web analytics

Vai al contenuto

Risultati Ricerca

C'erano 77 risultati taggati con kingdom hearts 3

In base al contenuto

Per sezione

Ordina per                Ordina  
  1. Aggiornamento completo di tutte le news dal D23 Expo Japan

    Dal momento che l'evento è privato, le notizie che più ci interessano continuano a trapelare di minuto in minuto: i video e i dettagli ufficiali verranno rilasciati nelle prossime ore da Disney, quindi per adesso aggiorneremo quest'articolo con tutte le informazioni rilasciate dai fortunati spettatori dell'evento, in attesa di comunicati ufficiali.

    Immagine inserita



    10:00 PM (USA EST): Le porta del teatro dell'evento sono state aperte e la gente può accedervi
    10:16 PM (USA EST): Hashimoto, il produttore esecutivo di Kingdom Hearts, è stato avvistato di fronte al teatro
    10:26 PM (USA EST): Annunciate le regole del teatro. Non sono permesse registrazioni di alcun genere.
    11:00 PM (USA EST): L'evento è iniziato: nessun'informazione può essere rilascita prima delle 3 AM (USA EST).
    12:48 AM (USA EST): Uno spettatore dell'evento Premium Theater ha detto che ci sono state "scene molto emozionanti".

    Immagine inserita



    1:56 AM (USA EST): Gli spettatori dell'evento fanno fatica a trattenersi. "Ci sono così tante cose che voglio condividere con tutti, ma devo resistere!"
    1:58 AM (USA EST): Un altro fan ha twittato "Le parole di Axel mi fanno sempre piangere." Che Axel appaia in questo nuovo trailer?
    3 AM (USA EST): Rilasciati due nuovi screenshot ufficiali: uno mostra un tipo di Attraction Flow dal nome "Buzz Lightyear Aero Blaster" in Kingdom Hearts III; l'altro mostra Riku e Kairi, in Kingdom Hearts Birth by Sleep 0.2.

    Confermato il mondo di Toy Story?

    Immagine inserita



    Immagine inserita



    3 AM (USA EST): Il trailer verrà rilasciato domani all'1 AM (USA EST)
    3 AM (USA EST): Nessuna data di uscita né per Kingdom Hearts III, né per Kingdom Hearts HD 2.8 Final Chapter Prologue.
    3 AM (USA EST): Confermato il Castello della Bestia come prossimo mondo di Kingdom Hearts x[chi] (attualmente non ancora confermata la sua aggiunta anche per Unchained x)

    Immagine inserita


    Immagine inserita




    3 AM (USA EST): Un nuovo Nessuno è stato mostrato durante il trailer. Uno degli spettatori ha disegnato uno sketch dimostrativo:

    Immagine inserita



    3:45 (USA EST): Nomura ha mostrato un modello in 3D di Daybreak Town con la grafica di Kingdom Hearts III.
    3:50 (USA EST): Il modello in questione, così come alcune nuove aree del Monte Olimpo, provengono da un filmato "Making of KH3" che resterà esclusivo agli spettatori dell'evento.
    3:50 (USA EST): Tutti i Foreteller delle Unioni di Kingdom Hearts x Back Cover sono doppiati nel trailer.
    4:00 (USA EST): Il trailer di Kingdom Hearts III mostra nuovamente il mondo di Rapunzel, con nuovi Heartless a forma di fiore, e termina con Sora, Roxas, Naminé, Xion, Riku, Axel, Kairi, Aqua, Terra e Ventus che "condividono un bel momento insieme".




    Immagine inserita


    L'articolo verrà constantemente aggiornato non appena verranno trapelate nuove informazioni.

    • 19 Dec 2015 18:29
    • da Everglow
  2. Ecco il Keyblade del trailer di Kingdom Hearts III

    Un membro dello staff di KHInsider, invitato all'evento, aveva già riprodotto la stanza in cui si svolgeva la demo tempo fa:

    Immagine inserita


    Ora, ci mostra quello che hanno mostrato per quanto riguarda un nuovo Keyblade che, con molta probabilità, vedremo nel gioco finale.

    Immagine inserita


    Il Keyblade mostra somiglianze con il Keyblade Emblema di Luce di Aqua, il Portafortuna e, infine, lo Starlight presente in Kingdom Hearts X [chi].

    • 13 Jun 2015 16:02
    • da noye
  3. I problemi di tutti i personaggi verranno risolti in Kingdom Hearts III, e informazioni aggiuntive sui mondi

    • Tetsuya Nomura vuole che aspettiate il prossimo report che per ora come data ha un generico 2018.
    • Ci sono state alcune modifiche dell'ultimo momento sul vecchio trailer dell'orchestra mostrato anche al D23, Nomura ha voluto fare dei collegamenti con la parola "dive" (Immersione/Tuffo), pensando al concetto originale di Kindom Hearts.
    • Sono tutti molto legati al mondo di Toy Story perché Nomura avrebbe già voluto includerlo in Kingdom Hearts II, ma stava trattanto con John Lasseter per averlo fin dai tempi del primo titolo.
    • La storia del mondo di Toy Story è cronologicamente collocata dopo il secondo film e sarà canonica con la timeline cinematografica.
    • Pur non essendo presente nel trailer, c'è una scena in cui Rex scambia Sora per un altro personaggio.
    • L'aspetto di Sora, Paperino e Pippo nel mondo di Toy Story è stato curato da due art director che hanno unito le forze per giungere al design finale. Il design del primo team era più simile a quello delle action figures, mentre quello del secondo era più coerente con l'estetica di Toy Story
    • Il team di sviluppo è rimasto sorpreso sulla facilità nel riprodurre la grafica dei film originali. Con gli altri mondi hanno incontrato più difficoltà.
    • La percentuale di completamento del mondo di Toy Story era sufficiente per essere mostrato al pubblico già da tempo, ma è stato possibile farlo solo ora. Quando annunciarono il mondo di Big Hero 6 fu possibile mostrare solo un'illustrazione, per questo Nomura questa volta ha voluto puntare sul video.
    • Il lavoro sul mondo di Big Hero 6 sta procedendo bene, ma per gli ultimi mondi scelti per comparire nel gioco è un'altra storia.
    • Nel trailer sono state mostrate più varietà di comandi di battaglia proprio per mostrare le potenzialità offerte dal sistema di combattimento. Ma vogliono riassicurare sul fatto che non sarà complicato da apprendere e sfruttare.
    • Ogni mondo avrà i suoi personaggi ospiti per il party e ognuno di essi avrà comandi specifici per interagire con Sora. Essendo una nuova feature, maggiori dettagli verranno rivelati più in là.
    • L'idea di pilotare un robot risale agli inizi dello sviluppo, ogni piano del negozio di giocattoli avrà la sua particolarità.
    • Il negozio di giocattoli sarà l'area principale del mondo di Toy Story, all'interno di esso potremo interagire con giocattoli e molto altro.
    • C'è una sopresa in serbo per il futuro. (NdT: Abbastanza vago, che si riferiscano al fatto che il mondo di Toy Story sarà pieno di sorprese?)
    • Il mondo in cui i giovani Eraqus e Xehanort si parlano è un mondo completamente nuovo. Viene anche fatto presente che Kingdom Hearts III avrà meno mondi rispetto al secondo capitolo, ma saranno più ricchi di contenuti.
    • Ci sono tanti personaggi, la storia è molto cupa e non ha intenzione di chiuderla così all'improvviso.
    • La storia di ogni personaggio avrà una conclusione. Organizzazione XIII inclusa.
    • Nomura non è a comando di altri titoli a parte quelli annunciati, ma è coinvolto in parecchi.
    • Il quinto leader di Kingdom Hearts Union χ[cross] verrà rivelato agli inizi di agosto. (Sarà carino/a)
    • Nomura vorrebbe rilasciare più informazioni sul sistema di combattimento di Kingdom Hearts III più in là.
    Toy Story è l'ultimo mondo rivelato per Kingdom Hearts III. L'articolo sul gioco insieme all'intervista con Tetsuya Nomura sarà presente nel numero del settimanale Famitsu in uscita il 20 luglio. Restate con noi per aggiornamenti e traduzioni!

    • 16 May 2018 21:09
    • da Fran
  4. Analizziamo il trailer di Kingdom Hearts III: la partita a scacchi

    In particolare, l’analisi si concentra sulla partita di scacchi che i giovani Xehanort e Eraqus stanno giocando in quella che è l’introduzione del gioco.
    Come avrete ben notato, i pezzi degli scacchi non sono quelli che saremmo abituati a vedere nel nostro mondo: hanno figure ben diverse dai classici cavalli, dalle normali torri e dai comuni pedoni.

    I simboli che identificano i pezzi, sono tutti quanti simboli che conosciamo già, e che sappiamo perfettamente ricondurre ai personaggi che si muovono nella trama della saga di Kingdom Hearts.

    Immagine inserita

    Immagine inserita

    Immagine inserita

    Immagine inserita


    Ovviamente tutte queste non sono coincidenze, ma piccoli dettagli che ci fanno andare in brodo di giuggiole.
    Ma soprattutto, possono darci un’idea su quella che potrà rivelarsi essere la Vera Organizzazione XIII, introdotta in Kingdom Hearts 3D [Dream Drop Distance], e la composizione del gruppo dei Guardiani della Luce.

    Per quanto riguarda i Guardiani della Luce, invece, non abbiamo informazioni precise, soprattutto per colpa di Topolino (!!!) che nel dialogo finale con il Maestro Xehanort fa riferimenti a personaggi ed eventi lasciando sottintendere cose che noi ancora non sappiamo.

    Rimangono ancora molti misteri da risolvere, come il destino di Terra, oppure perché sulla scacchiera ci sono due pezzi per Vanitas e Ansem. Molto probabilmente, però, dovremo aspettare l’uscita del gioco per conoscere queste risposte.

    • 20 Jun 2015 10:40
    • da noye
  5. Ephemera e le sue rivelazioni in Kingdom Hearts χ [chi]

    L'incontro con Ephemera avviene a Daybreak Town, la città di partenza simile a Crepuscopoli, dopo un combattimento con un Invisibile.
    Scopriamo che Ephemera è in una missione solitaria e sta indagando per conto suo sullo stato dei mondi che è possibile visitare nel browser game.
    Dopo aver chiarito le sue intenzioni, Ephemera è pronto a rivelare un grande segreto al giocatore: i mondi che ha visitato fino a quel momento non sono che delle illusioni.



    I Lux raccolti non appartengono a quei mondi, bensì a Daybreak Town. Infatti, è impossibile abbandonare la città, e per raccogliere Lux i Foretellers hanno dovuto ricorrere a questo stratagemma.
    Ephemera spiega che, in realtà, i mondi sono evocati da ognuno dei Libri della Profezia che i Foreteller possiedono.

    Questa rivelazione è un altro filo rosso che ricollega il browser game, per ora disponibile solamente in lingua giapponese, a Kingdom Hearts III. Infatti, nel filmato aggiuntivo di Kingdom Hearts Re:coded in Kingdom Hearts HD 2.5 ReMIX, Malefica mostra il suo interesse per il Libro della Profezia e la sua capacità di evocare mondi passati o mai esistiti.

    • 29 Dec 2014 21:01
    • da noye
  6. Il nuovo trailer di Kingdom Hearts HD 2.8 e Kingdom Hearts III dal Jump Festa 2015

    Sebbene il trailer non mostri scene di gameplay particolarmente nuove, il video viene presentato con un dialogo alquanto interessante.

    A breve aggiorneremo la news con la versione sottotitolata in italiano!


    AGGIORNAMENTO
    Come promesso, ecco il trailer tradotto in italiano!



    • 10 Jun 2016 17:34
    • da Everglow
  7. Il ruolo di Malefica e le possibilità sul ritorno di Roxas in Kingdom Hearts III

    Nonostante le assicurazioni del produttore esecutivo Shinji Hashimoto, alcuni fan non hanno escluso l'idea dell'arrivo di un vero e proprio "Kingdom Hearts 2.9", in particolare al termine di Kingdom Hearts 0.2 Birth by Sleep -A fragmentary passage-, il cui epilogo è chiamato proprio "2.9: Il primo volume".
    Ma Nomura ha smentito le voci:

    Naturalmente la scena 2.9 porta direttamente a Kingdom Hearts III, ma posso capire come possano esserci state teorie e speculazioni al riguardo, come l'eventuale sviluppo di un altro gioco chiamato 2.9. Ma non temete, il ponte di collegamento a Kingdom Hearts III è stato già definitivamente costruito.



    Riguardo, invece, alla scena finale del Trailer dell'Orchestra di Kingdom Hearts III presentato il mese scorso, Tetsuya Nomura ha continuato dicendo che la scena in cui Xemnas parla a Sora è più lunga, e lascia intendere come Xemnas e Ansem Seeker of Darkness esistano allo stesso tempo.

    Nei momenti in cui Malefica e Pietro vanno negli altri mondi, spesso interagiscono con i cattivi di quel mondo, ma loro due seguono un proprio obiettivo. Non sono né alleati né nemici dell'Organizzazione XIII. Sora combatte contro le tredici oscurità, mentre Malefica e Pietro si occupano di un qualcosa di diverso... quindi non è strettamente necessario che stavolta lei ostacoli Sora nel suo percorso.



    Parlando, poi, della scena esclusiva al Kingdom Hearts Orchestra -World Tour-, in cui la doppiatrice giapponese di Kairi manda una lettera a Sora in cui racconta del suo allenamento con Lea, Nomura ha solamente detto che in Kingdom Hearts III lei si sta allenando in uno spazio senza tempo per affrontare le avversità incombenti.

    Con l'aiuto di Merlino, Kari si trova in una sottospecie di spazio in cui il tempo non scorre. In questo modo lei può concentrarsi ed allenarsi al meglio, così da diventare un vero e proprio custode del Keyblade. Naturalmente anche in Kingdom Hearts III verrà affrontata la questione dell'allenamento di Kairi e Lea.



    Ha proseguito facendo riferimento all'Attraction Flow, affermando che mostreranno più gameplay con tale tecnica quando ci sarà la giusta occasione, e che quasi tutti i mondi Disney di Kingdom Hearts III saranno nuovi.

    Con Kingdom Hearts III c'è sempre stata l'intenzione di introdurre mondi nuovi. Nei giochi precedenti abbiamo cercato di bilanciare il tutto, inserendo sia mondi vecchi che nuovi, ma con Kingdom Hearts III ci stiamo concentrando al massimo per dedicarci appieno a mondi nuovi ed esclusivi.



    Ogni volta che si pensa a scegliere un mondo Disney, l'intenzione primaria di Nomura è sempre quella di introdurre elementi di divertimento per il giocatore. Ha specificato che, se ad esempio due mondi avessero un tema simile, come due mondi ambientati in una giungla, il team ne sceglierebbe solamente uno.
    L'Athletic Flow è una versione ridefinita del Flowmotion di Kingdom Hearts 3D [Dream Drop Distance], ed è mostrato nell'inizio del trailer appena presentato, nel Monte Olimpo, quando Sora sfreccia in aria saltando di roccia in roccia.

    Se avessimo lasciato il Flowmotion precedente... ci sarebbe sembrato troppo libero come sistema. E abbiamo tenuto in conto il feedback dei giocatori, che alcuni di loro non sapessero cosa farne e che fosse un po' difficile da controllare. Perciò abbiamo tentato di riadattarlo e si è evoluto in quello che chiamiamo Athletic Flow.



    Nomura ha affermato che il punto focale della storia di Toy Story ci sarà al Galaxy Toys.

    Quel negozio di giocattoli avrà una rilevanza tutta sua in Kingdom Hearts III, ed è in quella sezione che vedi i robot in vendita sugli scaffali.



    Infine, ha concluso dicendo che i giocatori possono aspettarsi sempre più varietà nel gameplay, e che il poter combattere con la visuale in prima persona con i robot è solo uno dei tanti stili di combattimento nel mondo di Toy Story.

    Potete aspettarvi di vedere diversi tipi di gameplay in ognuno dei mondi, e abbiamo introdotto delle aggiunte speciali che vogliamo davvero i giocatori notino.


    Ha proseguito facendo riferimento all'Attraction Flow, affermando che mostreranno più gameplay con tale tecnica quando ci sarà la giusta occasione, e che quasi tutti i mondi Disney di Kingdom Hearts III saranno nuovi.

    • 19 Jul 2017 12:25
    • da Everglow
  8. KINGDOM HEARTS III: guida all'Ultima Weapon e ai 7 Oliarchi+

    Così come negli altri giochi della saga, anche in KINGDOM HEARTS III il Keyblade più potente è la temibile Ultima Weapon.
    Il design è simile a quello dei capitoli precedenti, con la differenza del colore e dell'aggiunta di una lama centrale, che richiama il logo di KINGDOM HEARTS III.

    Spoiler

     

    Si consiglia di iniziare con la creazione di quest'arma verso la fine del gioco o dopo averlo completato, poiché si dovranno rivisitare tutti i mondi soddisfacendo certi requisiti che saranno disponibili solo poco prima della battaglia finale.
    Ottenerla non sarà facile: si tratta di un processo lungo tramite l'officina moguri e per prima cosa si dovrà sbloccare la ricetta per l'arma, collezionando 58 tipi diversi di materiali.

     

    Immagine inserita

     

    I materiali necessari sono i seguenti:

    • Oliarco+ (x7)
    • Cristallo Aggressivo (x2)
    • Cristallo Lucido (x2)
    • Cristallo Pulsante (x2)

     

    I cristalli si possono ottenere facilmente, ma la vera sfida inizierà quando si dovranno collezionare tutti gli Oliarchi+. Ne esistono 7 in gioco, ottenibili in vari modi, quindi vediamo insieme come collezionarli tutti:

    • Esplorando in lungo e in largo l'arcipelago dei Caraibi, ci si imbatterà in un'isoletta con un forziere nascosto nella vegetazione, contenente un Oliarco+.
    • In un forziere nel Mondo Finale.
    • Come ricompensa dopo 80 Portafortuna fotografati.
    • Ottenendo un punteggio alto con tutti i Budinifici 7, gli heartless budino sparsi nei mondi Disney.
    • Colleziondo tutti i 10 tesori nello Scivolo gelido, il minigioco di Arendelle.
    • Tramite la lotteria Moguri, casualmente imbucando a Crepuscopoli le cartoline ottenute comprando oggetti dai negozi moguri. Le ricompense delle cartoline sono casuali e l'Oliarco+ è tra queste, ma dato che la probabilità di ottenerlo è relativamente bassa, salvate manualmente il gioco e riprovate finché lo otterrete.
    • Sconfiggendo la Macchina Omega con la Gummiship, il boss più forte nella galassia Eclisse. Si potrà sbloccare vicendo prima altre cinque sfide presenti attorno e sotto alla struttura gigante al centro della mappa.

     

    Immagine inserita

     

    Di seguito, come proposto da Everglow, potete seguire un video che spiega in dettaglio dove trovare tutti gli Oliarchi+:

    Spoiler

     

    Una volta ottenuto questo Keyblade, avrete a disposizione l'arma più forte del gioco e la spettacolare Fusione Ultima!

    Spoiler

    • 10 Mar 2019 13:46
    • da Zahk
  9. Analizziamo il trailer di Kingdom Hearts III: nuovi Keyblade, nuove abilità

    Nel trailer di Kingdom Hearts III, possiamo dare uno sguardo a ben due nuovi Keyblade che, molto probabilmente, faranno capolino nella versione finale del gioco.
    Vediamoli entrambi nel dettaglio:


    Immagine inserita


    Immagine inserita


    Il primo Keyblade sembra, ad uno sguardo poco attento, il Cercastelle, Keyblade apparso per la prima volta in Kingdom Hearts II, utilizzato successivamente da Topolino in Birth by Sleep.
    È un Keyblade diverso, però, e sembra essere una versione modificata del Keyblade mostrato all’evento “Inside the Kingdom, with Hearts” durante il lancio di Kingdom Hearts HD 2.5 ReMIX.

    Immagine inserita


    La punta riprende il Keyblade del filmato dell’evento, con la stella al centro di un cerchio, ma tutta l’arma adesso è gialla e blu, con un tocco di viola, invece che bianca con dettagli gialli e azzurri.
    Il keychain è quasi identico al keychain di Starlight, il Keyblade standard di Kingdom Hearts X.
    Rimane quindi questo collegamento con il browser game che, fortunatamente, potremo giocare anche noi occidentali su dispositivi mobile iOS e Android.

    Il secondo, invece, è il Keyblade ispirato al Monte Olimpo, ormai uno dei mondi ricorrenti in tutta la saga di Kingdom Hearts.

    Immagine inserita


    La punta è formata da una sagoma di Zeus che impugna un fulmine, invece che la forma a chiave fatta di nuvole di Kingdom Hearts II. La guardia, invece, riprende lo stile della vecchia Heroica e del vecchio Simbolo d’Eroe, con le colonne che sorreggono delle nuvole e il medaglione dell’eroe di Ercole.

    Le nuove abilità da Maestro del Keyblade
    Attualmente, Sora non è ancora un Maestro del Keyblade, a differenza di Riku, ma nel trailer è possibile vedere una serie di abilità che, finora, abbiamo visto utilizzate solamente dai Maestri come Terra, Aqua e Ventus.

    Immagine inserita

    Possiamo vedere come Sora riesca a modificare la forma del suo Keyblade, tramutandolo ad esempio in un paio di pistole, proprio come Terra che trasformava il suo Keyblade in un cannone.

    Immagine inserita

    La trasformazione del Keyblade sembra avvenire in modo simile ad una invocazione, con una breve cutscene che lascia velocemente il posto all’utilizzo dell’arma, come nel caso delle pistole.
    Non sembra modificare né MP né punti EX (quella che sembra essere la vecchia barra Turbo), ma probabilmente è dovuto al fatto che si tratta di una semplice demo pre-renderizzata a cui hanno aggiunto l’HUD successivamente.

    Una cosa interessante da notare è che le trasformazioni sono caratteristiche del keychain equipaggiato: mentre il primo Keyblade si trasforma in due pistole e in un grosso fucile di precisione, il Keyblade di Zeus si trasforma prima in una grossa balestra elettrica, poi in una carrozza trainata da Pegaso che semina fulmini e distruzione sul campo di battaglia.

    Immagine inserita


    Immagine inserita


    Immagine inserita


    Insomma, in tutti questi anni, Sora sembra aver imparato una grossa quantità di nuovi trucchetti che lo aiuteranno nella sua lotta contro Xehanort e le sue tredici oscurità. Di sicuro, avremo una grande varietà nelle forme alternative dei Keyblade, cosa che renderà i combattimenti molto frenetici e divertenti.

    • 10 Jun 2016 21:00
    • da noye
  10. Nomura spiega l'attuale assenza dei personaggi di Final Fantasy in KINGDOM HEARTS III

    A cosa è dovuta tale assenza?

    "Non posso rivelarvi molto riguardo i personaggi di Final Fantasy o se ci saranno o meno in KINGDOM HEARTS III, perché posso solo parlare di ciò che è stato mostrato. Ma il motivo per cui non avete ancora visto nessuno di Final Fantasy è che ci sono tanti personaggi originali della saga che devono risolvere i loro problemi. E dato che i loro problemi sono molto difficili, non c'è stato molto spazio da dedicare ai personaggi di Final Fantasy."


    Questo implica appunto che il capito finale della saga di Xehanort si focalizzerà maggiormente sui personaggi originali di Kingdom Hearts, piuttosto che sui personaggi "di supporto".

    Immagine inserita


    Nomura ha inoltre parlato del ruolo dei personaggi di Final Fantasy nella serie.

    "Se volgete il vostro sguardo al primo Kingdom Hearts, Sora era ancora un personaggio nuovo e quindi i personaggi di Final Fantasy hanno svolto un ruolo di supporto. Ma ora che sono passati 15 anni i personaggi principali sono più "definiti" rispetto a prima, quindi penso che non abbiano più tanto bisogno del loro aiuto.
    Inoltre, al rilascio di Kingdom Hearts non c'erano ancora molti giochi che includevano i personaggi di Final Fantasy. Penso proprio che Kingdom Hearts sia stato il primo a riunirli. Ma al giorno d'oggi ci sono moltissimi titoli che lo fanno, quindi non vedo più una certa necessità di avere quel tipo di aspetto nel gioco. Non sto dicendo comunque che non ci saranno personaggi di Final Fantasy. Restate in attesa per informazioni future"

    • 13 Jun 2018 23:44
    • da Zahk
  11. I mondi Disney di Kingdom Hearts III saranno di meno rispetto a Kingdom Hearts II, ma avranno più contenuti

    Il prossimo numero di Famitsu include un articolo dedicato interamente a Kingdom Hearts III. Di seguito, la sintesi dell'articolo tradotta:

    • Il team dedicato allo sviluppo di Kingdom Hearts III ha sempre voluto inserire il mondo di Toy Story, sin da Kingdom Hearts II, ma ha dovuto aver a che fare con innumerevoli negoziazioni per far sì che ciò potesse realizzarsi.
    • La storia di Toy Story è cronologicamente collocata dopo Toy Story 2, e seguirà una linea temporale completamente ufficiale canonica, piuttosto che parallela come nei precedenti titoli di Kingdom Hearts.
    • All'inizio, Sora viene confuso come un giocattolo somigliante ad un altro personaggio, di un nuovo gioco.
    • I personaggi di Toy Story sono sorpresi di vedere Sora, Paperino e Pippo.
    • Il poter controllare un robot dall'interno è un'idea che c'è stata da sempre, sin dall'inizio dello sviluppo di Kingdom Hearts III.
    • Lo sviluppo del mondo di Big Hero 6 procede senza intoppi, e presto verranno rivelate altre informazioni a riguardo.
    • Il numero dei mondi in Kingdom Hearts III sarà inferiore a quello di Kingdom Hearts II, ma saranno enormi e molto più ricchi di contenuti (non contando i mondi originali della saga di Kingdom Hearts, lasciando quindi intendere che il numero dei mondi per Kingdom Hearts III possa essere non più di dodici).
    • Le cutscene di Final Fantasy VII saranno più di quelle di Kingdom Hearts III, e stanno richiedendo un sacco di tempo per essere messe a punto.
    • Tetsuya Nomura si sta anche occupando del design dei membri dell'organizzazione di Xenoblade Chronicles 2. È stata una richiesta posta dai suoi vecchi mentori, che hanno sempre avuto gran cura di Nomura nei primi anni della sua carriera e che quindi non poteva rifiutare.
    • Non ci sono altri titoli a cui il direttore sta lavorando, ma è coinvolto in molti progetti.
    Immagine inserita


    Il numero di Famitsu, in uscita domani, conterrà l'intervista intera. Pubblicheremo al più presto la traduzione completa!

    • 16 May 2018 21:08
    • da Everglow
  12. [E32016] L'elenco dei giochi presenti all'E3, e gli orari della conferenza Sony

    La conferenza è fissata per il 13 giugno 2016 alle ore 18:00 PT, ovvero alle 3:00 di mattina ora italiana.

    Questa, invece, è la lista degli espositori che saranno presenti all'E3 2016.

    Espositori
    505 Games
    Alienware
    ASTRO Gaming
    ATLUS
    Bandai Namco
    Bethesda
    BlackJack Studio
    CD PROJEKT RED
    Capcom
    Crytek
    Deckbound
    Deep Silver
    dreamGear
    Disney Interactive
    Epic Games
    EZ Games Distribution
    Focus Home Interactive
    Gaijin Entertainment
    Gameforge
    GAMELOFT
    GameSpot
    Goodgame Studios
    Grey Box
    GungHo Online Entertainment
    InnoGames
    KOEI TECMO Games
    Konami Digital Entertainment
    Microsoft
    Nintendo
    Nvidia
    Oculus
    Plantronics
    Prima Games
    Razer
    SEGA
    Sony
    Square Enix
    Take Two Interactive
    Telltale Games
    Ubisoft
    Warner Bros. Interactive
    XSEED Games

    Giochi (*potenzialmente presenti)
    2K Games
    *BioShock: The Collection (PC, PS4, Xbox One)
    *Borderlands 3 (PC, PS4, Xbox One)
    Mafia III (PC, PS4, Xbox One)
    NBA 2K17 (PS4, Xbox One)
    *Prey 2 (PC, Xbox One)
    Sid Meier's Civilization VI (PC)
    Untitled Game (PC, PS4, Xbox One)
    WWE 2K17 (PC, PS3, Xbox 360, PS4, Xbox One)

    Activision
    Call of Duty: Infinite Warfare (PC, PS4, Xbox One)
    *Destiny 2 (PS4, Xbox One)

    Atlus
    Persona 5 (PS3, PS4)
    Bethesda
    BattleCry (PC)
    Dishonored II (PC, PS4, Xbox One)
    Untitled Game (PC, PS4, Xbox One)

    Capcom
    Deep Down (PS4)
    *Devil May Cry (PC, PS4, Xbox One)
    *Resident Evil 7 (PC, PS4, Xbox One)

    CD Projekt *Cyberpunk 2077 (PC, PS4, Xbox One)

    Cloud Imperium Games
    Star Citizen (PC)

    Codemasters
    F1 2016 (PC, PS4, Xbox One)
    Deep Silver
    Dead Island 2 (PC, PS4, Xbox One)
    Untitled game (PC, PS4, Xbox One)

    Devolver Digital
    Absolver (PC, PS4, Xbox One)
    *Mother Russia Bleeds (PC, PS4)
    Shadow Warrior 2 (PC, PS4, Xbox One)
    *Serious Sam 5 (PC, PS4, Xbox One)
    *Strafe (PC)

    Electronic Arts
    Battlefield 1 (PC, PS4, Xbox One)
    FIFA 17 (PC, PS4, Xbox One)
    Mass Effect: Andromeda (PC, PS4, Xbox One)
    Need for Speed 2017 (PC, PS4, Xbox One)
    Titanfall 2 (PC, PS4, Xbox One)
    *Star Wars (PC, PS4, Xbox One)

    Focus Home Interactive
    Vampyr (PC, PS4, Xbox One)

    Hello Games
    No Man's Sky (PC, PS4)

    Insomniac Games
    Feral Rites (Oculus Rift)
    Song of the Deep (PC, PS4, Xbox One)
    The Unspoken (Oculus Rift)

    Koei Tecmo
    Attack on Titan (PC, PS3, PS4, Vita)
    Nioh (PS4)
    Untitled Omega Force Game (TBA)

    Kojima Productions
    Untitled Game (PC, PS4)

    Konami
    Pro Evolution Soccer 2017 (PC, PS3, Xbox 360, PS4, Xbox One)

    Kylotonn
    WRC-6 (PC, PS4, Xbox One)

    MercurySteam
    Raiders of the Broken Planet (PC, PS4, Xbox One)

    Microsoft
    Gears of Wars 4 (Xbox One)
    *Phantom Dust (Xbox One)
    ReCore (Xbox One, PC)
    Scalebound (Xbox One)
    Sea of Thieves (Xbox One, PC)
    Halo Wars 2 (Xbox One, PC)
    Untitled Forza game (Xbox One, PC)

    Nintendo
    *Paper Mario: Color Splash (Wii U)
    *Untitled Pikmin game (Wii U)
    The Legend of Zelda game (Wii U)

    Ready at Dawn
    Untitled Game (PC, PS4, Xbox One)

    Playtonic Games
    Yooka-Laylee (PC, PS4, Xbox One, Wii U)

    Rockstar Games
    *Red Dead (TBH)

    Sony
    *Crash Bandicoot (PS4)
    Detroit: Become Human (PS4)
    Dreams (PS4)
    Gran Turismo Sport (PS4)
    Gravity Rush 2 (PS4)
    *God of War 4 (PS4)
    Horizon: Zero Dawn (PS4)
    The Last Guardian (PS4)
    *The Last of Us 2 (PS4)
    Uncharted 4 DLC (PS4)
    Until Dawn: Rush of Blood (PlayStation VR)

    Square Enix
    Black the Fall (PC)
    Deus Ex: Mankind Divided (PC, PS4, Xbox One)
    Hitman (PC, PS4, Xbox One)
    Final Fantasy XV (PC, PS4, Xbox One)
    *Final Fantasy VII Remake (PS4)
    I Am Setsuna (PC, PS4)
    Just Cause 3: Land Mech Assault (PC, PS4, Xbox One)
    *Kingdom Hearts HD 2.8 Final Chapter Prologue (PS4)
    *Kingdom Hearts III (PS4, Xbox One)

    Star Ocean: Integrity and Faithlessness (PS3, PS4)
    The Turing Test (PC)
    Valentino Rossi: The Game (PC, PS3, Xbox 360, PS4, Xbox One)

    Ubisoft
    *Assassin's Creed 2017 (PC, PS4, Xbox One)
    For Honor (PC, PS4, Xbox One)
    South Park: The Fractured but Whole (PC, PS4, Xbox One)
    Tom Clancy's Ghost Recon Wildlands (PC, PS4, Xbox One)
    Untitled game (PC, PS4, Xbox One)
    Watch Dogs 2 (PC, PS4, Xbox One)

    Warner Bros. Interactive Entertainment
    *Shadow of Mordor 2 (PC, PS4, Xbox One)

    Sembra, quindi, che Square Enix possa mostrarci novità sia su Kingdom Hearts HD 2.8 Final Chapter Prologue (che dovrebbe uscire quest'anno in esclusiva su PS4), sia su Kingdom Hearts III. Non ci resta che aspettare e vedere se i rumor saranno confermati!

    • 16 Jun 2016 12:01
    • da noye
  13. [RUMOR] Kingdom Hearts III in uscita a settembre 2015?

    Il post è apparso su reddit e, ovviamente, si tratta di niente più che un rumor che non possiamo prendere troppo sul serio, ma nel caso si rivelasse accurato non potremo che esserne felici.

    Immagine inserita


    Un'uscita di Kingdom Hearts III quest'anno rimane comunque altamente improbabile. Stando alle interviste rilasciate poco tempo fa, si stava ancora discutendo dei mondi giocabili, e Nomura aveva da poco pensato al nuovo outfit per Sora.

    In sostanza, vedremo: potrebbe essere che il team di sviluppo volesse farci pensare che l'avanzamento dei lavori fosse più indietro di quanto non sia, per rendere l'annuncio dell'uscita nel 2015 ancora più straordinario, ma non possiamo dirlo con certezza.

    • 11 Jan 2015 11:16
    • da noye
  14. KINGDOM HEARTS III: la fine della storia di Sora?

    Nomura ha parlato della progressione della storia in un'intervista per IGN all'E3, offrendoci questo commento alla domanda se questo gioco possa rappresentare o meno la fine della storia di Sora.

    "Considero Kingdom Hearts la storia di Sora. Ma se vi dovessi svelare altri dettagli, rovinerei il gioco per tutti, quindi non voglio fare altri commenti," ha affermato Nomura.

    L'articolo continua menzionando gli altri giochi della serie. Secondo Nomura, con il tema della "risoluzione" di quest'ultimo gioco tutti i fan potranno assistere ad un finale ricco di sorprese.

    "Ci saranno un sacco di scene scioccanti, soprattutto verso il finale del gioco," afferma Nomura. "Dovrete sicuramente essere pronti e tenervi forte."


    Immagine inserita


    Molti sperano che le storie dei protagonisti (Sora, Riku e Kairi) si concludano in modo soddisfacente. Nomura ha così affermato di voler replicare la vera natura dell'amicizia nelle dinamiche di KINGDOM HEARTS III.

    "Kingdom Hearts non è molto realistico, ma voglio che i giocatori percepiscano anche un senso di realtà da questo gioco," dice Nomura. "Per esempio, sono sicuro che voi abbiate avuto amici quando eravati giovani, un buon gruppo di amici, ma crescendo le cose sono cambiate e non tutto è restato così com'era. Posso solo dirvi di giocare fino alla fine per vedere cosa succede e che, KINGDOM HEARTS III, in questo nuovo arco narrativo rappresenterà la sintesi di ciò che i protagonisti provano tra di loro."

    • 17 Jun 2018 12:28
    • da Zahk
  15. Presentato il trailer dell'orchestra di KINGDOM HEARTS III




    Il trailer mostra brevi pezzi di trama, in cui ritornano vecchi personaggi della saga, in aggiunta a nuove dimostrazioni delle abilità di Sora nel Monte Olimpo.

    Fra i dettagli degni di nota, possiamo citare i seguenti:

    - Il sistema di combattimento generale è molto simile a quello già visto in Kingdom Hearts 0.2;
    - Il party può contenere fino a 4 membri totali, ognuno con una propria barra HP e MP;
    - La Second Form, da attivare con triangolo, ripresenta il concetto di Limit Form di Kingdom Hearts 2 Final Mix: in questa versione, Sora indossa gli abiti del secondo capitolo, leggermente modificati, potendo così usare le abilità classiche sia del primo che secondo capitolo della saga (Incrocio Sonico, Ultimo Arcanum, Impatto Caos, Splash magnetico ecc.);
    - La Countershield Form viene vista in azione, con tanto di finisher dedicata;
    - Viene mostrato un esempio di Link con Pippo, con adeguati cambi di inquadrature per seguire l'azione;
    - I nomi delle magie più potenti di Sora finiscono per -za, invece che per -ja come per Aqua in Kingdom Hearts 0.2;
    - La barra HP di Sora ripresenta il suo classico sorriso, come da tradizione.



    In più, il trailer ci informa che il 15 luglio, durante la D23 Expo, ci sarà un ulteriore trailer d'annuncio con un nuovo mondo!

    • 16 May 2018 21:08
    • da Everglow
  16. Tetsuya Nomura spiega i ritardi nello sviluppo di Kingdom Hearts III

    "Moltissima gente è sempre stata del parere secondo cui 'Oh, Nomura è troppo lento', ed è una cosa che mi crea dispiacere.

    Al tempo, abbiamo dovuto prendere una decisione: quella di cambiare motore grafico e passare all'Unreal Engine 4. È stato quindi necessario dover ricreare moltissimo del materiale da zero, motivo per cui abbiamo subito un dilungamento nel processo generale. Si è purtroppo trattata di una scelta che la nostra azienda ha dovuto fare per forza di cose: era inevitabile.

    Inizialmente avevamo un'idea più chiara e definita di quanto tempo avrebbe impiegato la realizzazione del progetto totale ma, nel corso degli anni, abbiamo compreso la necessità di ulteriori risorse in fatto di personale. Ci sono state moltissime riunioni nelle nostre sedi, e dal momento che il personale interno è limitato e ci sono tanti altri progetti in corso nella nostra azienda, il fattore tempismo non è stato a nostro favore. Perciò abbiamo dovuto adeguarci alle tempistiche dettate dall'azienda... è l'azienda stessa che adotta certe misure, quindi, sfortunatamente, spesso è un qualcosa che va oltre il mio controllo o capacità decisionali.

    Ci tengo molto a chiarire che non si è trattato di un problema legato ai nostri team di sviluppo. È semplicemente andata così: l'azienda ha dovuto fare delle scelte, e alla fine tutte le tempistiche che avevamo inizialmente pianificato non sono state concretizzate come dovuto.

    È un po' fuori dal mio controllo personale. Voglio dire, certo, ne è passato di tempo. Ma non decido io."




    Durante l'intervista sono state fatte altre domande circa i mondi Disney, su quanti dovrebbero essere e se ci sono dei DLC in programma.

    "Non penso che terremo nascosti dei mondi. Vorrei che li rivelassimo tutti, pian piano, fino alla data di rilascio. Al giorno d'oggi i giochi possono godere di contenuti aggiuntivi tramite DLC, quindi non è necessario tenere nascosti dei mondi.

    Riguardo eventuali DLC, nulla è attualmente in programma, e temo di non poterne parlare nel dettaglio. In ogni caso, mi sono premurato di avvertire il team di sviluppo, chiedendo loro di essere preparati per gestire eventuali futuri contenuti aggiuntivi.
    Non si tratta né di una conferma né di una negazione, ma ho comunque preso le dovute precauzioni cosicché i nostri team di sviluppo possano gestire al meglio una possibile questione DLC."




    Infine, il direttore ha concluso:

    "Non credo di aver accumulato così tanto divertimento ed eccitazione prima d'ora con un gioco su Kingdom Hearts.

    Kingdom Hearts III si tratterà del nostro primo gioco in full HD nella nostra attuale generazione di console. Ci vogliono tante, tante risorse per lavorare al meglio in full HD, motivo per cui uno dei nostri obiettivi principali è sempre quello di introdurre quanti più elementi possibili di gameplay in ogni singolo mondo, piuttosto che avere tanti piccoli mondi con pochi elementi.

    Se riusciamo a portare a termine tutto il nostro progetto così come pianificato, sono sicuro che ogni fan della saga sarà pienamente soddisfatto del risultato finale."

    • 17 Jul 2017 13:40
    • da Everglow
  17. KINGDOM HEARTS III all'E3 2018: tutte le informazioni e i trailer rilasciati

    Dopo aver annunciato la data definitiva di rilascio del gioco, fissata per il 29 gennaio 2019, Tetsuya Nomura si è voluto scusare con i fan, promettendo loro una nuova dose di trailer nelle giornate successive. Dalla conferenza di Microsoft a quella di Sony, quest'ultima tenutasi questa mattina alle ore 3 italiane, siamo stati inondati da tantissime novità, personaggi, edizioni limitate e, soprattutto due nuovi mondi mai visti prima d'ora!

     

    Immagine inserita

     

    Di seguito, i tre trailer presentati:

     

    Trailer mostrato durante la conferenza Microsoft
    Vol. 1

     

     

    Trailer mostrato durante la presentazione di Square Enix
    Vol. 2

     

     

     

    Trailer mostrato durante la conferenza Sony
    Vol. 3

     

     

    Il nuovo mondo presentato nel terzo trailer è stata un'enorme sorpresa per tutti, così come il gameplay adattato alla sua vastissima mappa.

     

     

    In più, è stata annunciata una PS4 Pro in versione limitata dedicata a Kingdom Hearts III, attualmente prenotabile in Giappone tramite un sistema a sorteggio. Non è attualmente chiaro come verrà venduta in Occidente.

     

    Immagine inserita

     

    Due edizioni limitate sono state, inoltre, annunciate: la Deluxe Edition, al costo di 89,99€, include le seguenti aggiunte:

    • Steelbook esclusivo
    • Artbook contenente i concept artwork di Tetsuya Nomura
    • Spilla collezionabile di Kingdom Hearts III

     

    La Deluxe Edition + Bring Arts Figures, invece, ha in aggiunta le tre Bring Arts di Sora, Paperino e Pippo in versione giocattolo, dal mondo di Toy Story. Le scorte sono limitate e il prezzo è di 229,99€. Sono entrambe prenotabili sullo Square Enix Store: https://store.eu.squ...enix.com/it_EU/

     

    Immagine inserita

     

    Immagine inserita

     

    È stato presentato, inoltre, un bundle digitale, rinominato in KINGDOM HEARTS All-in-One Package che include i seguenti contenuti:

    • KINGDOM HEARTS HD 1.5 + 2.5 ReMIX
    • KINGDOM HEARTS HD 2.8 Final Chapter Prologue
    • KINGDOM HEARTS III
    • KINGDOM HEARTS III Tema Impossible Odds (esclusivo)
    • PS4™ Keyblade personalizzato per KINGDOM HEARTS III

    A seconda della versione prenotata del gioco (PS4 o XBOX One), infatti, potremo anche scaricare un Keyblade avente come tema la console di Sony o quella di Microsoft.

     

    Immagine inserita

     

    Immagine inserita

     

     

    Due avatar board dedicate agli outfit di Sora e Kairi in Kingdom Hearts III sono ora acquistabili, per 2500 jewels, in Kingdom Hearts Union x Cross:

     

    Immagine inserita

    • 15 Sep 2019 11:06
    • da Everglow
  18. Kingdom Hearts III su Switch, il mondo di Toy Story e ulteriori dettagli

    Aggiornamento 17/07/2017

    Nomura parla della nuova meccanica traducibile dal giapponese come Athletic Flow:

    "È una nuova meccanica che stiamo implementando in Kingdom Hearts III. Non so quale sarà il nome definitivo in Inglese. È basata sulla meccanica del Flow Motion, è stata rinnovata e reintrodotta in Kingdom Hearts III. Potrete utilizzare l'ambiente circostante per spingervi in avanti, muovervi o correre sulle pareti durante i combattimenti. Questa meccanica sarà presente in praticamente tutti i mondi che visiterete."

    Immagine inserita

    Per quel che riguarda le summon?

    "Se dovessi darvi un assaggio di ciò che saranno, diciamo che le ho rese più carine, non parlando letteralmente dei modelli poligonali, è più come le abbiamo rese che le ha fatte diventare più carine"

    Immagine inserita

    Parlando del Keyblade e delle sue multiple trasformazioni:

    "Pima di tutto, ogni Keyblade avrà la sua trasformazione. Saranno presenti almeno due possibili trasformazioni per ognuna. Per esempio, quella di Toy Story, l'abbiamo vista trasformarsi in un martello gigante e successivamente in una trivella. Un'altra si vede all'inizio del trailer, Sora spara delle frecce, e successivamente trasforma le balestre in un bazooka. Possiamo anche dire che ci sono vari livelli di trasformazione: si parte con una prima trasformazione e se si procede con una giusta combo di attacchi si può passare alla trasformazione successiva. Stiamo cercando ancora di perfezionare la meccanica, che potrà essere soggetta a cambiamenti, potrebbe evolversi in qualcosa di ancora più impressionante."

    Immagine inserita

    In un intervista fatta da IGN Nomura ci parla delle magie di alto livello:

    L'intervistatore chiede spiegazioni riguardo la magia Blizzaza (di più alto livello rispetto a Blizzaga) che è possibile vedere nel trailer presentato durante il concerto di Los Angeles:

    "Nel panorama delle magie, fino ad ora, solo Re Topolino era in grado di utilizzarle (Topolino usa "Stopza" in Kingdom Hearts 3D [Dream Drop Distance]). Quel livello già esisteva, e in 2.8, essendo Aqua diventata un Maestro del Keyblade, è in grado anche lei di utilizzarle. Come avete potuto notare Sora sarà in grado di utilizzarle in Kingdom Hearts III."

    Immagine inserita

    Aggiornamento 16/07/2017

    Kingdom Hearts III anche su Nintendo Switch?

    Tetsuya Nomura ha dichiarato che il loro obiettivo principale è quello di rilasciare le versioni PS4 e Xbox One di Kingdom Hearts III, per poi pensare eventualmente anche ad una versione per Nintendo Switch.

    "Il Nintendo Switch rappresenta sicuramente un hardware molto interessante, ma non vogliamo che gli utenti PS4 e Xbox One possano pensare di subire ritardi. Prima di tutto, ci concentreremo su queste due console. Riguardo eventuali future piattaforme... ci penseremo in un secondo momento."


    Immagine inserita

    Nomura ha inoltre parlato riguardo la possibilità di far uscire Kingdom Hearts HD 1.5+2.5 ReMIX anche su Xbox One, esperimento la propria preoccupazione sul fatto che potrebbe non esserci abbastanza interesse da parte del pubblico occidentale.

    "Esattamente come per la domanda precedente, non vogliamo che i fan in attesa di Kingdom Hearts III su PS4 e Xbox One possano sentirsi confusi da altri annunci di questo tipo. È da tenere anche in considerazione il fatto che, se l'utenza occidentale volesse davvero tutti i titoli di Kingdom Hearts anche su console Microsoft, non è detto che l'utenza Giapponese possa desiderare altrettanto."

    Immagine inserita

    Il gioco ti consentirà di giocare nei panni di un secondo personaggio, oltre a Sora?

    Nomura ha dichiarato che sarebbe piuttosto complicato introdurre più personaggi giocabili, ma ha confermato che si potrà usare un altro personaggio oltre a Sora.

    Si è inoltre parlato riguardo l'elevato numero di membri nel gruppo (nell'ultimo trailer possiamo infatti vedere Paperino, Pippo, Woody e Buzz lottare insieme a Sora contemporaneamente), confermando che fungerà da sostituto alle Unioni-D di Kingdom Hearts Birth by Sleep.

    "In realtà, è più una sottospecie di completamento del concetto di Unioni-D, dal momento che non potevamo mettere in gioco più personaggi su PSP. Adesso, però, anche più di cinque membri possono far parte del gruppo."

    Immagine inserita


    Il ritorno delle Gummiship

    "Posso confermare che ci saranno nuovamente le Gummiship, ma non posso ancora rivelare nulla sul loro funzionamento o evoluzione."
    Nomura ha inoltre dichiarato che il team di Kingdom Hearts cerca sempre di prestare attenzione a cosa è ben accolto dai fan, tentando di rinnovare vecchie meccaniche appositamente per Kingdom Hearts III. Anche se si tratta di piccolezze, nel loro intento c'è sempre quello di personalizzarlo con lo stile di Kingdom Hearts 3.

    Immagine inserita


    I personaggi di Toy Story si uniscono al cast di Kingdom Hearts

    Parlando con lo staff di Game Informer, Nomura ha menzionato gli aspetti diversi sul mondo di Toy Story, elencandone i dettagli e sul risultato che vorrebbe ottenere.

    Nomura ha definito il film di Toy Story "iconico", poiché ha segnato una pietra miliare nel campo della computer grafica. Ha sempre voluto inserire il mondo di Toy Story, sin dai tempi di Kingdom Hearts II, e ha sempre sognato quel momento in cui Sora, in versione giocattolo, si sarebbe trovato faccia a faccia con Woody e Buzz.

    "Anche solo guardando il trailer, riesco a percepire come il personaggio di Sora sia ben adatto in quel mondo. È un qualcosa che ho sognato da sempre, il poter finalmente vedere Buzz e Woody interagire con Sora in forma giocattolo. L'esser riuscito a mettere in pratica questo mio grande desiderio mi riempie di gioia ed eccitazione, e spero davvero che i fan provino le mie stesse emozioni."
    L'aggiunta del mondo di Toy Story è stata pensata in modo diverso dagli altri mondi: solitamente, in Kingdom Hearts il mondo Disney segue la trama del film su cui si basa, con Sora che viene in qualche modo coinvolto. Ma in questo caso, la stessa Pixar ha richiesto di voler una storia completamente nuova per Kingdom Hearts III, che non fosse basata su nessuno dei precedenti film.

    "Pixar ha preferito che non seguissimo la trama dei film principali. Ci hanno chiesto di creare qualcosa di originale appositamente per Kingdom Hearts, senza trarre ispirazione dai film. È una storia completamente esclusiva per Kingdom Hearts, cronologicamente collocata dopo Toy Story 2, quindi può essere visto proprio come un sequel. Abbiamo lavorato insatancabilmente con Pixar e ancora fatico a credere quanta corrispondenza c'è stata tra me e loro!"
    Galaxy Toys sarà lo stage iniziale del mondo di Toy Story, dove ci sarà un sacco di azione. Dal momento che Sora, Paperino e Pippo sono stati tramutati in piccoli giocattoli, la mappa di gioco sarà vasta più che mai. Ci sono più piani e ogni sezione ha la propria personalità. L'obiettivo principale è quello di trovare Andy, che è sparito, e scoprire cosa c'entri l'Organizzazione XIII in questo mondo.

    Nomura non ha dato una risposta precisa su quanto tempo potrebbe volerci per completare questo mondo, specificando che dipende molto da come il giocatore lo esplora.
    "Piuttosto che avere tanti piccoli mondi diversi, volevamo assicurarci di provvedere un ricco gameplay in mondi individuali, perciò ci stiamo impegnando davvero tanto per ricrearli fedelmente. Sarebbe davvero triste se il giocatore non si godesse appieno i mondi, andando semplicemente dritto al punto senza guardarsi intorno. Motivo per cui il design dei mondi è stato realizzato in modo da permettere al giocatore di prendersi il proprio tempo per godersi il tipo di gameplay disponibile in quel momento.
    Durante il trailer avete visto dei robot comandabili dall'interno, ma non è obbligatorio farne uso per combattere i nemici in quell'area. Ma, voglio dire... robot comandabili! Puoi comandare un robot e sparare! È chiaro che lo vuoi, no?"


    Game Informer ha infine chiesto a Nomura cosa esattamente è fonte di ispirazione per il team. Il direttore a ha risposto dicendo che voleva dimostrare come nulla fosse impossibile con la tecnologia odierna. Prima non potevano permettere che Sora cavalcasse oggetti diversi, mentre ora è possibile. Ha concluso dicendo che nuove informazioni verranno rilasciate non appena disponibili.

    Immagine inserita

    • 16 May 2018 21:08
    • da Everglow
  19. L'ultimo numero di Game Informer parla di Kingdom Hearts III

    Il direttore della saga ci parla di quanto sia entusiasta il team di sviluppo di utilizzare la tecnologia moderna per Kingdom Hearts III.

    “Con Kingdom Hearts III, posso affermare di essere riusciti a ricreare fedelmente i mondi dei film in CG, in termini di resa grafica. In passato realizzavamo i mondi mantenendo sempre lo stile tipico di Kingdom Hearts ma, adesso, siamo in grado di ricreare i mondi esattamente come nei film originali.”

    “I membri del nostro team di sviluppo sono sempre pronti nel voler sperimentare qualcosa di nuovo, quindi sono sempre disposti ad aggiungere qualcosa di personale o ritoccare anche meccaniche già introdotte. Anche se si tratta di un dettaglio minore, il nostro imperativo è renderlo sempre con lo stile di Kingdom Hearts III.”


    Nomura ha inoltre fatto nuovamente riferimento all'Athletic Flow, la meccanica stile parkour mostrata più volte nei trailer che consente a Sora di interagire con l'ambiente, e ha anche fatto un breve cenno al ritorno di Aqua, Terra, Ventus e Roxas.

    “Abbiamo ricevuto dei feedback secondo cui il Flowmotion di Kingdom Hearts 3D [Dream Drop Distance] fosse troppo libero e spesso difficile da controllare, probabilmente perché il titolo in questione era su console portatile. Quindi ho voluto fare in modo che si abbia un maggiore controllo. Tale meccanica è, in parole povere, stata "aggiornata" per Kingdom Hearts III. Sarà possibile utilizzare l'ambiente circostante a proprio favore per raggiungere un'area normalmente non raggiungibile o, ancora, si potrà correre su una montagna durante una battaglia. Potete aspettarvi dinamiche del genere in tutti i mondi visitabili.”

    “La motivazione del viaggio di Sora e dei suoi alleati è quella di aiutare quelle persone che, tempo addietro, hanno incontrato un tragico destino, quali Terra, Ventus, Aqua e Roxas, e di poterli quindi salvare. Il modo in cui questi personaggi sono legati effettivamente alla trama sarebbe uno spoiler enorme.”

    • 21 Aug 2017 11:12
    • da Everglow
  20. Kingdom Hearts III: presentato il nuovo trailer E3 2015

    Square Enix, nel nuovo trailer, ha fatto sfoggio dell'outfit che Sora indosserà nel terzo capitolo e di un nuovo mondo basato su Rapunzel.



    Kingdom Hearts III è ancora in fase di sviluppo per console next-gen.

    • 03 Nov 2015 11:07
    • da sekai
  21. KINGDOM HEARTS III: guida alle elaborazioni e ai materiali

    In KINGDOM HEARTS III ci sono in totale 88 elaborazioni da fare: ovviamente il processo non sarà breve, si dovranno collezionare molti tipi di materiali sconfiggendo i nemici, facendo i Portali di Battaglia e distruggendo Heartless e asteroidi durante i viaggi con la Gummiship.

     

    Immagine inserita

     

    Certe elaborazioni che si possono realizzare sono tra le più forti del gioco, come l'Ultima Weapon, e se le sintetizzerete tutte si sbloccherà un trofeo.
    Di seguito sotto spoiler sono elencati tutti gli oggetti realizzabili:

    Spoiler

     

     

    Per facilitarvi le cose, proponiamo la videoguida realizzata da Everglow, in cui ha raccolto tutti i materiali del gioco e i nemici da cui trovarli:

     

    • 10 Mar 2019 18:19
    • da Zahk
  22. Kingdom Hearts χ [chi] sempre più legato a Kingdom Hearts III

    D'altronde, lo sappiamo da molto tempo: Kingdom Hearts χ [chi] è parzialmente canonico, ovvero lo è solamente la trama generale del gioco, non la storia dei singoli mondi.

    Quando è stato rilasciato il video di gameplay al D23 in Giappone, è stata mostrata la capacità del Keyblade di Sora di cambiare forma, diventando, tra le altre cose, anche un paio di pistole.

    Immagine inserita


    Fin da quando è stato rilasciato quel trailer, in molti hanno pensato che il Keyblade impugnato da Sora fosse il Portafortuna, il keychain donatogli da Kairi. Dopo un'attenta analisi, però, i nostri amici di KHInsider hanno notato una somiglianza più azzeccata.

    Immagine inserita


    Il Keyblade in questione è una versione potenziata dello Starlight, una delle armi presenti in Kingdom Hearts χ [chi]. La palette cromatica è decisamente più in linea, ed è possibile notare alcuni dettagli uguali come la stella sulla guardia e il keychain pressoché identico.

    Questo rimando a Kingdom Hearts χ [chi] fa parte di quella narrazione che Nomura sta, da diverso tempo, costruendo per il browser game. Il Keyblade va ad aggiungersi ad altri elementi come il Libro della Profezia, elemento chiave della trama di Kingdom Hearts χ [chi], nominato da Malefica in una scena aggiuntiva in Kingdom Hearts Re:coded.

    • 13 Jun 2015 16:03
    • da noye
  23. Un'intervista a Tetsuya Nomura e un video di gameplay su Kingdom Hearts HD 2.8 Final Chapter Prologue

    Con il lancio della demo di Kingdom Hearts HD 2.8 Final Chapter Prologue e del trailer che la accompagna, Nomura ha discusso di alcuni dettagli di questo capitolo.

    • Nonostante la mancanza di un flusso continuo di aggiornamenti, il gioco non è stato rimandato.
    • Kingdom Hearts Birth by Sleep 0.2 -A Fragmentary Passage- sarà lungo quanto un mondo di Kingdom Hearts III, quindi più lungo di quanto siamo stati abituati dagli ultimi capitoli.
    • Il sistema di combattimento di Kingdom Hearts Birth by Sleep 0.2 -A Fragmentary Passage- sarà un mix di Birth by Sleep e Kingdom Hearts III. Nel terzo capitolo non sarà presente il sistema dei comandi, ma in 0.2 essi consumeranno MP come nei primi due capitoli della saga. Le magie potranno essere combinate tra loro.
    • Durante lo sviluppo di 2.8 e KHIII, il team si è concentrato moltissimo sugli aspetti di gestione delle luci.
    • Kingdom Hearts Dream Drop Distance HD girerà a 60fps.
    • In Kingdom Hearts Dream Drop Distance HD apparirà un nuovo Dream Eater, Catnuki. Sarà la combinazione tra un gatto e un procione giapponese (un tanuki).
    • Potremo reincontrare i personaggi di The World Ends With You in futuro, come successo in KH3D.
    • Nomura vorrebbe rilasciare più informazioni riguardanti Kingdom Hearts III, ma ora tutta l'attenzione deve essere rivolta a Kingdom Hearts HD 2.8 Final Chapter Prologue. Per Kingdom Hearts III dovremo attendere l'inverno.
    Immagine inserita



    Immagine inserita

    Catnuki, il nuovo Dream Eater


    Immagine inserita


    Immagine inserita


    Immagine inserita


    Immagine inserita


    Immagine inserita

    Alcune immagini dalla demo di Kingdom Hearts HD 2.8 Final Chapter Prologue




    UPDATE: Rilasciato un video di gameplay in full HD e 60 fps di Dream Drop Distance HD e Birth by Sleep 0.2 -A fragmentary passage-!


    • 14 Jun 2016 23:03
    • da noye
  24. Nomura intervistato da GamesTM: "Ricostruire Kingdom Hearts"

    Disney ruota molto attorno ai franchise: non vedremo mai la “fine” della storia di Topolino. C’è la stessa pressione di far proseguire Kingdom Hearts all’infinito?
    Il tema della fine di Kingdom Hearts non è mai venuto fuori tra me e la Disney, quindi non so quali siano le loro intenzioni. Ma quando creiamo Kingdom Hearts, ad ogni generazione penso “questo è qualcosa che la Disney da sola avrebbe potuto fare”. C’è qualcosa di unico in Kingdom Hearts, quindi dipende tutto da quanto voglio farlo proseguire! Non so se i fan apprezzerebbero tanto quanto la Disney, se non fosse un incontro dei nostri punti di forza.

    C’è mai stato qualcosa che la Disney non ti ha dato il permesso di fare?
    Non sento che loro abbiano mi abbiano inibito in nulla. I mondi Disney che appaiono nel gioco sono i loro franchise, quindi sono interessati nel mantenere quei mondi. Ma niente di unico di Kingdom Hearts ha mai generato tensioni. Ovviamente, a volte quando scriviamo la storia ci chiedono di alleggerire il tono o di scrivere un finale più felice, ma non ci hanno mai vietato nulla.

    Cosa vi ha permesso di fare il salto della generazione PS3 in questo nuovo capitolo di Kingdom Hearts?
    Non c’era un’intenzione specifica di saltare una generazione se non che Kingdom Hearts su console genera un’aspettativa molto alta. I fan della serie vorrebbero qualcosa ancora più bello di Kingdom Hearts II. Sfortunatamente, durante quel periodo non ho avuto l’occasione di cominciare un progetto così grosso e altri sviluppatori chiave si stavano occupando di altro.
    Ci serviva più esperienza e avevamo bisogno di perfezionare le nostre abilità nel creare nuovi capitoli di Kingdom Hearts in modo che ci fosse la preparazione necessaria per un grande titolo come Kingdom Hearts III. È stato un caso che questa preparazione sia accaduta durante la generazione di PS3.

    Visto che avete cambiato sistema di gioco, com’è stata la transizione? Il team ha avuto bisogno di molto tempo per adattarsi o è stato più lungo e complesso?
    La transizione è stata dura. Abbiamo dovuto cominciare praticamente da zero un’altra volta. Dovevamo essere sicuri di poter ricreare gli stessi effetti chiave con l’Unreal Engine e che gli effetti che ci servivano per Kingdom Hearts fossero adattabili. Stavamo sviluppando anche uno shader apposta per Kingdom Hearts, e abbiamo dovuto aggiustare molti particolari in modo che fosse utilizzabile anche su Unreal Engine.
    Questo spiega il lungo periodo tra l’annuncio e ora, che siamo pronti a rivelare nuovi dettagli.

    I nuovi sistemi di combattimento sono variazioni sugli altri giochi che non potevate raggiungere sulle vecchie console?
    Penso che esplorando diversi spin-off e nuove idee per i sistemi di combattimento, abbiamo imparato molto e implementato un nuovo sistema di battaglia introducendo anche nuove mosse.
    Abbiamo inserito anche le trasformazioni del Keyblade che ruotano attorno al fatto che Sora ha sostenuto l’Esame di Maestria, quindi ha senso che siano presenti le trasformazioni. Ci sono state molte aggiunte coraggiose al combattimento di Kingdom Hearts III e sono possibili solo grazie alle nuove console, ma non sono cose che non avrei mai potuto fare.
    È più dovuto al fatto che abbiamo imparato dall’esperienza degli spin-off.

    Nel primo capitolo c’era un solo personaggio giocabile, nel secondo due: ce ne saranno tre nel terzo?
    Dicendo che è un segreto diciamo che probabilmente c’è qualcosa sotto. Non possiamo dire niente ma, forse, abbiamo ancora qualche segreto da svelare.


    Il salto di generazione di PS3 è dovuto, quindi, a una lunga preparazione a Kingdom Hearts III, non solo dal punto di vista dello sviluppo del gioco stesso, ma anche per riprendere in mano lo sviluppo su console fisse che non veniva portato avanti da Kingdom Hearts II.

    In più, Nomura ha lasciato intendere che di sicuro succederà qualcosa per quanto riguarda i personaggi giocabili in Kingdom Hearts III. Mentre in Kingdom Hearts potevamo controllare solo Sora, in Kingdom Hearts II abbiamo potuto giocare sia nei panni dell'Eroe del Keyblade, sia nei panni di Roxas.
    Ma ci sono dei precedenti anche negli spin-off: in Re:Chain of Memories abbiamo giocato nei panni di Sora e Riku, in Birth by Sleep abbiamo vissuto la storia dal punto di vista di Terra, Aqua e Ven, mentre in Dream Drop Distance ci alternavamo tra Sora e Riku nei Mondi Dormienti.

    Insomma, le probabilità di avere più personaggi giocabili in Kingdom Hearts III sono molte, ma chi potrebbero essere?
    Speriamo solo che Nomura non ci faccia attendere troppo.

    • 07 Apr 2016 21:41
    • da noye
  25. L'intervista completa di Ultimania a Tetsuya Nomura

    Questo libro di 736 pagine serve principalmente come guida per tutte le cose presenti in KINGDOM HEARTS III, ma contiene anche concept art, render dei personaggi ed interviste speciali a persone che hanno lavorato al gioco.

     

    Vi presentiamo l'intervista tradotta al direttore della serie Tetsuya Nomura, in cui si discutono certi punti della trama, i piani per i DLC e il futuro della serie.

     

    Intervista a Tetsuya Nomura: Direzione, Concept Design e Storia

     

    Precedentemente lavorato a: la serie di Kingdom Hearts, FFVI, FFVII, FFVIII, FFX, FFXIII, Dissidia: Duodecim FF, FF Type-0, Theathrythm FF, World of Final Fantasy, The World Ends With You

     

    KH3: L’ultimo titolo della serie di Kingdom Hearts rilasciato, nonché il capitolo conclusivo della Dark Seeker saga. Abbiamo chiesto a Tetsuya Nomura ciò che ne pensa dello sviluppo.

     

     

    Q: Quando avete iniziato a lavorare a KH3?
    A: Ho cominciato a pensare al concept sin dal completamento di KH2. Lo sviluppo vero e proprio è cominciato molto più tardi, dopo aver realizzato che il gioco sarebbe dovuto uscire per PS4 e Xbox One. C’erano voci secondo cui il titolo sarebbe dovuto uscire su PS3, ma quando lo sviluppo è iniziato la PS4 si era già affermata sul mercato. Persino prima che cambiassimo il motore grafico da Luminous Studio all’Unreal Engine, era già tutto pianificato per un’uscita su PS4 e Xbox One.

     

    Q: A differenza di KH1 e KH2, lo sviluppo di questo capitolo è stato affidato all’Osaka team; qual è esattamente il motivo?
    A: Fino ad ora, l’Osaka team è stato responsabile di giochi come Birth by Sleep, giochi mobile, Re:Chain of Memories e i titoli rimasterizzati, ma sin dall’inizio c’erano piani per far sì che lavorassero a un capitolo della serie numerato, prima o poi. Hanno fatto anche un sacco di esperienza tramite i titoli della serie stessa, e dato che in quel periodo il Tokyo team era alle prese con un altro gioco, ho dato il via libera all’Osaka team.

     

    Q: Quando lo sviluppo ha preso piede, che cosa hai chiesto di preciso al team di sviluppo?
    A: Il primo mondo deciso è stato Toy Box, da Toy Story, quindi gli chiesi di realizzare combattimenti in cui potevi controllare vari robot. A parte questo, dissi loro che il piano originale era creare un menù di comandi che avrebbe permesso l’attivazione di vari attacchi con un limite di tempo. Quando poi è cominciato lo sviluppo di KH 0.2, abbiamo introdotto tale sistema come fase sperimentale.

     

    Q: Utada Hikaru, che ha sempre provveduto a fornire i temi principali della serie, si prese un lungo periodo di pausa. C’erano varie preoccupazioni al riguardo, di gente che temeva non sarebbe tornata per KH3, ma sembra che sia tornata in attività e che sia stata nuovamente incaricata di pensare anche stavolta al tema principale.
    A: In realtà avevamo chiesto a Utada di realizzare nuove canzoni anche per i capitoli non numerati della serie, ma alla fine non c’è mai stata occasione. Questa volta, però, dopo averle umilmente chiesto se fosse disposta a lavorare ad un nuovo tema per questo titolo, c’è stato un suggerimento da parte sua di non realizzare solo un arrangiamento dell’opening, ma di aggiungere una seconda canzone, il che ci rese davvero felici. Credo che sia stata ispirata proprio dal supporto di tutti i fan di KH del mondo. Non penso che sia altrimenti, a giudicare dall’assurda mole di messaggi ricevuti da tutto il mondo.

     

    Q: Signor Nomura, voi siete anche un illustratore. Che tipo di illustrazione avete deciso di realizzare questa volta?
    A: Sapevo di dover essere io a lavorare alla cover art, come minimo. Ma visto l’impressionante numero di personaggi, ero un po’ impaurito al pensiero di come farla (ride). Solitamente uso sempre un foglio A4, cercando di far sì che ci entri tutto. Anche stavolta ho iniziato così, ma dopo aver disegnato Sora, Riku e Kairi, mi sono reso conto che era impossibile farci entrare tutti gli altri, quindi ho messo insieme due fogli di carta e ho ricominciato. Nel frattempo pensavo “potrei copiare digitalmente i tre che ho già disegnato…” (ride). Per tutto il tempo a mia disposizione, fino alla data di consegna, ci sono stati momenti in cui ho faticato. Inclusi i colori, ho impiegato una settimana. Per qualche ragione la data di consegna per la versione internazionale era prima della versione giapponese, e mi veniva da pensare “di questo passo, la cover per la versione internazionale sarà completamente nera e basta!” mentre sudavo per finirla in tempo.

     

    Immagine inserita

    Q: Dopo l’uscita di KH2 Disney Group si è unita alla Pixar, perciò la lista di mondi da introdurre si è espansa notevolmente, vero?
    A: A dir il vero, quando KH2 era ancora in fase di sviluppo, avevamo creato dei modelli di prova di Monsters & Co. e Toy Story, oltre ad aver fatto delle negoziazioni per far uscire il gioco. Alla fine furono accantonati ma, per KH3, pensavo che senza Pixar non avrei potuto nemmeno rilasciare il gioco, perciò iniziammo le negoziazioni tenendo ciò in mente. La situazione con Disney e Pixar è cambiata, quindi continuammo a parlarne col passare del tempo per far sì che andasse tutto in porto. Ma questa volta, anche dopo aver deciso i mondi per KH3, Disney e Pixar continuavano a sfornare capolavori davvero interessanti, perciò era normale che pensassi “Avrei voluto includere anche quello…”

     

    Q: Includere Monsters & Co. e Toy Story era una priorità per KH3, vero?
    A: Anche così, ci sono state un sacco di complicanze. All’inizio sono andato due volte di persona in America per le negoziazioni, ma non ci furono progressi non essendoci una trama per quei mondi. Così, senza aver ancora stilato la trama principale, ho scritto quella per Toy Box. Dopo un lungo periodo di corrispondenza, ottenemmo finalmente i permessi. Dal momento che quella è stata la prima volta in cui entrammo in società con Pixar, abbiamo dato vita ad un rapporto usando Toy Story come base, per poi aggiungere gli altri film.

     

    Q: Avete realizzato dei veri e propri sequel per le storie dei film Pixar, il che mi ha sorpreso.
    A: Beh, solitamente, nella serie di Kingdom Hearts abbiamo sempre visto Sora e i suoi amici rivivere la trama originale dei film, come Rapunzel e Frozen, tra l’altro. Per quanto riguarda Toy Story e Monsters & Co., però, ci è stato chiesto di includere una “versione autorizzata” di una storia accaduta dopo gli eventi dei film originali. La direzione presa dalla trama all’interno di questi mondi è stata largamente influenzata dalle idee dei creatori e dei produttori.

     

    Q: Le storie base dei mondi Disney/Pixar, così come quelle di Sora e dei suoi amici sono state introdotte in modo intelligente.
    A: Questo è merito di Masaru Oka, direttore dello scenario e delle cutscene, e del level design team. Negli ultimi titoli della serie mi sono consultato con tale team e con Oka a proposito delle mappe e del flusso fra battaglie ed eventi, e usando Oka come riferimento principale ho creato i vari scenari. Alla fine, nonostante io ci abbia messo del mio, il flow dei dialoghi e delle storie di ogni mondo sono stati per la maggior parte realizzati dal level design team.

     

    Q: Disney Group ha anche aggiunto la Marvel e la Lucasfilm alla propria lineup. Immagino che ciò abbia aumentato la possibilità di ulteriori, nuovi mondi?
    A: Esatto. Ad ogni modo, per far sì che tali proprietà possano essere modificate per poter essere inserite in un videogioco, bisognerebbe fare dei contratti con ogni compagnia, separatamente. Ci sono dei casi per cui altre compagnie di videogiochi hanno già contratti simili, ma incorporarle dentro Kingdom Hearts non è così facile. È anche il motivo per cui Topolino appare in una sola scena in KH1. In quello stesso periodo c’era un’altra compagnia che stava per rilasciare un gioco legato a Topolino, perciò nonostante ci fu negato il suo utilizzo, abbiamo insistito fino ad ottenere un permesso del tipo “potete solo mostrare Topolino in una scena, da molto lontano e con una silhouette, in cui sta muovendo la sua mano o qualcosa del genere”. Visto che avevamo solo una possibilità, abbiamo fatto del nostro meglio per renderla al meglio. Ecco perché è stata fatta così.

     

    Immagine inserita

     

    Q: Tra i mondi che appaiono c'è l'Olimpo, che si potrebbe definire un "cliente abituale" a questo punto; hai qualche attaccamento emotivo ad esso?
    A: Onestamente non c'è una ragione speciale, è solo puro caso. Appare in KINGDOM HEARTS III poiché Sora perde tutti i suoi poteri e ha bisogno di riaverli indietro e solo un eroe ha riguadagnato i suoi stessi poteri allo stesso modo: è stato perfetto per l'inizio del viaggio. Se c'è qualcosa per cui ho un attaccamento emotivo, è Ade. Lo volevo includere perché è un personaggio divertente, quindi tutti vorrebbero vederlo in azione.

     

    Q: Parlando di "clienti abituali", lo è anche il Bosco dei 100 Acri.
    A: È perché Pooh è un personaggio che ti fa sentire rilassato solamente rimanendo lì [ride]. Sin dall'inizio pensavo al Bosco dei 100 Acri come un mondo in cui prendere una boccata d'aria dalla storia principale, giocando a mini giochi vari.

     

    Q: Nel Bosco dei 100 Acri c'è una specie di contorno attorno ai personaggi, giusto?
    A: A dir la verità è stato aggiunto solo verso le fasi finali dello sviluppo. Anche se in KINGDOM HEARTS III usavamo il cosiddetto "Kingdom Shader" per cambiare il tipo di materiali di ogni mondo, il mondo di Pooh è stato fatto diversamente perché volevamo renderlo più simile ad un libro illustrato, non ad un cartone. Personalmente, per rendere l'atmosfera più simile ad un vero libro illustrato mi ero particolarmente intestardito sul colore del cielo.

     

    Q: D'altra parte, graficamente parlando i Caraibi sono incredibilmente simili alla realtà.
    A: Sotto un certo aspetto, il fatto di fare uso di un'alta qualità delle immagini era già stato deciso. Più o meno agli inizi dello sviluppo del gioco, nel video preparato per la riunione di presentazione interna erano state create scene che mostravano Sora tuffarsi nell'oceano e cavalcare i nemici a mezz'aria nei Caraibi. Inoltre, la riproduzione sperimentale di certe scene che erano state incluse dal film era così ben fatta che fu da quel punto che decidemmo di rendere questo mondo di alto livello, graficamente parlando. Tra l'altro, la giacca che Sora indossa nei Caraibi è basata su uno dei miei cappotti che ho dato allo staff con delle specifiche istruzioni per includerlo; credo proprio che non me lo vogliano restituire [ride].

     

    Q: Parlando delle sembianze di Sora in ogni mondo, l'aspetto che ha assunto in Monstropolis è molto particolare.
    A: Inizialmente pensavo a qualcosa simile al costume che Boo indossa nel film, ma la Pixar mi ha dato l'idea di cambiare Sora in un mostro. In Monsters & Co. ci sono un sacco di regole dettagliate riguardo il design dei personaggi, come i colori da utilizzare e la forma degli occhi; quindi dopo che è stato verificato il design che rispettasse quelle regole, sono stato io a fare la messa a punto. In particolare, inizialmente non riuscivo a dare al corpo di Sora una sensazione di morbido, quindi l'ho ricoperto di pelo; ma la Pixar mi ha segnalato che non dovevo farlo sembrare troppo simile ad un gatto, quindi trovare una via di mezzo è stata una sfida. Ecco perché, anche se sembra che Sora abbia le orecchie da gatto, sono effettivamente delle corna [ride].

     

    Q: Nei mondi che si basano sulle animazioni generate al computer, la qualità della grafica è molto alta; vi sono stati forniti dei dati grafici dei film?
    A: Ne abbiamo ricevuti alcuni come esempio, ma poiché non si potevano riutilizzare il numero dei poligoni e la composizione dei dati, abbiamo ricreato tutto da zero rendendolo simile al materiale originario. Per le angolazioni della telecamera nelle cutscene e per il numero dei tagli, lo staff responsabile ha guardato i film più e più volte sistemando tutto man mano. La ragione per cui si può dire che "la qualità della riproduzione è alta" è tutto merito degli sforzi dello staff.

     

    Q: Al contrario, il "Regno Classico", che è basato sui vecchi giochi a cristalli liquidi, è nostalgico per la generazione di giocatori che conosce quell'epoca.
    A: La mia idea era questa: dato che ogni mini gioco è creato sulla base di un cortometraggio, come le altre opere Disney, un mini gioco sarebbe considerato un mondo a sé stante. Parlo di "mondo", ma non c'è una mappa, ed ogni mini gioco ha solamente uno schermo [ride]. Personalmente, anche se i giochi a cristalli liquidi erano estremamente popolari quando ero bambino, i miei genitori non me ne avevano mai comprati. Quando poi sono cresciuto li ho comprati io stesso e ora ne possiedo a dozzine. Volevo creare un RPG per smartphone utilizzando lo stile dei giochi a cristalli liquidi; in passato era stata fatta una proposta per usarli per qualcosa che non fosse collegato a Kingdom Hearts. Quel desiderio profondo ha cambiato forma ed è stato in grado di concretizzarsi. Se fosse possibile mi piacerebbe davvero creare una console di gioco a cristalli liquidi per il "Regno Classico".

     

    Q: La Dark Seeker Saga e giunta al termine, ma da quanto tempo stavi pensando alla conclusione?
    A: Questa saga è stata concettualizzata sin da KH2. In quei giorni abbozzavo idee insieme e delineavo una trama generale. Mi è stato spesso detto dal manga artist che "i personaggi prendono vita nel modo in cui vogliono" e alcune parti di loro sono cambiate dalla loro ideazione originale, ma nel grande schema delle cose non è cambiato molto.

     

    Q: Ad esempio, è stato mostrato in KINGDOM HEARTS II che l'Ansem che appare nel primo capitolo non era quello reale: questo è stato deciso fin dall'inizio?
    A: Quando ho scritto lo scenario per KH1, persino io pensavo "Ansem si definisce saggio, ma sembra cattivo?"[ride]. Con quella sensazione in mente ho scritto le scene di KH2.

     

    Q: Anche Xigbar: quando è apparso in KH2 non avevamo idea che fosse un personaggio così importante.
    A: Molta gente lo dice, ma all'epoca volevo mostrare che "Xigbar fosse un personaggio con un ruolo davvero speciale" dandogli un modo sospetto di recitare. Quando stavamo facendo il doppiaggio per KINGDOM HEARTS II, ho sentito la voce di Houchu Otsuka (il doppiatore giapponese di Xigbar) e pensavo, "Questo ragazzo non è un semplice membro dell'Organizzazione, c'è sicuramente un lato nascosto in lui", quindi la creazione della situazione attuale si è evoluta da lì. A volte capita di essere ispirati a cambiare le circostanze grazie alle voci dei doppiatori stessi.

     

    Immagine inserita

    Q: La parte finale della storia, dove sia tutti gli alleati che tutti i nemici si riuniscono, è stata incredibile.
    A: Tutti i fan hanno un personaggio che preferiscono, quindi ho pensato di dare ad ognuno di loro un momento di gloria; ma a causa dell'elevato numero di cose da spiegare, dovevo trovare un modo per far andare Sora sempre più avanti, fino alla fine. A dir la verità, quando sono stati scritti gli scenari, la parte del Cimitero dei Keyblade è stata la più complessa. Se mi fossi concentrato su un personaggio alla volta, il progredire degli eventi sarebbe stato lento ed era necessario mostrare le battaglie che coinvolgevano Sora, quindi tener conto di tutto questo è stato difficile. Nel modo in cui l'ho immaginato tutti i personaggi legati l'uno con l'altro dovevano combattere in ordine, ponendo loro stessi una fine a tutto, ma se lo avessi fatto le spiegazioni sarebbero durate troppo. D'altro canto, se avessi messo meno nemici da combattere mostrando tutto il resto via cutscene, non sarebbe stato molto soddisfacente. Dopo parecchie preoccupazioni, con una certa intenzione in mente ho posto enfasi sul ritmo della storia, e il modo in cui la trama si è svolta è stato infine messo a punto.

     

    Q: Il Mondo Finale, un posto davvero importante per la storia, è apparso in gioco: ma di che mondo si tratta?
    A: È il posto in cui arrivano quelli che sono ad un passo dalla morte, collegato alla Stazione del Risveglio. Fino ad ora, la Stazione del Risveglio è sempre stata un posto buio, col pavimento fatto in vetro, un luogo in cui si poteva mostrare la condizione interna del proprio cuore; ma in questo caso, ho creato il Mondo Finale come un posto in cui quel fatto lo si potesse mostrare più concretamente, un luogo simile ad un portale per i rispettivi cuori delle persone. Nel gioco si dice che il sonno e la morte sono legati, quindi se il cuore di qualcuno dormisse e si trovasse nella Stazione del Risveglio, l'idea è che se si allontanasse da lì si ritroverebbe nel Mondo Finale.

     

    Q: Puoi dirci la ragione per cui nessun personaggio della serie di Final Fantasy è apparso in KH3?
    A: In parole povere, non si potevano aggiungere. Ci sono già troppi personaggi legati alla storia principale, quindi non si è potuta organizzare propriamente nessun'aggiunta dei personaggi della saga di FF. Erano stati realizzati alcuni modelli poligonali, come quello di Leon e della Fata Smemorina ma, alla fine, non abbiamo potuto usarli, il che non ha reso felici alcuni membri dello staff.

     

    Q: I contenuti dell'epilogo e del filmato segreto sono stati abbastanza scioccanti. Durante l'epilogo tornano certi personaggi di KHUx, giusto?
    A: Sì. Tempo fa esistevano Maestri del Keyblade chiamati "foreteller" che viaggiavano nel tempo per poi riunirsi nuovamente. Xigbar è in realtà il foreteller di nome Luxu, che ha continuamente cambiato forma nel corso delle ere.

     

    Q: Xigbar dice "Con questo, il mio ruolo è finito". Qual era esattamente il suo ruolo?
    A: Gli era stato chiesto dal suo leader, il Maestro dei Maestri, di tramandare nel futuro il Keyblade che gli ha affidato, così come un'altra missione. Questa "altra missione" dev'essere ancora svelata.

     

    Q: Siamo curiosi di sapere cosa c'è dentro la Scatola Nera...
    A: Tutti se lo stanno chiedendo, ma è la chiave di quello che verrà. Come ha detto il Maestro dei Maestri in Back Cover, "È una sorpresa!" [ride]

     

    Q: A metà dell'epilogo vediamo che ci sono sette pezzi neri [degli scacchi] che vengono usati per un gioco nuovo. Sei di questi rappresentano gli apprendisti del Maestro dei Maestri?
    A: Sì.

     

    Q: Chi è l'ultimo pezzo?
    A: Beh... potete indovinare, ma è un segreto.

     

    Q: Allora il pezzo bianco indica Sora?
    A: Beh, probabilmente... in ogni caso, i contenuti dell'epilogo sono destinati a suggerire gli sviluppi che hanno avuto luogo prima dell'arco del Dark Seeker.

     

    Immagine inserita

     

    Q: Capisco. Quindi, continuando, vorrei chiedere alcune cose sul filmato segreto: il posto è collegato al finale?
    A: Sì. Dopo essere sparito nel finale, Sora arriva nel mondo mostrato nel filmato segreto.

     

    Q: Il posto in cui è Sora è lo stesso mondo di The World Ends With You?
    A: Sembrerebbe così. Tuttavia, piuttosto che dire che Sora è finito nel mondo di TWEWY, in realtà non è esattamente Shibuya, ma SHIBUYA (nota: questo passaggio è difficile da rendere in italiano, ma invece di essere scritta coi kanji, il nome "Shibuya" è scritto in katakana qui. In pratica significa che non è la stessa Shibuya di TWEWY o del mondo reale.) Inoltre, anche se Sora ha promesso a Neku e ai suoi amici che si sarebbero reincontrati a Shibuya, questo filmato non è collegato a quello.

     

    Q: L'uomo che guarda giù dal tetto sembra Yozora, lo stesso che abbiamo visto nel gioco "Verum Rex" nella Scatola dei Giocattoli...
    A: Sì, è Yozora.

     

    Q: Quindi questo è il mondo di "Verum Rex"?
    A: Finirà per esserlo. Visivamente parlando, sono sicuro che ci sono persone che penseranno che sia lo stesso di un titolo a cui ho lavorato in passato, ma non lo è. Dato che si trattava di un progetto che non è mai stato rilasciato, ci sono parti che stavo salvando nel tempo e che finiranno per sovrapporsi, ma quella di "Verum Rex" è una creazione completamente diversa. Il progetto che non è mai stato rilasciato è ancora sconosciuto a tutti e "Verum Rex" non esiste ancora; sono sicuro che molti si stiano chiedendo cosa significhi, ma quello che voglio chiarire è che non si tratta della stessa cosa. (nota: si riferisce ovviamente a FF Versus XIII)

     

    Q: Nell'ultima scena, chi è la persona in abito nero che fa un cuore con le mani verso la luna?
    A: È il Maestro dei Maestri. È l'unico che potrebbe fare una cosa così sciocca in quel modo [ride].

     

    Immagine inserita

     

    Q: Come sta procedendo lo sviluppo dei DLC pianificati?
    A: Al momento ho dato allo staff di competenza una lista di cose che mi piacerebbe aver fatto riguardo le battaglie. Per gli scenari aggiuntivi, la battaglia finale nel Cimitero dei Keyblade è stata resa in un certo modo a causa di certe idee che avevo, quindi credo che tornare su quel pezzo di trama sarà l'obiettivo principale. Spero che siano completati il prima possibile, ma dato che il loro sviluppo è in contemporanea al prossimo progetto, non posso dire con certezza quando saranno pronti. Per ora, piuttosto che dividere le parti separatamente, è stato pianificato di rilasciarle tutte insieme in un pacchetto solo.

     

    Q: Non hai intenzione di rilasciare un "Final Mix", com'è abitudine ormai per la serie di KH?
    A: Non c'è nessun piano per un "Final Mix" acquistabile separatamente. Se ne realizzassi uno, sarebbe sotto forma di DLC ed includerebbe una modalità "inglese", tramite cui sarebbe possibile cambiare il doppiaggio dal giapponese. Inoltre, abbiamo tenuto in considerazione le recenti preferenze dei giocatori quando abbiamo creato le battaglie per KH3, quindi ci siamo trattenuti sul livello di difficoltà; tuttavia ci sono state molte richieste di affrontare nemici forti, quindi penso che la priorità di adesso sia di rilasciare la modalità critica nella forma di un DLC gratuito e di aggiungere nemici più potenti (gli stessi che apparirebbero in un Final Mix) tramite DLC a pagamento.

     

    Q: Ora che la saga del Dark Seeker si è conclusa c'è una pausa nella serie di KH; come ti senti?
    A: Pensavo di sentirmi più elevato una volta che tutto questo fosse finito, ma non è così. Ora siamo nel mezzo dello sviluppo del DLC, mentre stiamo già sviluppando altri titoli. Voglio sbrigarmi e iniziare il prossimo progetto, quindi non sento che ci sia una vera pausa.

     

    Q: I fan sono curiosi di sapere ciò che attende il futuro della serie...
    A: Nulla è stato deciso al momento, quindi per ora non posso dire nulla. La priorità principale di adesso è creare i DLC per KH3 e di rilasciare un grande aggiornamento su KHUX, quasi in arrivo. Riguardo gli sviluppi futuri al momento ho due idee, che probabilmente saranno due progetti distinti. Anche se si parla di un ipotetico "KH4", ci dev'essere qualcosa di scritto prima che esso prenda forma, quindi sto valutando la possibilità di inserirlo tra i vari lavori. A tutti i fan: per la realizzazione del primo passo dopo l'arco del Dark Seeker, vi ringrazio per il vostro continuo supporto.

     

     

    BONUS! "Un segreto sul gioco che solo tu sai"
    Sulla copertina del gioco di fianco a Ventus c'è un gatto che era stato inizialmente modellato sulla base di Chirithy, ma in realtà è il mio gatto. Inoltre, ai quattro angoli in cima alla torre dell'orologio gli oggetti sporgenti sono in realtà persone che indossano la tunica nera.

     

    Immagine inserita

    • 05 Mar 2019 20:13
    • da Zahk