web analytics

Vai al contenuto



Shoutbox

    Non postate link ai video di Youtube! Causano problemi al layout della shoutbox.
    Raga se inseriste un countodown qua sul sito ci starebbe secondo me
    7 mesi precisi a kh3
    spettacolare
    molto bella
    https://youtu.be/j1afbEx-U3U ecco la sigla completa di Oath!
    immagino lo sarà diventata con la forza, dubito abbia accettato
    Ok , ora è stato confermato che Aqua è vessel di Xehanort veramente, ma Nomura san ha detto che Aqua potrà essere salvata
    mh, troppi spoiler :/
    quindi capelli bianchi e occhi gialli sono un effetto tipo lato oscuro della forza
    No, è stato confermato che Aqua non è vessel di MX ma è diventata cosi a causa dell'effetto del Mondo Oscuro
    Felicissimo del ritorno del mondo e che grafica cacchio
    era un modo di dire... una sorta di battuta forse non venuta benissimo
    STO MALEEEEE
    Pirati dei caraibi return inkh3
    Dov'è il timer? Non vedo niente
    Aquanort :rotfl:
    Larxene e co fatti con il culo però
    Aqua una delle 13 oscurità, COSA CAZZO SUCCEDE
    29 gennaio uscira, finalmente abbiamo il traguardo davanti a noi, 7 mesi, 18 giorni 12 ore 29 minuti e 30 secondi, il timer è stato settato ora non rimane che attendere
    Ah, dov'ero finita?
    Resize Shouts Area






- - - - -

Tetsuya Nomura spiega i ritardi nello sviluppo di Kingdom Hearts III

Tetsuya Nomura Kingdom Hearts 3 KH3

In un'intervista con GameSpot, il creatore della saga ha spiegato i motivi che hanno portato Kingdom Hearts III ad un così lungo ed intricato percorso di sviluppo, facendo anche menzione su una possibile aggiunta di contenuti scaricabili.

"Moltissima gente è sempre stata del parere secondo cui 'Oh, Nomura è troppo lento', ed è una cosa che mi crea dispiacere.

Al tempo, abbiamo dovuto prendere una decisione: quella di cambiare motore grafico e passare all'Unreal Engine 4. È stato quindi necessario dover ricreare moltissimo del materiale da zero, motivo per cui abbiamo subito un dilungamento nel processo generale. Si è purtroppo trattata di una scelta che la nostra azienda ha dovuto fare per forza di cose: era inevitabile.

Inizialmente avevamo un'idea più chiara e definita di quanto tempo avrebbe impiegato la realizzazione del progetto totale ma, nel corso degli anni, abbiamo compreso la necessità di ulteriori risorse in fatto di personale. Ci sono state moltissime riunioni nelle nostre sedi, e dal momento che il personale interno è limitato e ci sono tanti altri progetti in corso nella nostra azienda, il fattore tempismo non è stato a nostro favore. Perciò abbiamo dovuto adeguarci alle tempistiche dettate dall'azienda... è l'azienda stessa che adotta certe misure, quindi, sfortunatamente, spesso è un qualcosa che va oltre il mio controllo o capacità decisionali.

Ci tengo molto a chiarire che non si è trattato di un problema legato ai nostri team di sviluppo. È semplicemente andata così: l'azienda ha dovuto fare delle scelte, e alla fine tutte le tempistiche che avevamo inizialmente pianificato non sono state concretizzate come dovuto.

È un po' fuori dal mio controllo personale. Voglio dire, certo, ne è passato di tempo. Ma non decido io."




Durante l'intervista sono state fatte altre domande circa i mondi Disney, su quanti dovrebbero essere e se ci sono dei DLC in programma.

"Non penso che terremo nascosti dei mondi. Vorrei che li rivelassimo tutti, pian piano, fino alla data di rilascio. Al giorno d'oggi i giochi possono godere di contenuti aggiuntivi tramite DLC, quindi non è necessario tenere nascosti dei mondi.

Riguardo eventuali DLC, nulla è attualmente in programma, e temo di non poterne parlare nel dettaglio. In ogni caso, mi sono premurato di avvertire il team di sviluppo, chiedendo loro di essere preparati per gestire eventuali futuri contenuti aggiuntivi.
Non si tratta né di una conferma né di una negazione, ma ho comunque preso le dovute precauzioni cosicché i nostri team di sviluppo possano gestire al meglio una possibile questione DLC."




Infine, il direttore ha concluso:

"Non credo di aver accumulato così tanto divertimento ed eccitazione prima d'ora con un gioco su Kingdom Hearts.

Kingdom Hearts III si tratterà del nostro primo gioco in full HD nella nostra attuale generazione di console. Ci vogliono tante, tante risorse per lavorare al meglio in full HD, motivo per cui uno dei nostri obiettivi principali è sempre quello di introdurre quanti più elementi possibili di gameplay in ogni singolo mondo, piuttosto che avere tanti piccoli mondi con pochi elementi.

Se riusciamo a portare a termine tutto il nostro progetto così come pianificato, sono sicuro che ogni fan della saga sarà pienamente soddisfatto del risultato finale."

Fonte KH13



2 Commenti

Beh dai promette bene, secondo me dato che ormai e stata rivelato l'anno di uscita direi che le news usciranno con molta piu frequenza rispetto a prima, anche se ancora non ho capito il fattore dei mondi

Foto
Master Bicienzo-Xehanort
17 lug 2017 14:20

Ecco da questa intervista si capisce che KH3 non ha MAI avuto problemi nello sviluppo/programmazione ma di tempistiche  e tale intervista allo stesso tempo smentisce il rumor che afferma che KH3 potrebbe avere alcuni tagli (anche se tale cosa era stata smentita da molto da un insider....ma vabbè).

 

ps: ovviamente problemi di sviluppo e problemi di tempistiche sono DUE cose diverse

    • Piace a Crown97.