi hanno dimostrato molto il loro sostegno.

Cosa ne pensate delle piccole novità trapelate da questa intervista?
Fonte



1 Commenti

Foto
NaRayquaza
17 Jul 2016 00:30

 

complesso e brillante

Non parla di Birth by Sleep, vero? :emo:

 

Per il resto, quel Keyblade che brandisce nell'immagine è parecchio figo.