web analytics

Vai al contenuto

Risultati Ricerca

C'erano 76 risultati taggati con kingdom hearts 3

In base al contenuto

Per sezione

Ordina per                Ordina  
  1. Tetsuya Nomura si concentrerà solamente su Kingdom Hearts III

    [...] Come direttore di FINAL FANTASY XV, Tetsuya Nomura ha lavorato al concept iniziale della storia e del suo universo e alla creazione dei personaggi.
    D'ora in poi, Nomura si concentrerà su quei progetti che non sarebbero possibili senza la sua presenza, creando prodotti che superino la qualità dei titoli passati, ma soprattutto cominciando con uno dei suoi progetti più rappresentativi, Kingdom Hearts III.

    Square Enix continuerà a lavorare su questi titoli con uno staff eccezionale per renderli disponibili il prima possibile. Apprezziamo il vostro continuo supporto.


    Questo cambio di direzione non può far altro che farci pensare quanto Square Enix si renda conto della situazione in cui versano questi due titoli.
    Possiamo essere sicuri, però, che dopo questo annuncio vedremo un aumento di velocità dello sviluppo di KINGDOM HEARTS III.

    • 01 Oct 2014 01:52
    • da noye
  2. Square Enix FR su Facebook e gli indizi su KH3

    Che cosa possiamo aspettarci? Ormai l'E3 2015 è alle porte, e come sappiamo Square Enix terrà una conferenza in cui presenterà tutti i titoli attualmente in sviluppo e in dirittura d'arrivo sul mercato videoludico.

    Immagine inseritaSora, Paperino e Pippo... Quali sono i vostri ricordi migliori della serie? Quanto aspettate il prossimo capitolo, Kingdom Hearts III?


    Immagine inserita

    Rivivi la magia di Kingdom Hearts!


    Che questi post su Facebook siano degli indizi sulla presenza di Kingdom Hearts III alla fiera di Los Angeles? Lo scopriremo presto.

    • 31 May 2015 15:21
    • da noye
  3. Analizziamo il trailer di Kingdom Hearts III: la partita a scacchi

    In particolare, l’analisi si concentra sulla partita di scacchi che i giovani Xehanort e Eraqus stanno giocando in quella che è l’introduzione del gioco.
    Come avrete ben notato, i pezzi degli scacchi non sono quelli che saremmo abituati a vedere nel nostro mondo: hanno figure ben diverse dai classici cavalli, dalle normali torri e dai comuni pedoni.

    I simboli che identificano i pezzi, sono tutti quanti simboli che conosciamo già, e che sappiamo perfettamente ricondurre ai personaggi che si muovono nella trama della saga di Kingdom Hearts.

    Immagine inserita

    Immagine inserita

    Immagine inserita

    Immagine inserita


    Ovviamente tutte queste non sono coincidenze, ma piccoli dettagli che ci fanno andare in brodo di giuggiole.
    Ma soprattutto, possono darci un’idea su quella che potrà rivelarsi essere la Vera Organizzazione XIII, introdotta in Kingdom Hearts 3D [Dream Drop Distance], e la composizione del gruppo dei Guardiani della Luce.

    Per quanto riguarda i Guardiani della Luce, invece, non abbiamo informazioni precise, soprattutto per colpa di Topolino (!!!) che nel dialogo finale con il Maestro Xehanort fa riferimenti a personaggi ed eventi lasciando sottintendere cose che noi ancora non sappiamo.

    Rimangono ancora molti misteri da risolvere, come il destino di Terra, oppure perché sulla scacchiera ci sono due pezzi per Vanitas e Ansem. Molto probabilmente, però, dovremo aspettare l’uscita del gioco per conoscere queste risposte.

    • 20 Jun 2015 10:40
    • da noye
  4. Nomura intervistato da GamesTM: "Ricostruire Kingdom Hearts"

    Disney ruota molto attorno ai franchise: non vedremo mai la “fine” della storia di Topolino. C’è la stessa pressione di far proseguire Kingdom Hearts all’infinito?
    Il tema della fine di Kingdom Hearts non è mai venuto fuori tra me e la Disney, quindi non so quali siano le loro intenzioni. Ma quando creiamo Kingdom Hearts, ad ogni generazione penso “questo è qualcosa che la Disney da sola avrebbe potuto fare”. C’è qualcosa di unico in Kingdom Hearts, quindi dipende tutto da quanto voglio farlo proseguire! Non so se i fan apprezzerebbero tanto quanto la Disney, se non fosse un incontro dei nostri punti di forza.

    C’è mai stato qualcosa che la Disney non ti ha dato il permesso di fare?
    Non sento che loro abbiano mi abbiano inibito in nulla. I mondi Disney che appaiono nel gioco sono i loro franchise, quindi sono interessati nel mantenere quei mondi. Ma niente di unico di Kingdom Hearts ha mai generato tensioni. Ovviamente, a volte quando scriviamo la storia ci chiedono di alleggerire il tono o di scrivere un finale più felice, ma non ci hanno mai vietato nulla.

    Cosa vi ha permesso di fare il salto della generazione PS3 in questo nuovo capitolo di Kingdom Hearts?
    Non c’era un’intenzione specifica di saltare una generazione se non che Kingdom Hearts su console genera un’aspettativa molto alta. I fan della serie vorrebbero qualcosa ancora più bello di Kingdom Hearts II. Sfortunatamente, durante quel periodo non ho avuto l’occasione di cominciare un progetto così grosso e altri sviluppatori chiave si stavano occupando di altro.
    Ci serviva più esperienza e avevamo bisogno di perfezionare le nostre abilità nel creare nuovi capitoli di Kingdom Hearts in modo che ci fosse la preparazione necessaria per un grande titolo come Kingdom Hearts III. È stato un caso che questa preparazione sia accaduta durante la generazione di PS3.

    Visto che avete cambiato sistema di gioco, com’è stata la transizione? Il team ha avuto bisogno di molto tempo per adattarsi o è stato più lungo e complesso?
    La transizione è stata dura. Abbiamo dovuto cominciare praticamente da zero un’altra volta. Dovevamo essere sicuri di poter ricreare gli stessi effetti chiave con l’Unreal Engine e che gli effetti che ci servivano per Kingdom Hearts fossero adattabili. Stavamo sviluppando anche uno shader apposta per Kingdom Hearts, e abbiamo dovuto aggiustare molti particolari in modo che fosse utilizzabile anche su Unreal Engine.
    Questo spiega il lungo periodo tra l’annuncio e ora, che siamo pronti a rivelare nuovi dettagli.

    I nuovi sistemi di combattimento sono variazioni sugli altri giochi che non potevate raggiungere sulle vecchie console?
    Penso che esplorando diversi spin-off e nuove idee per i sistemi di combattimento, abbiamo imparato molto e implementato un nuovo sistema di battaglia introducendo anche nuove mosse.
    Abbiamo inserito anche le trasformazioni del Keyblade che ruotano attorno al fatto che Sora ha sostenuto l’Esame di Maestria, quindi ha senso che siano presenti le trasformazioni. Ci sono state molte aggiunte coraggiose al combattimento di Kingdom Hearts III e sono possibili solo grazie alle nuove console, ma non sono cose che non avrei mai potuto fare.
    È più dovuto al fatto che abbiamo imparato dall’esperienza degli spin-off.

    Nel primo capitolo c’era un solo personaggio giocabile, nel secondo due: ce ne saranno tre nel terzo?
    Dicendo che è un segreto diciamo che probabilmente c’è qualcosa sotto. Non possiamo dire niente ma, forse, abbiamo ancora qualche segreto da svelare.


    Il salto di generazione di PS3 è dovuto, quindi, a una lunga preparazione a Kingdom Hearts III, non solo dal punto di vista dello sviluppo del gioco stesso, ma anche per riprendere in mano lo sviluppo su console fisse che non veniva portato avanti da Kingdom Hearts II.

    In più, Nomura ha lasciato intendere che di sicuro succederà qualcosa per quanto riguarda i personaggi giocabili in Kingdom Hearts III. Mentre in Kingdom Hearts potevamo controllare solo Sora, in Kingdom Hearts II abbiamo potuto giocare sia nei panni dell'Eroe del Keyblade, sia nei panni di Roxas.
    Ma ci sono dei precedenti anche negli spin-off: in Re:Chain of Memories abbiamo giocato nei panni di Sora e Riku, in Birth by Sleep abbiamo vissuto la storia dal punto di vista di Terra, Aqua e Ven, mentre in Dream Drop Distance ci alternavamo tra Sora e Riku nei Mondi Dormienti.

    Insomma, le probabilità di avere più personaggi giocabili in Kingdom Hearts III sono molte, ma chi potrebbero essere?
    Speriamo solo che Nomura non ci faccia attendere troppo.

    • 07 Apr 2016 21:41
    • da noye
  5. Aggiornamento completo di tutte le news dal D23 Expo Japan

    Dal momento che l'evento è privato, le notizie che più ci interessano continuano a trapelare di minuto in minuto: i video e i dettagli ufficiali verranno rilasciati nelle prossime ore da Disney, quindi per adesso aggiorneremo quest'articolo con tutte le informazioni rilasciate dai fortunati spettatori dell'evento, in attesa di comunicati ufficiali.

    Immagine inserita



    10:00 PM (USA EST): Le porta del teatro dell'evento sono state aperte e la gente può accedervi
    10:16 PM (USA EST): Hashimoto, il produttore esecutivo di Kingdom Hearts, è stato avvistato di fronte al teatro
    10:26 PM (USA EST): Annunciate le regole del teatro. Non sono permesse registrazioni di alcun genere.
    11:00 PM (USA EST): L'evento è iniziato: nessun'informazione può essere rilascita prima delle 3 AM (USA EST).
    12:48 AM (USA EST): Uno spettatore dell'evento Premium Theater ha detto che ci sono state "scene molto emozionanti".

    Immagine inserita



    1:56 AM (USA EST): Gli spettatori dell'evento fanno fatica a trattenersi. "Ci sono così tante cose che voglio condividere con tutti, ma devo resistere!"
    1:58 AM (USA EST): Un altro fan ha twittato "Le parole di Axel mi fanno sempre piangere." Che Axel appaia in questo nuovo trailer?
    3 AM (USA EST): Rilasciati due nuovi screenshot ufficiali: uno mostra un tipo di Attraction Flow dal nome "Buzz Lightyear Aero Blaster" in Kingdom Hearts III; l'altro mostra Riku e Kairi, in Kingdom Hearts Birth by Sleep 0.2.

    Confermato il mondo di Toy Story?

    Immagine inserita



    Immagine inserita



    3 AM (USA EST): Il trailer verrà rilasciato domani all'1 AM (USA EST)
    3 AM (USA EST): Nessuna data di uscita né per Kingdom Hearts III, né per Kingdom Hearts HD 2.8 Final Chapter Prologue.
    3 AM (USA EST): Confermato il Castello della Bestia come prossimo mondo di Kingdom Hearts x[chi] (attualmente non ancora confermata la sua aggiunta anche per Unchained x)

    Immagine inserita


    Immagine inserita




    3 AM (USA EST): Un nuovo Nessuno è stato mostrato durante il trailer. Uno degli spettatori ha disegnato uno sketch dimostrativo:

    Immagine inserita



    3:45 (USA EST): Nomura ha mostrato un modello in 3D di Daybreak Town con la grafica di Kingdom Hearts III.
    3:50 (USA EST): Il modello in questione, così come alcune nuove aree del Monte Olimpo, provengono da un filmato "Making of KH3" che resterà esclusivo agli spettatori dell'evento.
    3:50 (USA EST): Tutti i Foreteller delle Unioni di Kingdom Hearts x Back Cover sono doppiati nel trailer.
    4:00 (USA EST): Il trailer di Kingdom Hearts III mostra nuovamente il mondo di Rapunzel, con nuovi Heartless a forma di fiore, e termina con Sora, Roxas, Naminé, Xion, Riku, Axel, Kairi, Aqua, Terra e Ventus che "condividono un bel momento insieme".




    Immagine inserita


    L'articolo verrà constantemente aggiornato non appena verranno trapelate nuove informazioni.

    • 19 Dec 2015 18:29
    • da Everglow
  6. Yoko Shimomura e il suo lavoro su Kingdom Hearts: un'intervista da RPG Site

    Uno spezzone dell'intervista è stato tradotto qui di seguito:

    Oltre ad occuparsi del riarrangiamento di alcune delle sue tracce per dei nuovi album, Shimomura è decisamente immersa nell'immenso lavoro musicale dietro lo sviluppo di due dei più importanti giochi attualmente in produzione da Square Enix: Kingdom Hearts III e Final Fantasy XV. Nonostante la sua carriera da compositrice abbia incluso parecchi titoli, da Street Fighter II a Parasite Eve, da Terra Battle alla serie RPG di Mario, i due titoli sopracitati rientrano indubbiamente nel suo lavoro più arduo e impegnativo.

    "Beh, sicuramente, sono due titoli completamente differenti", dice al riguardo. "La storia è totalmente diversa, l'immagine in sé è totalmente diversa, lo stile... Per Kingdom Hearts ho lavorato per un bel po' di tempo, ormai. In questo modo ho imparato a darmi suggerimenti da sola, modificando la direzione di alcuni progetti e a capire come ottenere nuovi spunti, interamente da sola."

    La storia dietro il rapporto fra Shimomura e Kingdom Hearts è molto curiosa: ad un certo punto durante l'intervista, la compositrice si è premurata di precisare che, sebbene adesso lei conosca molto bene la saga nella sua interezza ed ha imparato a destreggiarsi meglio fra i vari stili di musica da adottare, inizialmente le sue istruzioni erano parecchio diverse da quello che si aspettava.

    "Nella mia testa, Kingdom Hearts era molto semplice: molto disneyano, dolce e carino", spiega. "Le mie idee originarie si incentravano quindi su uno stile del genere, ma inaspettatamente mi venne richiesta "roba davvero pesante". C'era un bel distacco da ciò che avevo inizialmente in mente e ciò che mi fu richiesto... e riuscire a colmare tale distacco è il fulcro del mio lavoro! Così feci con il primo titolo di Kingdom Hearts."

    Uno dei compiti più ardui per Shimomura è stato quello di bilanciare i desideri dei fan con la presentazione di nuovi temi musicali ed idee altrettanto innovative.
    "Un sacco di fan videogiocatori nutrono dei sentimenti molto speciali nei confronti delle versioni originali di alcuni pezzi", dice ridendo, discorrendo sulla questione di quanto sia complicato andare a ricreare/riarrangiare alcune delle tracce ormai incastonate nel cuore dei fan. "Il più delle volte mi limito a dare un semplice ritocco alla traccia, migliorandola, piuttosto che stravolgerla con un riarrangiamento completo", conclude.

    • 06 Jan 2016 22:00
    • da Everglow
  7. Kingdom Hearts III: presentato il nuovo trailer E3 2015

    Square Enix, nel nuovo trailer, ha fatto sfoggio dell'outfit che Sora indosserà nel terzo capitolo e di un nuovo mondo basato su Rapunzel.



    Kingdom Hearts III è ancora in fase di sviluppo per console next-gen.

    • 03 Nov 2015 11:07
    • da sekai
  8. Nuova intervista a Nomura da Famitsu

    Su Birth by Sleep 0.2 -A fragmentary passage-

    • Ciò che abbiamo visto nella demo dell'E3 sarà effettivamente presente nel gioco definitivo. Nomura voleva dare ai giocatori qualcosa da esplorare, un posto dove fosse necessario andare in alto per avere una visuale del luogo prima di poter procedere. Il direttore ha poi specificato che lo stesso principio sarà anche in Kingdom Hearts III.
    • Il tempo si è fermato solo in quel luogo (NdT: si riferisce al Castello dei Sogni nella demo). Spostandosi in altri luoghi scoprireremo effetti diversi.
    • Sul gameplay: Aqua potrà essere potenziata solo tramite livellamento, non otterrà altri Keyblade. Lo Stile di Comandi di BbS invece è stato trasferito proprio al Keyblade, mentre in KH3 verrà rimpiazzato dalle trasformazioni dei Keyblade (l'intervistatore ipotizza che questo possa essere il motivo per cui i Comandi non saranno presenti in KH3, dove sarà possibile cambiare Keyblade. Tuttavia Nomura non ha né confermato né smentito questa teoria).
    • L'orda di Heartless che affronta Aqua, di cui avevamo fatto la conoscenza nel teaser di KH3, viene chiamata "onda demoniaca" e quella che abbiamo visto non è la sua forma più potente.
    • L'episodio a detta di Nomura avrà molte cutscene.
    • L'ordine consigliato da giocare è Dream Drop Distance -> A Fragmentary Passage -> Kingdom Hearts III.
    • La storia di BbS 0.2 non è una porzione tolta a KH3. Nomura sentiva l'importanza di doverla raccontare, ma per non infarcire KH3 di troppe sottotrame ha deciso di renderla a se stante (NdT: traduco ulteriormente dal nomurese: la storia di BbS 0.2 è quella che una volta doveva essere di Birth by Sleep - Volume Two -, ma dopo essersi accorto che non era necessaria - o sufficiente per coprire un intero gioco, la Square scartò il gioco per incorporare la trama a quella di KH3. La realizzazione di HD 2.8 però ha permesso a Nomura di non appesantire troppo la trama di KH3 e di arricchire invece i contenuti di questa terza collection).



    Su Dream Drop Distance HD

    • Sappiamo già di Catnuki, il nuovo Dream Eater che sarà inserito nella rimasterizzazione. Nomura spiega che è stata un'aggiunta desiderata del team Osaka, che al tempo si occupò dello sviluppo su Nintendo 3DS.
      Il direttore anche anche accennato ai trofei della PS4 e dei 60fps, ma soprattutto ha parlato delle difficoltà rivolte a convertire un titolo che faceva uso di due schermi; a tal riguardo, Nomura ha specificato che se KH3D sfruttava le caratteristiche uniche del 3DS, Dream Drop Distance HD farà lo stesso con quelle della PS4.



    Immagine inserita



    Su Kingdom Hearts x Back Cover

    • Verrà sviluppato con lo stesso motore grafico di KH3.
    • Alla domanda se la figura misteriosa sia il Maestro dei Foreteller, Nomura ha risposto sì! Il Gran Maestro è il collante fra tutti loro ed è stato lui a dare loro i proprio nomi.
    • Nomura è stato molto contento che la richiesta dei fan oltreoceano abbia permesse di portare Unchained x anche in Nord America ed Europa. Al momento il gioco ha raggiunto i quattro milioni di download.
    • Mentre la storia della versione PC è ormai completa, Nomura ha annunciato che presto la storia della versione smartphone presto se ne distaccherà e che potrà essere considerata una sorta di "seconda stagione".



    Su Kingdom Hearts III

    • Nomura ha escluso la possibilità di vedere un mondo basato sui Final Fantasy, ma non quella di rivedere i personaggi di The World Ends With You.
    • Il gioco potrebbe uscire prima in Giappone che nel resto del mondo, ma la differenza di tempo sarebbe quasi nulla.
    • Prima dell'inizio vero e proprio del gioco ci sarà un breve preludio che ricapitolerà la situazione.
    • Nomura ripete che avremo altre news durante l'inverno, ma fino ad allora consiglia di concentrarsi su HD 2.8, il quale (sottolinea) è nelle fasi finali dello sviluppo e al momento stanno registrando i dialoghi americani.
    • Ultimo ma non ultimo, Nomura ricorda che il prossimo anno sarà sia il 15° anniversario di KH sia il 30° di FF, quindi possiamo aspettarci numerose novità per il 2017.


    Kingdom Hearts HD 2.8 Final Chapter Prologue comparirà sul prossimo numero di Famitsu Weekly, in uscita domani, rimanete in attesa di altre news.





    Immagine inserita



    Un'ultima dichiarazione arriva stavolta da Tai Yasue, co-direttore della serie. Yasue ha parlato della possibilità di vedere le precedenti collection su PS4 e ha detto di non aver scartato l'ipotesi, ma al momento è ancora tutto da vedere.

    • 17 Jun 2016 12:55
    • da ciel
  9. Famitsu intervista Nomura e Yasue

    In questi giorni ci sono giunte un sacco di informazioni riguardo KINGDOM HEARTS III. Di seguito è riportata l'intervista completa di Famitsu a Tetsuya Nomura e Tai Yasue riguardo alle recenti rivelazioni.


    Immagine inserita

    - Raccontaci qual è il tema principale della serie di KH e di KHIII.


    Nomura: È nel titolo: i cuori. Il tema costante, in tutta la serie, gira attorno alla domanda "Cos'è un cuore?". In KHIII, in aggiunta a quello è presente anche un altro tema, quello della "risoluzione" di tutto ciò accaduto sino ad ora.



    - La storia di KHIII ha un tono oscuro?


    Nomura: Penso ci siano già stati molti momenti seri nella saga fino ad ora e KHIII non è da meno. Come ho detto, uno dei temi di questo gioco è la "risoluzione", perciò c'è un senso tensione per la battaglia finale che spazia per tutto l'arco della storia. Ma a parte questo, penso ci sia anche un sacco di divertimento in ogni mondo Disney.



    - Com'è nata la collaborazione con la Disney per KINGDOM HEARTS? Secondo una voce è nata in un ascensore.


    Nomura: Ai tempi, la Square (ora Square Enix) e la Walt Disney Japan avevano gli uffici nello stesso edificio. Un giorno Hashimoto si trovò per caso nello stesso ascensore con un dipendente della Disney ed iniziarono a conversare riguardo come sarebbe bello lavorare a qualcosa insieme. Questo condusse Hashimoto e Mr Sakaguchi (Hironobuo Sakaguchi, fondatore della Mistwalker) a parlare con la Disney per fare qualcosa insieme. Ed io ero lì in quel momento e così ci ho messo mano. È iniziata così.



    - Come sei giunto all'idea di viaggiare tra i mondi Disney?


    Nomura: Quando iniziai a collaborare seriamente con la Disney, ci incontrammo diverse volte qui (a Los Angeles) per decidere che tipo di gioco creare. Fecero ogni genere di proposta, ma io sono avido e non volevo limitarmi solamente alle ambientazioni di un mondo; volevo poter creare qualcosa che condividesse ambienti di più mondi. E così suggerii l'idea di viaggiare tra mondi diversi.



    - Come sono creati i mondi Disney?*
    *A questo punto, Yasue presenta un estratto del Making-of-Feature del D23 Expo Japan 2018 (le fotografie non sono permesse).

    • Nel creare le cutscene, abbiamo seguito quest'ordine: storyboard -> voce -> recording -> layout -> creazione grezza del filmato -> cutscene vera e propria
    • Abbiamo sempre avuto un team di scrittori (autori?), ma il team in KH3 ha anche l'importante ruolo di dare ampiezza e profondità al gioco.
    • Le cutscene hanno anche l'aggiunta di luce indiretta per riuscire ad esprimere ciò a cui miriamo.
    • Nel mondo di Rapunzel, è difficile rappresentare i suoi lunghi capelli. Abbiamo dovuto così creare qualcosa che riuscisse a controllare le movenze dei suoi capelli, utilizzando persino un middleware. Abbiamo lavorato davvero duramente per far sì che le mosse durante il gameplay (capelli-liana, ecc...) si comportassero in maniera naturale. Anche la Disney ci ha aiutati; siamo stati così in grado di creare qualcosa che fosse dinamico e naturale.
    • Il design dei livelli (il layout, la disposizione dei nemici, ecc...) è diviso in molte fasi. La prima è quella che noi chiamiamo Fase Zero: creiamo una bozza di qualcosa e grosso modo piazziamo nemici e feature, aggiustandoli man mano per migliorare il gameplay. Poi inseriamo materiali, oggetti, luci, ecc... e lo portiamo a termine.
    • Nei mondi di KHIII ci sono diversi NPC che possono interagire con Sora e i suoi amici, così come aree molto popolate.


    Immagine inserita

    - KHIII presenta molti tipo di gameplay. Cosa ne pensate?


    Yasue: Ogni mondo ha diverse caratteristiche. Nell'Olimpo, che avete potuto provare nella demo, potete tuffarvi dal cielo e arrampicarvi sui muri. Questo mondo in particolare ha un gran senso di profondità. Inoltre, KHIII include molti aspetti di gioco già visti nei titoli precedenti, ma più evoluti. Ad esempio, le mappe a più piani già presenti in KH3D sono molto più evolute in KHIII: non puoi semplicemente saltare da un muro all'altro, ora puoi addirittura arrampicarti in verticale. Abbiamo adottato ogni elemento che potesse rendere l'esperienza di gioco più avventurosa e le mappe sono più ampie verticalmente.



    - Cosa ci dite di altri elementi nuovi?


    Yasue: Nel mondo di Toy Story potrete guidare in battaglia un Gigas (un robot) che possiede uno stile di combattimento del tutto nuovo. In KHIII giocare in ogni mondo sarà fresco ed emozionante poiché ci saranno modi di combattere nuovi e diversi luno dall'altro.



    - Riguardo al gameplay, avete qualche suggerimento da darci? C'è qualcosa che vogliate venga notato dai giocatori?


    Nomura: Gli elementi che volevo rivelare il prossimo mese (i "Link") sono stati inclusi in questa demo, quindi voglio che voi andiate a vederli (ride).

    Yasue: C'è un'Attraction Flow molto emozionante nell'Olimpo. Ci piacerebbe davvero che voi ci giocaste in modo molto meticoloso. Nel TOY BOX, il mondo di Toy Story, come ho detto prima potrete controllare dei robot di diverso tipo. Inoltre, nel TOY BOX investigare è una parte fondamentale, quindi godetevi a fondo tutti i giochi e le funzionalità. Spero proviate a colpire il serbatoio del gas guardando le reazioni di Sora e degli altri.


    Immagine inserita

    - Quand'è la data d'uscita?


    Nomura: Non posso dirvelo oggi (ride). Ma ho pianificato di rivelarlo il prossimo mese. Ci sono un sacco di persone e compagnie coinvolte in KHIII ed ora siamo nel mezzo degli aggiustamenti finali.



    - Perché avete ideate una chiave come arma?


    Nomura: Le battaglie sono un elemento importante della serie, ma poiché stavo lavorando con dei settaggi Disney, non volevo nulla di troppo violento. Piuttosto che attaccare, avevo in mente di utilizzare una chiave per liberare e riprendersi i cuori. Una volta pianificato quel setup, ho creato il concetto di Keyblade.


    Immagine inserita

    - Nei primi titoli il Keyblade non veniva usato per chiudere i mondi a chiave?


    Nomura: Oltre a dover serrare i mondi e i loro cuori, dal primo gioco sono apparsi molti altri utilizzi del Keyblade. In KHIII il Keyblade è utilizzato per sbloccare nuove vie tra i mondi, un po' come in KHII.



    - Il Keyblade ha utilizzi diversi rispetto ai giochi passati?


    Nomura: Una grande differenza è che il Keyblade può trasformarsi. Come visto in KH Birth by Sleep, trasformare il Keyblade è una cosa che solo chi è stato appositamente addestrato può riuscire a fare: tuttavia, ora anche Sora è finalmente in grado di farlo.

    Yasue: Nella demo, la trasformazione dell'Infinity Badge (il Keyblade di Toy Story) ha poteri molto forti e distruttivi. A me personalmente piace molto il "twin yo-yo" dello Smile Gear (il Keyblade di Monsters & Co.). In questo gioco si possono inoltre cambiare i Keyblade nel mezzo di una battaglia, aggiungendo un sacco di nuove ed interessanti strategie.



    - Qual è il processo di design di ogni Keyblade?


    Nomura: Controllo ogni design progettato, non solo dei Keyblade, ma anche della UI, degli oggetti, delle icone e così via. Voglio che mi si presentino circa tre versioni del design di qualcosa. A volte ne scelgo uno tra quelli, altre volte voglio che si combinino elementi di una versione A con quelli di una versione B. Quando poi presento i design finali alla Disney per la loro approvazione, certe volte hanno richieste specifiche e dobbiamo così fare degli aggiustamenti, che devo poi ricontrollare io personalmente... In sostanza questo è il processo di design. Per questo gioco, i Keyblade sono stati creati prendendo spunto da vari elementi presenti nel mondo.

    Yasue: L'idea di quale azione specifica dare ad un Keyblade inizia esattamente quando progettiamo il mondo stesso. Abbiamo voluto dare ad ogni Keyblade uno stile tutto proprio tra gameplay, strategie ed azioni varie che può compiere, in modo da renderli tutti diversi. Una volta pianificato il tutto, teniamo dei meeting con 20-30 persone che hanno il compito di dare revisioni e di esprimere delle opinioni nel tempo stesso in cui noi sistemiamo le cose. In questo modo riusciamo a perfezionare in modo continuo tutte le cose un pezzetto alla volta, aggiungendo più eccitazione al gameplay.



    - I minigiochi sono un caposaldo nella serie di KH?


    Nomura: Il minigioco CLASSIC KINGDOM precedentemente annunciato (un gioco LSI stile anni '80) si potrà provare anticipatamente in KH Union Cross. Stiamo creando oltre 20 diversi minigiochi. Tuttavia, non si potranno giocare tutti sin dall'inizio: raccogliere pezzi di CLASSIC KINGDOM è parte del gioco, quindi provate a collezionarli tutti. Stiamo pianificando inoltre molti altri minigiochi e credo proprio di poterne annunciare un po' il mese prossimo.


    Immagine inserita

    - Come si inizierà a giocare a CLASSIC KINGDOM in KHIII?


    Yasue: Durante l'arco della storia di KHIII, Sora avrà con se un congegno chiamato Mobile Portal e può accedere ai minigiochi con esso. Potete anche accedervi tramite il Grillario.

    Nomura: Il Mobile Portal non è solamente per CLASSIC KINGDOM, ha anche molte altre funzioni. Il lavoro del Grillo potrebbe essere in pericolo (ride).



    - Quindi le opere classiche della Disney sono il tema base di CLASSIC KINGDOM?


    Nomura: Sì. Volevo creare un mondo basato sui titoli in bianco e nero, come Timeless River in KHII, ma giocabile su uno schermo singolo; ecco come mi è nata l'idea.



    - Dicci qualcosa sui Link, che permettono di chiamare in battaglia vari amici.


    Yasue: Abbiamo creato vari tipi di Link in KHIII, molti dei quali si basano sull'organizzare certi attacchi. Per esempio, Ralph (da Ralph Spaccatutto) piazza blocchi che il giocatore può utilizzare per intrappolare i nemici. Ariel può tuffarsi in acqua e creare una fontana, che io stesso ho progettato per farla sembrare uno spettacolo. Ogni Link ha il suo stile di gioco.


    Immagine inserita

    - Un messaggio finale?


    Yasue: Essere stati in grado di fare la nostra prima demo pubblica qui, a Santa Monica, è molto speciale per me personalmente. Perché qui la Pixar mi ha incoraggiato moltissimo e perché, quando ho progettato le pareti rocciose di Hercules, ho preso ispirazione dai massicci del vicino Yosemite National Park; questo posto mi ha ispirato parecchio. Jason (character art director della Pixar) ha affermato la stessa cosa poco prima, ma quando sono andato alla Pixar per pianificare GALAXY TOYS per il mondo di Toy Story, mi hanno detto che avrebbero voluto creare quel tipo di negozio di giocattoli che sono noi potevamo progettare. Sento proprio una certa chimica tra le cose che volevamo fare noi e le cose che voleva fare la Pixar; e qui, in questo posto, tutto si è unito per creare qualcosa di estremamente divertente. Vorrei che voi sentiste la stessa cosa e sarei molto onorato se voi giocaste al nostro gioco.

    Nomura: Sono sicuro ci siano molte cose che vorreste sapere e penso proprio che il prossimo mese saranno svelate moltissime altre informazioni. Vorrei che usaste questo evento come un'opportunità per caricarvi per il mese prossimo.

    • 17 Jun 2018 10:55
    • da Zahk
  10. Famitsu: intervista estesa con nuovi dettagli dai trailer recenti

    Nomura va più in dettaglio con i mondi di Frozen e Pirati dei Caraibi, col design dei personaggi, coi mondi Pixar e ci parla delle sue impressioni sulla nuova canzone.

    - C'è una scena in cui Sora può scivolare giù per una montagna a bordo dello scudo di Pippo.
    Nomura: Una battaglia si svolge proprio mentre si scivola giù per la montagna. Come la fase di snowboard in Final fantasy VII, una volta superato quel punto si potrà tornare in cima per poi giocare nuovamente a questo minigioco.



    - I personaggi in Pirati dei Caraibi sono davvero realistici. È stato difficile bilanciare il fotorealismo con lo stile di Kingdom Hearts?

    Nomura: È stato abbastanza difficile. Abbiamo dovuto creare dei modelli specifici per Sora, Paperino, Pippo e persino per Luxord, in modo tale da fonderli alla perfezione con l'ambiente circostante. Tuttavia stiamo ancora sistemando i modelli di Jack e degli altri, quindi quelli che avete visto non sono i modelli finali.



    - Avete persino cambiato il modello di Luxord per questo mondo?

    Nomura: A dir la verità abbiamo prima provato ad inserirlo con lo stesso modello che usiamo negli altri mondi, ma era davvero strano (ride). Sarebbe più facile da gestire se tutto il gioco fosse fotorealistico, ma in KINGDOM HEARTS III lo stile cambia in ogni mondo, ci vuole molto tempo per sistemarlo. Cerco di rendere il più fedele possibile lo stile di ogni mondo in base all'origine del mondo stesso.


    Immagine inserita

    - Nell'ultimo trailer c'è una scena in cui Sora scivola in giro come se indossasse dei pattini ghiacciati. È una delle trasformazioni del Keyblade?

    Nomura: È la trasformazione del Keyblade che si ottiene nel mondo di Frozen. Si può pattinare ovunque in giro, non soltanto sul ghiaccio, e si possono attaccare i nemici avvicinandosi ad alta velocità.



    - In questo gioco potremo usare le magie come metodo di movimento e lo Shotlock per zoomare sui nemici, giusto?

    Nomura: Esatto. Nel mondo dei Pirati, per esempio, se si salta verso certi nemici utilizzando lo Shotlock si potranno addirittura cavalcare.



    - Come funzionerà il sistema di crescita, con Sora già così forte?

    Nomura: Rispetto ai titoli numerati precedenti, ci sarà una forma evoluta del classico sistema di livelli e di sintesi. Nei titoli portatili abbiamo basato il gameplay sul sitema di crescita dei personaggi, ma siccome KINGDOM HEARTS III è un titolo numerato, è già pieno zeppo di gameplay e abbiamo voluto mantenere quest'area un po' più semplice.



    - Tornando sul discorso delle battaglie, nella demo abbiamo potuto sperimentare un Link che fa apparire Ralph da "Ralph Spaccatutto".

    Nomura: Abbiamo cambiato la componente dei Link molte volte. In origine l'avevamo implementata come "Invocazioni". Poi, una volta stabilito il fatto di prendere in prestito la forza dei personaggi Disney, il nome è diventato "Link". I Link in KINGDOM HEARTS III sono unici nel loro genere, i personaggi non appaiono solamente per fare la loro mossa per poi sparire: il giocatore può interagire e controllare le cose. Simba ad esempio, apparso nel trailer recente, può essere cavalcato da Sora e compirà azioni in base ai comandi da scegliere.


    Immagine inserita

    - Più Sora cresce, più i suoi capelli puntano verso l'alto, non è così?

    Nomura: Quando era un bambino, i suoi capelli puntavano verso il basso. In KH e KH2 sporgevano lateralmente. Ora non direi che puntano esattamente verso l'alto; puntano indietro. Le ciocche che uscivano ai lati sono piegate all'indietro, circa (ride).



    - Anche Riku e Kairi hanno un aspetto fresco con i loro nuovi tagli!

    Nomura: Abbiamo già assistito alla crescita dei capelli di Riku per poi essere tagliati in uno stile completamente nuovo. Kairi, tuttavia, non ha avuto un aggiornamento della sua immagine da tempo, il che è davvero "rinfrescante".



    - Riku ha anche un nuovo Keyblade, quello precedente sembra si sia rotto.

    Nomura: Per certe ragioni, il Keyblade originario di Riku si rompe e ne ottiene uno nuovo da Yen Sid. Mi sono basato sul design di molte chiavi di casa moderne di oggigiorno.



    Immagine inserita

    - Sora, Paperino e Pippo hanno vestiti diversi in ogni mondo. Quello di Monsters & Co. in particolare si distingue molto.

    Nomura: Per quelli ci siamo basati sulle idee dei designer della Pixar. Ho fatto qualche cambiamento l'ultimo minuto. Il bianco degli occhi di Paperino era troppo pronunciato, così ho ingrandito la sua pupilla e ho reso asimmetrici gli occhi di Pippo, un po' come in Halloween Town nei titoli precedenti. Inoltre, la forma originaria di Sora doveva ricordare quella di un drago. Ho sistemato il colore del corpo e lo spazio tra gli occhi, rendendolo più simile al look di Halloween Town, e ho reso la sua bocca come quella di un gatto.



    - Sappiamo che il design dei personaggi nel mondo di Toy Story hanno fatto un sacco di avanti e indietro con la Pixar.

    Nomura: Esatto. C'è stato anche un momento in cui sembravano delle figure pixellose, come se fosse arte pixel resa in 3D. Man mano che li abbiamo aggiustati per farli sembrare più realistici, hanno iniziato a somigliare più a delle statuette; siamo così arrivati al look finale.



    - C'era un'altra scena nel trailer molto interessante. Riku seduto a fianco di una sua versione più giovane... È Riku Replica?

    Nomura: Chissà? Potrebbe essere un'illusione (ride).


    Immagine inserita

    - Sappiamo che ci sono state un po' di difficoltà nel corso degli anni dal primo annuncio nel 2013. Per esempio, il motore del gioco è passato da uno interno ad Unreal Engine 4.

    Nomura: Sì, esatto. Tuttavia, Unreal Engine 4 ha una libreria davvero notevole ed Epic Games ci ha aiutati molto su come usarlo, quindi sotto un certo aspetto quella parte è stata anche facile. Ovviamente ci sono meriti nell'usare il motore di gioco della nostra azienda, ma, se lo avessimo fatto, allora i progressi sul gioco sarebbero stati legati alla crescita del motore. Poi il numero di cose che avremmo dovuto osservare sarebbe aumentato di continuo. Per quella ragione sono molto felice di aver usato Unreal Engine 4, nonostante questo abbia allungato i tempi di sviluppo.



    - Che impressioni hai avuto dopo aver sentito la nuova canzone completa di Utada Hikaru?

    Nomura: "Hikari", ad esempio, era una canzone chiara e diretta, ma "Chikai" non colpisce dall'inizio. Piuttosto, grazie alla complessita della sua composizione, ha una forza che penetra sempre più in profondità più la si ascolta. Penso sia una canzone bellissima.

    • 16 Jul 2018 20:56
    • da Zahk
  11. Il mondo di Frozen, i Sette Nuovi Cuori e i video riassuntivi della saga

    Il direttore Nomura ha affermato che Arendelle espanderà la storia del film originale e la canzone "Let it Go" verrà messa in qualche modo. Nonostante Anna ed Elsa non saranno membri del gruppo, Sora sarà supportato da Marshmallow, il gigante di ghiaccio creato da Elsa. I giocatori saranno in grado di esplorare le montagne nevose e il labirinto di ghiaccio creato da Larxene.


    Immagine inserita


    Il mondo dei Pirati dei Caraibi sarà basato sul terzo film: Ai Confini del Mondo. Nomura incoraggia i giocatori a prestare molta attenzione ai trailer per scovare ogni aspetto che offrirà questo mondo. I Caraibi collegano senza interruzioni terra, mare e cielo, e le battaglie possono svolgersi in tutti e tre come visto appunto nel trailer, da battaglie navali a battaglie aeree contro Heartless. La Perla Nera potrà essere usata per navigare attraverso i mari per scoprire ed esplorare nuove isole, quindi ci saranno un sacco di opportunità pronte ad aspettarvi.


    Immagine inserita


    Nei trailer recenti veniamo a conoscenza che sia Sora che l'Organizzazione XIII vogliono far tornare Roxas. Sora, che si collega direttamente a Roxas, sta facendo ogni sforzo per renderlo realtà.

    Larxene parla inoltre di Sette Nuovi Cuori, riferendosi ad una nuova generazione di Sette Principesse. In KH3D veniamo a conoscenza dal piano di Xehanort che, se i 7 Guardiani non riusciranno a radunarsi, verranno usate le Sette Principesse. Delle nuove Sette Principesse soltanto Kairi è ancora inclusa nel gruppo originale. Rapunzel, Anna ed Elsa sono prese di mira come altre candidate.

    Immagine inserita

    Famitsu parla inoltre del video riassuntivo che verrà rilasciato questo mese per aiutare i nuovi giocatori a recuperare la serie. Hanno appena finito di registrare la versione giapponese; sarà lungo diverse ore e verrà diviso così in 5 parti, con Chirithy come voce narrante. Questi video verranno rilasciati sul sito ufficiale e si sta attualmente considerando se metterli anche in gioco. Per ingannare l'attesa dell'uscita di KINGDOM HEARTS III, Nomura incoraggia così i giocatori a guardarei video e a giocare ai remaster in HD.


    Immagine inserita


    Non c'è inoltre nessun piano per il rilascio di una demo pubblica. Tuttavia, i fan in Giappone avranno l'opportunità di giocarci al Tokyo Game Show, che si terrà dal 20 al 23 settembre.

    Nomura si scusa per il ritardo, ma spera comunque che tutti possano aspettare un po' di più per il rilascio ufficiale di KINGDOM HEARTS III il 25 gennaio 2019 in Giappone e il 29 gennaio in Occidente.

    • 17 Jun 2018 13:46
    • da Zahk
  12. Le impressioni della stampa sulla demo di KINGDOM HEARTS III al Premiere Event

    Durante le ultime 24 ore, varie testate giornalistiche sono state invitate a giocare alla demo di KINGDOM HEARTS III. I giornalisti hanno provato di prima mano il gioco, scrivendo le loro impressioni.

     

    Eccovene alcune!

    IGN

     

    Probabilmente con il gioco completo varrà la pena esplorare ogni angolo di tutti questi ampissimi mondi, ma anche avere solamente combattuto in una piccola parte di essi ha reso questa esperienza con KINGDOM HEARTS III grandiosa. C'è una grande varietà di aspetti del combattimento che unisce alla perfezione elementi già visti in passato con nuove feature, donando così un'aria familiare ma allo stesso tempo innovativa.

     

     

     

    GAMESPOT

     

    Un po' come per i giochi precedenti, KINGDOM HEARTS III è ancora una celebrazione della Disney. Per la prima volta includerà anche dei mondi Pixar, tra cui Monsters &. Co. e Toy Story. Nella demo abbiamo potuto testare una piccola parte dei primi mondi che visiterete, che ricontestualizzano le iconiche ambientazioni dei film Disney in un ambiente action-RPG. Essendo il primo gioco di Kingdom Hearts completamente sviluppato per la nuova generazione, trarrà vantaggio del nuovo hardware, introducendo così effetti visivi impressionanti. L'esperienza di gioco su Xbox One X è stata per la maggior parte valida e salda, salvo qualche calo dei frame durante i combattimenti più frenetici.

     

     

    POLYGON

     

    Gli attacchi più grandiosi di questo gioco arrivano per mezzo dei "Link", un tipo di evocazione di KINGDOM HEARTS III. I fan sono già a conosenza dell'invocazione che introduce in gioco Ariel della Sirenetta con un zampillante attacco, ma anche Ralph Spaccatutto apparirà come Link. Sora può evocare Ralph, il quale piazzerà al suolo dei blocchi esplosivi facendoli poi esplodere.

     

    Immagine inserita

     

    EUROGAMER

     

    Il combattimento di KINGDOM HEARTS III è simile ai precedenti giochi principali, ma ha quel qualcosa... che va oltre. È uno spettacolo a tutto tondo per tutto il tempo, con magie, Link, attrazioni ed ora anche trasformazioni del Keyblade da utilizzare: sarà veramente poco il tempo che passerete a premere solamente X per attaccare. Il cambiamento più grande nel sistema di battaglia sono appunto le trasformazioni del Keyblade: era una carattersitica già presente in Birth By Sleep, in cui era qualcosa che si poteva raggiungere solo padroneggiando l'utilizzo del Keyblade; secondo Nomura, poiché Sora è diventato più esperto, è ora in grado di sfruttare tale abilità. Trasformazioni di Keyblade differenti hanno proprietà differenti: per esempio, il Keyblade caratteristico di Toy Story si trasforma in un martello che colpisce duramente i nemici, mentre il Keyblade di Rapunzel si trasforma in un bastone magico che lancia incantesimi.

     

    Ciò introduce così nuove strategie di combattimento, poiché si potrà passare da un Keyblade all'altro mentre si combatte mantenendo il livello attuale di trasformazione. Il Keyblade di Toy Story si evolve da un martello ad una trivella e permette di evitare gli attacchi nemici, scavando fosse e spostandosi attreverso il terreno. Il Keyblade di Monsters & Co. si evolve in "Agile Claws" diventando poi un "Twin Yoyo", perciò è divertente da utilizzare per muoversi velocemente mantenendo le distanze e al contempo colpire duramente i nemici.

     

    Ma, a dirla tutta, è semplicemente divertente scorrere tra armi diverse, creando così nuove combo e provando le abilità disponibili ad ogni livello. Tra queste, le Attrazioni ed i Link o invocazioni, sarà raro non avere mai un'abilità speciale da sprigionare durante le battaglie più lunghe, cosa che aiuta sicuramente a mantenere le cose interessanti. Anche le abilità e le finisher sono tutte molto vistose: il nostro colpo di grazia preferito era quello scatenato dal Keyblade del mondo di Rapunzel, in grado di innalzare una torre che attacca i nemici circostanti.

     

     

     

    KOTAKU

     

    Fedele a questo obiettivo, i giochi mostrati in KINGDOM HEARTS III nel negozio di Toy Story sono un mix di giocattoli Americani e Giapponesi, da robot giganti a mostri "kaiju" (anche il testo inglese del gioco li chiama così), fino ad arrivare a bambole simili alle Barbie. E se si guarda bene si potrà notare persino uno scaffale pieno di giocattoli di Dissidia Final Fantasy NT, con statuette delle famose invocazioni di Final Fantasy. In questo senso, l'ambientazione del negozio non è solamente un posto qualunque tratto da Toy Story: è anche un simbolo di Kingdom Hearts stesso, un incontri di due culture, l'unica serie di giochi che potrebbe fondere due cose come Steamboat Willie ed Utada Hikaru.

     

    Immagine inserita

     

    Playstation

     

    Il primo mondo in cui mi sono tuffato è stato l'Olimpo, basato sul film d'animazione Hercules del 1997. Questa esperienza va molto oltre dal Kingdom Hearts che mi ricordo, iniziando con Sora che si arrampica verticalmente lungo una parete rocciosa, schivando e scavalcando massi lanciati da un enorme Titano della roccia.

     

    Una volta raggiunto il gigante, ho attaccato le sue gambe per farlo barcollare per poi arrampicarmi sul suo corpo attaccandogli direttamente la testa, culminando poi in un attacco finale attraverso una delle molte "Attrazioni" del gioco, attacchi impressionanti basati sulle attrazioni che si possono trovare nei theme park Disney. Questa Attrazione si chiamava "Big Magic Mountain" e mostrava Sora e i suoi amici girare attorno all'altissimo Titano a bordo di uno scintillante treno magico, il Big Thunder Mountain Railroad, per poi culminare in un incredibile attacco finale.

    Gameinformer

     

    In KINGDOM HEARTS III tutto è più grande, con un'ambientazione molto più dettagliata e piena di posti da raggiungere. Pensatelo come ad un incrocio tra Dream Drop Distance e Kingdom Hearts 0.2 Birth by Sleep -A Fragmentary Passage-, in cui si utilizza il mondo circostante per saltare sui nemici compiendo combo e attacchi speciali. La demo mi ha prima di tutto posto contro il boss Titano nell'Olimpo. Ho da subito notato che i movimenti sono molto più fluidi e la verticalità del mondo si nota parecchio. Sora può arrampicarsi su una parete in un baleno, considerando la velocità e la posizione nello stesso momento in cui il titano tira dei grossi massi per rallentare la sua salita. Detto questo, preparatevi comunque per la povera performance della telecamera, che ha afflitto la serie fin dagli esordi.

     

    Immagine inserita

     

    The Hollywood Reporter

     

    I controlli sono familiari alla serie e ai fan dei classici RPG, con un menu che presenta opzioni quali Attacca, Magie e Oggetti. Ciò che è nuovo, tuttavia, sono le abilità speciali sbloccati da ogni nuovo Keyblade e le nuove, divertenti e fortissime mosse basate sulle attrazioni di Disneyland, come la giostra delle tazzine e il Buzz Lightyear's Astro Blaster.

     

    Di nuovo ci sono inoltre le abilità "Link, che si utilizzano come invocazioni di personaggi Disney molto conosciuti. La demo ci ha mostrato Ariel de "La Sirenetta", che sguazzava in giro per la mappa danneggiando i nemici, e Ralph da "Ralph Spaccatutto", che può costruire torri.

    USGamer

     

    KINGDOM HEARTS III espande il concetto dei comandi a reazione introdotti in KINGDOM HEARTS II per mezzo delle "Attrazioni" e di un mucchio di altri attacchi. Le Attrazioni sono attacchi speciali situazionali basati sulle classiche giostre dei parchi Disney. L'Attrazione durante lo scontro con il Titano della roccia è il BigMagic Mountain (basato sul Big Thunder Mountain Railroad), un potente treno volante che si libra attorno al grande nemico sparandogli dei fuochi d'artificio. Le Attrazioni sembrerebbero regionali, ma non sempre collegate al luogo in cui ci si trova, quindi, nonostante siano impressionanti, non si adattano sempre alla situazione. Il mondo Toy Box, da Toy Story della Pixar, presentava come attrazione una nave dei pirati, la "Shooting Ride" e lo "Splash Run".

    Variety

     

    Il tempo passato in gioco ha incluso anche l'abilità di invocare personaggi Disney usando i "Link". La demo ci ha dato accesso ad Ariel, che poteva creare delle pozze d'acqua che crescevano poi in fontane pronte ad uccidere i nemici, e a Ralph Spaccatutto, che piazzava dei blocchi esplosivi.

     

    Nomura ha affermato di voler includere i film della Pixar in Kingdom Hearts sin dall'inizio del franchise e, apparentemente, sia lui che tutto il team di sviluppo hanno avuto un grande riguardo nella cura dei dettagli.

     

    Una data di uscita per KINGDOM HEARTS III sarà annunciata il mese prossimo, probabilmente entro l'E3.

     

     

    VG247.com

     

     

     

    Dengeki

     

     

    • 05 Mar 2019 20:15
    • da Zahk
  13. Kingdom Hearts III è ancora previsto per il 2018, secondo Square Enix

    Secondo i risultati, NieR: Automata, attualmente disponibile su PS4 e PC, è uno dei titoli più gettonati sulle piattaforme digitali che continua a registrare incassi ogni giorno. Stessa cosa dicasi per Final Fantasy XIV e Dragon Quest X (quest'ultimo rimane ancora oggi un'esclusiva giapponese), i due MMORPG di casa Square, che grazie alle espansioni ricevute continuano ad accogliere sempre più nuovi abbonati.

    Square Enix inoltre si ritiene particolarmente soddisfatta degli incassi prodotti dai titoli per browser e mobile, facendo una particolare menzione anche per il nostro Kingdom Hearts Union χ[Cross].

    Immagine inserita

    Parlando del corrente anno fiscale che terminerà il 31 marzo 2019, l'azienda è molto fiduciosa nei confronti di Shadow of the Tomb Raider in uscita questo settembre e di Kingdom Hearts III, che è ancora senza una data d'uscita ufficiale ma comunque resta atteso per la fine del 2018 senza ulteriori posticipi. Ne sapremo di più durante l'E3 2018? Ricordiamo che Square Enix terrà una propria videoconferenza pre-registrata lunedì 11 giugno alle ore 19:00 (ora italiana).

    Immagine inserita

    Sicuramente non mancheranno le sorprese. Restate con noi per tutti gli aggiornamenti futuri!

    • 14 May 2018 12:14
    • da Fran
  14. [UPDATE] La voce di Pippo ha parlato: Kingdom Hearts 3 nel 2015?

    Sembra quasi impossibile, ma il doppiatore è sicuro di quello che dice. Dopo "innumerevoli sessioni [di registrazione]", possiamo leggere sul suo profilo Twitter, "ho finito di registrare i dialoghi di Pippo".
    Non si tratta nemmeno di un unico tweet, magari cancellato, anzi: sono decine le risposte ai fan curiosi che chiedono conferme, e a tutti ribadisce la stessa cosa, ovvero che Kingdom Hearts III uscirà nel 2015.

    Possibile? Solo il tempo ce lo saprà dire.


    Aggiornamento

    Falso allarme, purtroppo: tramite un tweet, Square ha rettificato le dichiarazioni di Bill Farmer, specificando che il gioco non ha ancora una data d'uscita.

    • 15 Apr 2015 17:45
    • da noye
  15. [RUMOR] Kingdom Hearts III in uscita a settembre 2015?

    Il post è apparso su reddit e, ovviamente, si tratta di niente più che un rumor che non possiamo prendere troppo sul serio, ma nel caso si rivelasse accurato non potremo che esserne felici.

    Immagine inserita


    Un'uscita di Kingdom Hearts III quest'anno rimane comunque altamente improbabile. Stando alle interviste rilasciate poco tempo fa, si stava ancora discutendo dei mondi giocabili, e Nomura aveva da poco pensato al nuovo outfit per Sora.

    In sostanza, vedremo: potrebbe essere che il team di sviluppo volesse farci pensare che l'avanzamento dei lavori fosse più indietro di quanto non sia, per rendere l'annuncio dell'uscita nel 2015 ancora più straordinario, ma non possiamo dirlo con certezza.

    • 11 Jan 2015 11:16
    • da noye
  16. Per Kingdom Hearts III, tutte le proprietà Disney sono prese in considerazione

    Questo significa che potremo vedere mondi, personaggi e contaminazioni anche dagli ultimi acquisti Disney come Marvel e Star Wars.

    Non posso scendere nello specifico, ma c'è un sacco di nuovo materiale Disney in gioco, quindi ci sono molte variabili in gioco - mi riferisco a tutta la Disney, quindi anche le ultime cose rilasciate sul mercato.

    Dobbiamo inventarci un mondo che sia originale. Vogliamo varietà nel prossimo Kingdom Hearts, senza mondi tutti uguali che risulterebbero noiosi. Per ogni mondo realizzato c'è un significato legato alla trama; ad esempio, in Birth by Sleep, i personaggi imparano qualcosa dalla loro relazione con Cenerentola. E poi, i mondi che realizzeremo devono essere innanzitutto divertenti da giocare. Ci sono molte cose che non posso dire, ma c'è ancora molto da decidere.


    Quindi, prepariamoci a vederne delle belle, con Spiderman che accompagna Sora, Paperino e Pippo.

    • 15 Apr 2015 17:44
    • da noye
  17. Ephemera e le sue rivelazioni in Kingdom Hearts χ [chi]

    L'incontro con Ephemera avviene a Daybreak Town, la città di partenza simile a Crepuscopoli, dopo un combattimento con un Invisibile.
    Scopriamo che Ephemera è in una missione solitaria e sta indagando per conto suo sullo stato dei mondi che è possibile visitare nel browser game.
    Dopo aver chiarito le sue intenzioni, Ephemera è pronto a rivelare un grande segreto al giocatore: i mondi che ha visitato fino a quel momento non sono che delle illusioni.



    I Lux raccolti non appartengono a quei mondi, bensì a Daybreak Town. Infatti, è impossibile abbandonare la città, e per raccogliere Lux i Foretellers hanno dovuto ricorrere a questo stratagemma.
    Ephemera spiega che, in realtà, i mondi sono evocati da ognuno dei Libri della Profezia che i Foreteller possiedono.

    Questa rivelazione è un altro filo rosso che ricollega il browser game, per ora disponibile solamente in lingua giapponese, a Kingdom Hearts III. Infatti, nel filmato aggiuntivo di Kingdom Hearts Re:coded in Kingdom Hearts HD 2.5 ReMIX, Malefica mostra il suo interesse per il Libro della Profezia e la sua capacità di evocare mondi passati o mai esistiti.

    • 29 Dec 2014 21:01
    • da noye
  18. Ecco il Keyblade del trailer di Kingdom Hearts III

    Un membro dello staff di KHInsider, invitato all'evento, aveva già riprodotto la stanza in cui si svolgeva la demo tempo fa:

    Immagine inserita


    Ora, ci mostra quello che hanno mostrato per quanto riguarda un nuovo Keyblade che, con molta probabilità, vedremo nel gioco finale.

    Immagine inserita


    Il Keyblade mostra somiglianze con il Keyblade Emblema di Luce di Aqua, il Portafortuna e, infine, lo Starlight presente in Kingdom Hearts X [chi].

    • 13 Jun 2015 16:02
    • da noye
  19. Kingdom Hearts χ [chi] sempre più legato a Kingdom Hearts III

    D'altronde, lo sappiamo da molto tempo: Kingdom Hearts χ [chi] è parzialmente canonico, ovvero lo è solamente la trama generale del gioco, non la storia dei singoli mondi.

    Quando è stato rilasciato il video di gameplay al D23 in Giappone, è stata mostrata la capacità del Keyblade di Sora di cambiare forma, diventando, tra le altre cose, anche un paio di pistole.

    Immagine inserita


    Fin da quando è stato rilasciato quel trailer, in molti hanno pensato che il Keyblade impugnato da Sora fosse il Portafortuna, il keychain donatogli da Kairi. Dopo un'attenta analisi, però, i nostri amici di KHInsider hanno notato una somiglianza più azzeccata.

    Immagine inserita


    Il Keyblade in questione è una versione potenziata dello Starlight, una delle armi presenti in Kingdom Hearts χ [chi]. La palette cromatica è decisamente più in linea, ed è possibile notare alcuni dettagli uguali come la stella sulla guardia e il keychain pressoché identico.

    Questo rimando a Kingdom Hearts χ [chi] fa parte di quella narrazione che Nomura sta, da diverso tempo, costruendo per il browser game. Il Keyblade va ad aggiungersi ad altri elementi come il Libro della Profezia, elemento chiave della trama di Kingdom Hearts χ [chi], nominato da Malefica in una scena aggiuntiva in Kingdom Hearts Re:coded.

    • 13 Jun 2015 16:03
    • da noye
  20. Nomura intervistato: le aspettative del gioco e il futuro della serie

    Durante l'E3, GameSpot è riuscita a porre questi e molti altri quesiti a Tetsuya Nomura, creatore della serie e direttore di KINGDOM HEARTS III, parlando anche del futuro della serie e se ci si potrà aspettare qualche personaggio di Star Wars o della Marvel.



    KINGDOM HEARTS III è stato in produzione da un bel po' di anni ormai. Come ci si sente ora che c'è finalmente una data d'uscita ufficiale?

    Fino ad ora, mi è stato detto in continuazione di rilasciare il gioco, chiedendomi cose del tipo "Non preoccuparti, rilascialo e basta" oppure "Quand'è la data d'uscita?". Quindi ora che siamo riusciti finalmente a comunicare la data, ne sono davvero felice perché potrò rispondere a queste domande ai fan.



    Hai dovuto fare più di quello che ti aspettavi per raggiungere quello che volevi o ci sono stati problemi a causare questo lungo periodo di sviluppo?

    Dopo solo un anno di sviluppo abbiamo dovuto cambiare il motore grafico con cui stavamo lavorando. È stata una direttiva della compagnia che ci ha balzati indietro di un anno, è stato un duro colpo, ma abbiamo dovuto farlo. Poi non appena abbiamo reiniziato con lo sviluppo del gioco abbiamo dovuto aumentare il numero di persone nel nostro staff, ma non tutto è andato come pianificato e così lo slancio d'inizio si è creato poco per volta. Quindi non abbiamo avuto difficoltà nello sviluppo del titolo, ci sono solamente state un mucchio di decisioni aziendali che non abbiamo potuto evitare.


    Immagine inserita

    Considerando quanto il gioco sia stato in sviluppo, le aspettative dei fan sono veramente alte. C'è mai la preoccupazione di non riuscire a raggiungere queste aspettative? Quanto influisce sullo sviluppo?

    Di mia natura, solitamente non mi sento mai sotto pressione e questa è sempre stata una fortuna per me. Questo mi ha portato a vari successi, ma le aspettative dei fan per KINGDOM HEARTS III sono veramente più alte del previsto. Quindi per la prima volta in vita mia mi sono sentito un po' sotto pressione. Ma quando ho pensato ai motivi per cui non mi era mai successo fino ad ora, ho capito che era perché ho sempre avuto la certezza che il mio gioco sarebbe stato bello e divertente. E, proprio perché ho la certezza che KINGDOM HEARTS III sarà grandioso, penso che sia proprio questo il motivo per cui non mi sento troppo sotto pressione o spaventato dalle aspettative dei fan.
    Ho lavorato anche su qualche titolo di Final Fantasy, ma Kingdom Hearts è veramente unico nel suo genere ed è molto amato dai suoi fan. È come se fossero nostri fan. Quindi è proprio questo loro amore per il titolo che ha contribuito a creare il gioco con altrettanto amore. Penso proprio che riusciremo a pubblicare un gioco che soddisferà le aspettative e anche più di quello che ci si potrebbe aspettare.



    Sei cresciuto come persona e come designer assieme ai personaggi ed è passato molto tempo dall'ultimo Kingdom Hearts. Com'è cambiata la tua prospettiva sulla creazione del gioco durante il tempo? Hai ancora la stessa passione? O ti senti più in dovere nei confronti della gente di crearlo e finirlo?

    Sto invecchiando, quindi non posso più gestire tutte quelle difficoltà. Quando ero più giovane ero certamente più energico ed ero proprio io a motivare tutti; ma ora ci sono molti altri membri dello staff che sono molto più energici di me, quindi mi sento più come una sorta di "guru". Resto nelle retrovie a dire alla gente cosa fare. La serie di Kingdom Hearts è diventata un titolo immenso al giorno d'oggi e in passato mi sentivo più come se stessi lavorando segretamente in un angolo; ma ora che ci lavorano un mucchio di persone in più non lo sento più come un titolo solo mio, ma di tutti. E solamente parlandone... Mi rattrista molto.


    Immagine inserita

    La gente ti sta addossando un sacco di cose, tra la creazione del seguito di Kingdom Hearts e il remake di Final Fantasy VII. Lasci che le persone ti guidino? Stai cercando di allenare la prossima generazione a prendere il comando di ciò che hai creato per il mondo e per Square Enix?

    Non sono molto bravo ad insegnare, quindi non ho mai detto alla gente cosa fare, come creare giochi o come fare del loro meglio. Ma proprio per il fatto di dove mi trovo in questo momento, tutte le decisioni spettano a me e dato che ho molta esperienza nella creazione di giochi posso finalmente dire di poter decidere su certe cose e potrei smetterla di deviare da cose che ho già deciso.
    Non ho educato ogni membro del team, ma Tai Yasue, il programmatore, ha lavorato con me per così tanto tempo che ormai sa esattamente quello che voglio. Sa cosa non mi piace e sa se possa andarmi bene o meno quello su cui sta lavorando. In un certo senso, potrei dire che l'ho educato io.
    Lo staff ha in mente una certa idea di me, del tipo "Oh, Nomura di sicuro non lo approverà. Dev'essere migliore." Hanno aspettative molto alte per loro stessi o pensano che io abbia aspettative alte nei loro confronti. Quindi, quando chiedo loro di mostrarmi qualcosa in fase di sviluppo, dicono "Ah, non possiamo ancora mostrarglielo. Non è ancora finito." Quindi tutto quello che fanno è accettare qualsiasi ordine io gli dia e creare qualcosa che superi la qualità di ciò che è stato chiesto. Se guardate il trailer, credo sia molto evidente questo fatto, è davvero di un'ottima qualità. Ne sono veramente fiero.



    Riguardo il nuovo trailer, una delle cose che sta facendo più scalpore tra i fan è Aqua e il fatto che abbia ceduto all'oscurità. Un sacco di gente è elettrizzata e non vedono l'ora di venire a conoscenza dei fatti. Puoi parlarci della decisione di cambiare e di aver sviluppato il suo personaggio in quel modo?

    Prima di tutto, non pensavo davvero che la gente si stupisse così tanto per Aqua. Ho ricevuto un mucchio di domande a riguardo durante le interviste varie, è diventato un topic molto discusso. Quando scrivo le sceneggiature, non ho in mente precisamente cosa possa succedere in ogni momento. Inizio sempre con un obiettivo finale ben preciso e qualche obiettivo più piccolo qua e là necessario per il raggiungimento di uno scopo finale ben più grande, poi inizio a scrivere sceneggiature nel mezzo per assicurarmi di raggiungere quell'obiettivo in quei specifici punti. Quindi per me è un processo continuo, nella mia testa so già cosa aspettarmi e cosa succederà; una volta tanto però, ho voluto andare contro le mie stesse aspettative ed è praticamente per questo che Aqua è diventata così.


    Immagine inserita

    In un'altra intervista hai detto che la ragione per cui è scioccante agli altri è perché non conoscono il percorso che hai creato, mentre tu sai dove finirà e come arrivarci. Quanto lontano sei andato con quel percorso? Dovrebbe essere la fine della storia di Sora. Hai qualche altra storia in mente che vada oltre o questa è la fine anche per te?

    Mentre creo un titolo penso sempre a quello che deve succedere in seguito. Non è cambiato dal primo Kingdom Hearts ed è lo stesso per KINGDOM HEARTS III. Ma ciò non significa che saremo in grado di creare quel gioco, così come il prossimo. Faccio così solo per non creare contraddizioni in ciò che vedo nel futuro di Kingdom Hearts. Come ho detto prima, non ho confermato se ci sarà o meno un prossimo titolo per Kingdom Hearts, ma ho comunque qualcosa in mente.



    Abbiamo visto un mucchio di personaggi vecchi e nuovi, ma non ne abbiamo visto nessuno ancora di Final Fantasy. Non ce li vuoi mostrare per il momento o non senti più il bisogno di reinserirli in questo nuovo titolo?

    Sono apparsi dal primo Kingdom Hearts, ma in KINGDOM HEARTS III ci saranno un sacco di personaggi originali della saga. Apparirà la maggior parte dei personaggi principali e ognuno di loro avrà i suoi problemi da risolvere. E proprio per questo penso che far apparire i personaggi di Final Fantasy sia piuttosto difficoltoso... Ma ovviamente ciò che avete visto nei trailer non è ancora tutto. Posso solo dirvi di aspettare ancora un po'.
    Sono un po' sorpreso perché non avrei mai pensato che i personaggi di Final Fantasy stessero così a cuore ai fan e diventassero quasi "necessari", me l'hanno chiesto in molte interviste.


    Immagine inserita

    Tornando ad Aqua e ai suoi cambiamenti, è qualcosa che intendi fare anche con altri personaggi in futuro? Vuoi cambiare prospettive su certi personaggi, magari rivoltando tutto, nello stesso modo che hai fatto con lei?

    Non posso dire che ci saranno situazioni simili per altri personaggi, perché se dovessi farle troppo spesso si perderebbe l'effetto sorpresa e diventerebbe una cosa noiosa. Ma posso dire che ci saranno un sacco di altre sorprese nel gioco e si potranno vedere già dai trailer futuri; ci sono delle sorprese che non so nemmeno se vada bene inserirle in un trailer. Forse dovremmo lasciarle nel gioco senza rivelarle. Posso solo dirvi di aspettare, rimarrete sicuramente stupiti.



    Una delle domande più chieste dai fan è questa: ci sono limiti ai personaggi da cui puoi attingere, ora che la Disney sta cambiando e ci sono nuovi personaggi in elenco? Ora la Disney possiede personaggi di Star Wars e della Marvel. Potrebbero esserci?

    Beh, ora Star Wars e la Marvel sono sotto la Disney, è vero, ma sono due compagnie totalmente differenti, quindi è una cosa del tutto diversa. Non possiamo chiedere liberamente di inserire quei personaggi. Per esempio, per avere i personaggi della Pixar in Kingdom Hearts abbiamo iniziato le trattative più di 10 anni fa. Non basta semplicemente chiedere. Al momento, non vedo nessuna possibilità di usare personaggi di Star Wars o Marvel.



    Se ti fosse data la possibilità di scegliere e inserire un personaggio di Star Wars o della Marvel, chi avresti scelto?

    Se rispondessi a questa domanda, un sacco di persone penserebbero cose tipo "Oh mio Dio. È confermato. Ci saranno," ma non è così. Ma giusto per scegliere, adoro davvero Tony Stark.


    Immagine inserita

    Il gioco è stato rimandato di recente. Potresti spiegarci lo stato attuale del gioco e perché è stato necessario questo ritardo?

    Volevamo che uscisse simultaneamente in tutto il mondo. È stata una grande richiesta dei nostri team in Occidente, quindi abbiamo dovuto fare così. Fino ad ora abbiamo sempre dovuto decidere una data di rilascio in Giappone, quindi dovevamo solamente pensare alla nostra situazione. Ma ora che uscirà in contemporanea globale, dobbiamo pensare alla distribuzione e alle linee di produzione del software in termini globali. Se fossero solamente 10.000 o 50.000 unità sarebbe stato un po' più semplice, ma dato che dobbiamo produrne di più, abbiamo dovuto pensare a un sacco di cose da gestire.
    Ad esempio, se uno stato distribuisse il gioco alla fine dell'anno, un altro non potrebbe per colpa delle vacanze. I piani alti sono stati davvero molto cauti e volevano assicurarsi che non ci fossero problemi; ed è per questo che abbiamo deciso che questa data è la più sicura per il rilascio globale del gioco.



    Kingdom Hearts significa molte cose per molte persone. Per alcuni rappresenta addirittura l'infanzia o una storia di amicizia. Cosa significa Kingdom Hearts per te?

    È probabilmente il titolo che rappresenta chi sono. Quando ho iniziato come programmatore creando titoli di Final Fantasy, Mr. Sakaguchi, il padre di Final Fantasy, mi disse che Final Fantasy appunto è un gioco che racchiude tutto al suo interno. Non credo ci sia ancora molta gente alla Square Enix che ha lavorato con lui su Final Fantasy. Quando ho iniziato a lavorare a Kingdom Hearts ho voluto realizzare quello che mi disse Sakaguchi, quindi ho portato la sua idea nella mia saga. I Final Fantasy di oggi, ad essere onesti, non credo che inglobino più questa idea originaria. Quindi penso che Kingdom Hearts, almeno per me, resti un gioco che ha tutto al suo interno.


    Immagine inserita

    • 25 Jun 2018 22:49
    • da Zahk
  21. Kingdom Hearts III e il passaggio da Luminous Engine a Unreal Engine 4

    Tai Yasue, in un'intervista a Eurogamer, ha voluto chiarire qualche dubbio in un'intervista durante l'evento di lancio in Europa di Kingdom Hearts HD 2.5 ReMIX tenutosi a Londra.

    Durante lo sviluppo del gioco, il team di sviluppo di Kingdom Hearts III è rimasto colpito dall'Unreal Engine 4, tanto da spingerli a usarlo come motore dell'intero gioco. Ma, a differenza di quello che si possa pensare, il cambio è stato indolore e lo sviluppo procede secondo le scadenze.

    "La tecnologia è in continua evoluzione", ha detto Yasue a Eurogamer "è un fatto che abbiamo imparato dall'Ovest. Con il passaggio ad Unreal Engine 4, lo sviluppo del gioco è cambiato radicalmente".

    Una sostituzione così radicale del motore di gioco a questo stadio di sviluppo del gioco fa pensare che ci siano stati grossi problemi con il Luminous Engine. Ma, a quanto pare, non è questo il caso.
    Infatti, per Yasue il "Luminous Engine non aveva alcun problema. Unreal Engine 4 si è dimostrato semplicemente migliore per quello che avevamo in mente".
    Il co-direttore si riferisce ai colori vividi, alle ombre e all'estetica generale di Kingdom Hearts, che a quanto pare non si sposava bene con un motore volto al fotorealismo come il Luminous Engine.
    Molti dei materiali realizzati con il motore di gioco di Square Enix sono stati riutilizzati, ed è rassicurante sapere che questa radicale decisione non ha provocato rallentamenti allo sviluppo del gioco che tutti attendiamo trepidanti.

    • 13 Jun 2015 16:01
    • da noye
  22. Nomura intervistato da Destructoid: il ritorno delle Fusioni

    Signor Nomura, vedo che hai rifatto il look a Sora. Visti i tuoi precedenti di costume design, vedremo cambiare gli abiti come in Kingdom Hearts II?

    Sì. Stiamo considerando di riprendere le fusioni. Mi sono divertito molto a disegnare abiti che rispecchiassero diverse abilità in passato.

    Qual è il processo con cui vengono scelti i mondi Disney che appariranno nel gioco? Disney stessa interviene spesso per far sì che utilizziate titoli in particolare?

    A volte ci dà dei suggerimenti, ma principalmente se ne occupa il team di sviluppo.

    Agli inizi di Kingdom Hearts, il catalogo Disney era una grande risorsa a cui attingere, ma ora con l’aggiunta di Star Wars e delle proprietà Marvel, è davvero enorme. Questo vi ha messi in difficoltà nello scegliere quali titoli inserire nell’universo di Kingdom Hearts?

    Il fatto che dobbiamo scegliere, insieme a tutte le difficoltà che ne conseguono, è una sfida che abbiamo dovuto affrontare fin dall’inizio. Scegliamo sempre più IP di quanto necessario per poi valutare i tempi e la fattibilità dei nostri progetti. È un lavoro ripetitivo.

    • 18 Jun 2015 12:31
    • da noye
  23. La "Series Memorial Ultimania" e il messaggio di Nomura ai fan

    Come intuibile dal titolo, questa nuova Ultimania racchiude informazioni sulla storia e i personaggi di tutta la serie. La guida vanta ben 256 pagine e costa 3'132 yen (circa 22,80 €).

    Immagine inserita



    Divisa in numerose sezioni, i contenuti sono: - Profili dei personaggi;
    - Guida ai mondi;
    - Retrospettiva della storia;
    - Concept Art gallery;
    - Raccolta dei filmati segreti;
    - Enciclopedia illustrata dei Keyblade;
    - Glossario dei nemici;
    - Un poster. Su un lato, è presente uno schema con tutte le relazioni fra i personaggi della saga. Sull'altro c'è lo “Xehanort’s Actions Report”, un sommario di tutte le azioni del Maestro Xehanort e delle sue incarnazioni nel corso della serie.


    Ultimo ma non ultimo, la guida contiene un messaggio da parte di Nomura ai fan.

    Se dovessi scegliere, sono più un tipo da lato oscuro, come Xehanort. Cerco di infondere la rabbia ardente nel mio cuore in quello che creo. Lo sviluppo di KINGDOM HEARTS III ne è pieno. Ogni volta è una battaglia con Sora e i suoi amici, perché sono l'esatto opposto di come sono io. Sono passati più di dieci anni e non abbiamo ancora raggiunto la fine.

    Questa battaglia sarà sicuramentepiù lunga.

    In KINGDOM HEARTS III ho pianificato così tante sfide che Sora dovrà affrontare, perché neanche io voglio perdere. E in attesa della grande battaglia che ci aspetta, c'è questo libro che ripercorre tutto il loro viaggio.

    Quando ci penso, avevo una mentalità esplosiva quando creai il primo KINGDOM HEARTS.

    Così quando riguardo tutto il materiale, provo di nuovo quell'entusiasmo. Anche i fan che continueranno il viaggio assieme a Sora e i suoi amici proveranno di nuovo quelle sensazioni. Con questa passione, non ci arrenderemo all'oscurità e il viaggo di Sora proseguirà ancora.

    L'avventura continua, ma sarei ancora più felice se rimaneste con noi fino alla fine.

    • 04 Oct 2014 15:46
    • da ciel
  24. Tetsuya Nomura celebra il lancio di Kingdom Hearts Unchained X in America con un messaggio

    Tuttavia, l'ultimo paragrafo dell'articolo sul blog non lascia ben sperare sul lancio del gioco nel resto del mondo, ma prima ecco il messaggio del direttore.

    UN MESSAGGIO DAL DIRETTORE DI KINGDOM HEARTS — TETSUYA NOMURA

    Vogliamo ringraziare tutti i fan di KINGDOM HEARTS per aver atteso così pazientemente il lancio di KINGDOM HEARTS Unchained χ in Nord America. Sin dal lancio del gioco in Giappone, abbiamo ricevuto moltissime domande su quando sarebbe stato disponibile negli Stati Uniti. Siccome questa è la prima versione di KINGDOM HEARTS per cui abbiamo dovuto creare un supporto d’operazione al di fuori del Giappone, il tutto si è svolto in un intervallo di tempo più lungo del previsto; ma alla fine, siamo pronti a lanciare il servizio per la versione nordamericana di KINGDOM HEARTS Unchained χ.

    KINGDOM HEARTS Unchained χ si svolge nel periodo più lontano della storia di KINGDOM HEARTS, ed è anche la storia di nuovi inizi. A volte può dipanarsi lentamente, ma parte dell’esperienza è quella di prendersi i propri tempi e vivere un mondo condiviso con altre persone. Esplorando i misteri dietro “l’era delle favole”, e vivendo la verità che ha portato alla Guerra dei Keyblade, crediamo che i giocatori riusciranno a godersi KINGDOM HEARTS II.8 ancora di più, quando verrà rilasciato quest’anno. E non c’è bisogno di dire che esso si ricollegherà non solo a KINGDOM HEARTS III, ma anche a ciò che verrà dopo.

    Le meccaniche di gioco sono molto diverse da quelle a cui siete abituati negli altri giochi della saga; in questo capitolo, i giocatori devono puntare alla vittoria in un singolo round, che si concentra nel fornire un gameplay frenetico nel breve tempo che si passa su uno smartphone.
    Le meccaniche delle battaglie sono state pensate dai principali programmatori di The World Ends With You e dal co-direttore di KINGDOM HEARTS Unchained χ, Hiroyuki Ito. Quindi, se avete giocato a The World Ends With You, potete aspettarvi un divertimento simile. Oltre ad avere caratteristiche come collezionare e potenziare medaglie, una vastissima personalizzazione del proprio avatar, la comunicazione tra i membri di una squadra, un sistema di ranking e molto altro, è anche un vero e proprio capitolo di KINGDOM HEARTS.

    Speriamo che i fan di KINGDOM HEARTS possano tuffarsi nel mondo della saga non solo tramite questo gioco, ma anche tramite i giochi futuri, KINGDOM HEARTS HD II.8 Final Chapter Prologue e KINGDOM HEARTS III. Allo stesso tempo, in qualità di origin story, ci sono molti elementi in KINGDOM HEARTS Unchained χ che i nuovi giocatori possono sperimentare, rendendo accessibile la saga anche a chi non la conosceva prima d’ora.
    Quindi, è un’ottima occasione per i fan vecchi e nuovi di provare questo gioco!

    Tetsuya Nomura

    KINGDOM HEARTS Series Director


    In questo messaggio abbiamo la conferma che Kingdom Hearts HD 2.8 Final Chapter Prologue verrà lanciato quest'anno, e che KHUX si ricollegherà non solo a Kingdom Hearts III, ma anche al futuro della saga che ci aspetta dopo il capitolo finale della cosiddetta "Saga di Xehanort".

    Ma veniamo al boccone amaro di questo post:

    Ci sono state molte richieste da tutto il mondo di vedere Unchained X sui loro dispositivi iOS e Android. Faremo in modo che vengano riportate al team!


    Sembra, quindi, che una versione Europea del gioco ci metterà più del previsto ad arrivare sui nostri smartphone. Nel frattempo, potete seguire la nostra guida per scaricare il gioco in versione americana.

    • 07 Apr 2016 21:32
    • da noye
  25. Buon Natale da Tetsuya Nomura: un'intervista su Kingdom Hearts III e HD 2.8 Final Chapter Prologue

    Da quando hai partecipato all’evento di lancio di Kingdom Hearts HD 2.5 ReMIX a Burbank, come ti sei sentito a vedere il Kingdom Hearts Premium Theater in Giappone?
    Quello che rende Kingdom Hearts unico rispetto agli altri titoli è che abbiamo condiviso una connessione con i nostri fan per molti anni. Quindi, invece che sembrare una ricorrenza unica come un festival, è sembrato essere compagni d’avventura che hanno passato tanto tempo insieme, in più apprezzo molto queste occasioni dove posso interagire con i fan. I fan giapponesi sono più timidi di altri oltreoceano ma ero molto felice di sentire che anche loro si stavano divertendo.

    L’evento al Kingdom Hearts Premium Theater è stato molto apprezzato in Giappone. Se dovesse ripresentarsi l’occasione per eventi di questo tipo, seguirebbero lo stesso format? Cosa vorresti fare diversamente?
    Il contenuto di ogni evento cambierebbe in base al luogo e al tempo, quindi di sicuro il format dipenderebbe da questi elementi. In più, come per il D23, le location hanno delle regole ben precise decise da chi ci ospita. Visto che abbiamo avuto più richieste di partecipare di quanti fossero i posti, se avessimo l’occasione di organizzare un evento come questo, penso che considererei come prima cosa la capacità del teatro.

    L’ultimo aggiornamento a Kingdom Hearts X[chi] introduce un nuovo mondo, il Castello della Bestia. Perché avete scelto questo mondo?
    Stiamo dando priorità ai mondi delle sette Principesse, seguendo l’idea dell’atmosfera “fiabesca” in Kingdom Hearts X[chi].

    C’è qualche significato per quanto riguarda il periodo in cui è stato inserito il Castello della Bestia in Kingdom Hearts X[chi]? Dopo così tanti aggiornamenti alla storia, è stata una sorpresa viaggiare in un nuovo mondo invece che continuare la storia di Ephemera e dei Foretellers.
    Non c’è nessun significato per quanto riguarda l’intervallo temporale. Avevamo già deciso tempo fa quali mondi inserire, ma visto che introdurre nuovi mondi richiede molto tempo, eravamo finalmente pronti ad aggiungerlo adesso.

    In uno degli ultimi aggiornamenti di Kingdom Hearts X[chi], è stato introdotto ufficialmente il termine “unchained”, e c’è stata un gran fermento tra i fan. Per caso riguarda il motivo per cui X[chi] e Unchained X[chi] non sono esattamente lo stesso gioco?
    Non posso spiegarlo senza spoiler, ma c’è un collegamento tra i due. Chi sta cercando di fare ciò che verrà raccontato in Kingdom Hearts X[chi] o Unchained X[chi] e le sue motivazioni verranno spiegati in Kingdom Hearts X Back Cover, all’interno di Kingdom Hearts HD 2.8 Final Chapter Prologue.

    In 0.2, Yen Sid dice a Riku e Kairi che è indispensabile salvare Aqua, Terra e Ventus, dando così occasione a Topolino di raccontare della sua recente visita nel Regno dell’Oscurità. Si sta riferendo al periodo nel primo Kingdom Hearts quando è andato alla ricerca della Catena Regale D?
    È un episodio che volevo raccontare da tempo. Dovrete aspettare Kingdom Hearts 0.2 Birth by Sleep -A Fragmentary Passage- per avere la risposta.

    Topolino ha incontrato Aqua nel suo viaggio nel Regno dell’Oscurità? Se sì, perché non ha affrontato prima questo argomento così importante?
    Verrà detto anche questo in KH0.2, vi chiedo quindi di portare pazienza.

    La conversazione tra il giovane Xehanort e Eraqus, mostrata per la prima volta all’E3, è la scena di apertura di Kingdom Hearts III. Da quel giorno, è stato rivelato sempre di più di quella scena e al D23 abbiamo finalmente potuto vederla nella sua interezza. Perché avete deciso di mostrarla in questo modo?
    Ci sono molti motivi, ma uno è che stiamo dando priorità alla creazione dei nuovi mondi in Kingdom Hearts III, e dobbiamo considerare quando rivelarli, discutendone con la Disney. La scena di apertura è molto versatile, visto che non è collegate con i nuovi mondi, in più è una buona risorsa da usare come prologo per aumentare l’eccitazione per Kingdom Hearts III.
    Inoltre, la scena che abbiamo mostrato non è la versione finale, quindi vi consiglio di stare attenti a tutti le modifiche che faremo nel futuro.

    Abbiamo appreso da Xehanort e Eraqus che quest’ultimo vuole sottoporsi al Marchio di Maestria, ma per quanto riguarda Xehanort, invece?
    Sono sicuro che potete percepire che c’è qualcosa che Xehanort sta macchinando ascoltando il suo tono di voce alla fine. L’interesse di Xehanort va oltre a un semplice titolo onorario.

    È stata una sorpresa vedere il ritorno dei Nessuno nell’ultimo filmato di Kingdom Hearts III. Quale sarà il loro ruolo nel gioco? Possiamo aspettarci qualche nuovo nemico a parte i Nessuno e gli Heartless?
    Voglio che sia possibile capire chi ha visitato quel mondo dai nemici presenti in quel luogo. Sto pensando ai tipi di nemici come parte della produzione in questo momento.

    Il nuovo trailer di Kingdom Hearts III ha mostrato un nuovo Nessuno con una falce e dei petali, si riferisce per caso a un certo membro dell’Organizzazione?
    Penso sia facile da immaginare, ma credo che apparirà nel materiale promozionale prima o poi, quindi attendete quello.

    Abbiamo visto Topolino al Premium Theater con gli abiti di Kingdom Hearts II e la Catena Regale D, c’è qualche possibilità di vederlo ai parchi divertimento Disney?
    Per quanto ne so, per ora non è nei piani, ma credo che sarebbe bellissimo se apparisse nei parchi in futuro!


    In particolare, abbiamo la conferma che Kingdom Hearts X[chi] e Kingdom Hearts Unchained X[chi] sono due capitoli diversi, e Unchained è di più di un semplice remake. Il motivo per cui questi due capitoli sono diversi verrà spiegato all'interno di Kingdom Hearts HD 2.8 Final Chapter Prologue, in Kingdom Hearts X Back Cover. In questo modo, anche noi occidentali che non abbiamo avuto modo di giocare a questi giochi potremo capirne il significato all'interno della trama che Nomura sta costruendo prima di Kingdom Hearts III.

    Un'altra domanda a cui troveremo risposta in Final Chapter Prologue è perché Re Topolino ha deciso di non parlare del suo viaggio nel Regno dell'Oscurità. Non è ancora chiaro se il viaggio di cui parlerà in KH0.2 corrisponde a quello in cui è andato alla ricerca della Catena Regale D, né se ha effettivamente incontrato Aqua nel suo periodo nel Regno dell'Oscurità.

    Infine, gli ultimi dettagli che ci vengono dati riguardano Kingdom Hearts III: come sappiamo, saranno presenti di nuovo i Nessuno, ma non sappiamo ancora in che ruolo. Il famigerato Nessuno con la falce e i petali apparso nel trailer del D23 apparirà anche nel materiale promozionale di Kingdom Hearts III, quindi potremo dargli uno sguardo più dettagliato in futuro.

    • 27 Dec 2015 18:05
    • da noye