web analytics

Vai al contenuto



Shoutbox

    Non postate link ai video di Youtube! Causano problemi al layout della shoutbox.
    Raga se inseriste un countodown qua sul sito ci starebbe secondo me
    7 mesi precisi a kh3
    spettacolare
    molto bella
    https://youtu.be/j1afbEx-U3U ecco la sigla completa di Oath!
    immagino lo sarà diventata con la forza, dubito abbia accettato
    Ok , ora è stato confermato che Aqua è vessel di Xehanort veramente, ma Nomura san ha detto che Aqua potrà essere salvata
    mh, troppi spoiler :/
    quindi capelli bianchi e occhi gialli sono un effetto tipo lato oscuro della forza
    No, è stato confermato che Aqua non è vessel di MX ma è diventata cosi a causa dell'effetto del Mondo Oscuro
    Felicissimo del ritorno del mondo e che grafica cacchio
    era un modo di dire... una sorta di battuta forse non venuta benissimo
    STO MALEEEEE
    Pirati dei caraibi return inkh3
    Dov'è il timer? Non vedo niente
    Aquanort :rotfl:
    Larxene e co fatti con il culo però
    Aqua una delle 13 oscurità, COSA CAZZO SUCCEDE
    29 gennaio uscira, finalmente abbiamo il traguardo davanti a noi, 7 mesi, 18 giorni 12 ore 29 minuti e 30 secondi, il timer è stato settato ora non rimane che attendere
    Ah, dov'ero finita?
    Resize Shouts Area






- - - - -

Nomura intervistato: le aspettative del gioco e il futuro della serie

kingdom hearts 3 nomura futuro

Queste ultime notizie hanno creato molte domande, tra cui perché la data d'uscita è stata rimandata? In che stato di sviluppo è attualmente KINGDOM HEARTS III?
Durante l'E3, GameSpot è riuscita a porre questi e molti altri quesiti a Tetsuya Nomura, creatore della serie e direttore di KINGDOM HEARTS III, parlando anche del futuro della serie e se ci si potrà aspettare qualche personaggio di Star Wars o della Marvel.



KINGDOM HEARTS III è stato in produzione da un bel po' di anni ormai. Come ci si sente ora che c'è finalmente una data d'uscita ufficiale?

Fino ad ora, mi è stato detto in continuazione di rilasciare il gioco, chiedendomi cose del tipo "Non preoccuparti, rilascialo e basta" oppure "Quand'è la data d'uscita?". Quindi ora che siamo riusciti finalmente a comunicare la data, ne sono davvero felice perché potrò rispondere a queste domande ai fan.



Hai dovuto fare più di quello che ti aspettavi per raggiungere quello che volevi o ci sono stati problemi a causare questo lungo periodo di sviluppo?

Dopo solo un anno di sviluppo abbiamo dovuto cambiare il motore grafico con cui stavamo lavorando. È stata una direttiva della compagnia che ci ha balzati indietro di un anno, è stato un duro colpo, ma abbiamo dovuto farlo. Poi non appena abbiamo reiniziato con lo sviluppo del gioco abbiamo dovuto aumentare il numero di persone nel nostro staff, ma non tutto è andato come pianificato e così lo slancio d'inizio si è creato poco per volta. Quindi non abbiamo avuto difficoltà nello sviluppo del titolo, ci sono solamente state un mucchio di decisioni aziendali che non abbiamo potuto evitare.


Immagine inserita

Considerando quanto il gioco sia stato in sviluppo, le aspettative dei fan sono veramente alte. C'è mai la preoccupazione di non riuscire a raggiungere queste aspettative? Quanto influisce sullo sviluppo?

Di mia natura, solitamente non mi sento mai sotto pressione e questa è sempre stata una fortuna per me. Questo mi ha portato a vari successi, ma le aspettative dei fan per KINGDOM HEARTS III sono veramente più alte del previsto. Quindi per la prima volta in vita mia mi sono sentito un po' sotto pressione. Ma quando ho pensato ai motivi per cui non mi era mai successo fino ad ora, ho capito che era perché ho sempre avuto la certezza che il mio gioco sarebbe stato bello e divertente. E, proprio perché ho la certezza che KINGDOM HEARTS III sarà grandioso, penso che sia proprio questo il motivo per cui non mi sento troppo sotto pressione o spaventato dalle aspettative dei fan.
Ho lavorato anche su qualche titolo di Final Fantasy, ma Kingdom Hearts è veramente unico nel suo genere ed è molto amato dai suoi fan. È come se fossero nostri fan. Quindi è proprio questo loro amore per il titolo che ha contribuito a creare il gioco con altrettanto amore. Penso proprio che riusciremo a pubblicare un gioco che soddisferà le aspettative e anche più di quello che ci si potrebbe aspettare.



Sei cresciuto come persona e come designer assieme ai personaggi ed è passato molto tempo dall'ultimo Kingdom Hearts. Com'è cambiata la tua prospettiva sulla creazione del gioco durante il tempo? Hai ancora la stessa passione? O ti senti più in dovere nei confronti della gente di crearlo e finirlo?

Sto invecchiando, quindi non posso più gestire tutte quelle difficoltà. Quando ero più giovane ero certamente più energico ed ero proprio io a motivare tutti; ma ora ci sono molti altri membri dello staff che sono molto più energici di me, quindi mi sento più come una sorta di "guru". Resto nelle retrovie a dire alla gente cosa fare. La serie di Kingdom Hearts è diventata un titolo immenso al giorno d'oggi e in passato mi sentivo più come se stessi lavorando segretamente in un angolo; ma ora che ci lavorano un mucchio di persone in più non lo sento più come un titolo solo mio, ma di tutti. E solamente parlandone... Mi rattrista molto.


Immagine inserita

La gente ti sta addossando un sacco di cose, tra la creazione del seguito di Kingdom Hearts e il remake di Final Fantasy VII. Lasci che le persone ti guidino? Stai cercando di allenare la prossima generazione a prendere il comando di ciò che hai creato per il mondo e per Square Enix?

Non sono molto bravo ad insegnare, quindi non ho mai detto alla gente cosa fare, come creare giochi o come fare del loro meglio. Ma proprio per il fatto di dove mi trovo in questo momento, tutte le decisioni spettano a me e dato che ho molta esperienza nella creazione di giochi posso finalmente dire di poter decidere su certe cose e potrei smetterla di deviare da cose che ho già deciso.
Non ho educato ogni membro del team, ma Tai Yasue, il programmatore, ha lavorato con me per così tanto tempo che ormai sa esattamente quello che voglio. Sa cosa non mi piace e sa se possa andarmi bene o meno quello su cui sta lavorando. In un certo senso, potrei dire che l'ho educato io.
Lo staff ha in mente una certa idea di me, del tipo "Oh, Nomura di sicuro non lo approverà. Dev'essere migliore." Hanno aspettative molto alte per loro stessi o pensano che io abbia aspettative alte nei loro confronti. Quindi, quando chiedo loro di mostrarmi qualcosa in fase di sviluppo, dicono "Ah, non possiamo ancora mostrarglielo. Non è ancora finito." Quindi tutto quello che fanno è accettare qualsiasi ordine io gli dia e creare qualcosa che superi la qualità di ciò che è stato chiesto. Se guardate il trailer, credo sia molto evidente questo fatto, è davvero di un'ottima qualità. Ne sono veramente fiero.



Riguardo il nuovo trailer, una delle cose che sta facendo più scalpore tra i fan è Aqua e il fatto che abbia ceduto all'oscurità. Un sacco di gente è elettrizzata e non vedono l'ora di venire a conoscenza dei fatti. Puoi parlarci della decisione di cambiare e di aver sviluppato il suo personaggio in quel modo?

Prima di tutto, non pensavo davvero che la gente si stupisse così tanto per Aqua. Ho ricevuto un mucchio di domande a riguardo durante le interviste varie, è diventato un topic molto discusso. Quando scrivo le sceneggiature, non ho in mente precisamente cosa possa succedere in ogni momento. Inizio sempre con un obiettivo finale ben preciso e qualche obiettivo più piccolo qua e là necessario per il raggiungimento di uno scopo finale ben più grande, poi inizio a scrivere sceneggiature nel mezzo per assicurarmi di raggiungere quell'obiettivo in quei specifici punti. Quindi per me è un processo continuo, nella mia testa so già cosa aspettarmi e cosa succederà; una volta tanto però, ho voluto andare contro le mie stesse aspettative ed è praticamente per questo che Aqua è diventata così.


Immagine inserita

In un'altra intervista hai detto che la ragione per cui è scioccante agli altri è perché non conoscono il percorso che hai creato, mentre tu sai dove finirà e come arrivarci. Quanto lontano sei andato con quel percorso? Dovrebbe essere la fine della storia di Sora. Hai qualche altra storia in mente che vada oltre o questa è la fine anche per te?

Mentre creo un titolo penso sempre a quello che deve succedere in seguito. Non è cambiato dal primo Kingdom Hearts ed è lo stesso per KINGDOM HEARTS III. Ma ciò non significa che saremo in grado di creare quel gioco, così come il prossimo. Faccio così solo per non creare contraddizioni in ciò che vedo nel futuro di Kingdom Hearts. Come ho detto prima, non ho confermato se ci sarà o meno un prossimo titolo per Kingdom Hearts, ma ho comunque qualcosa in mente.



Abbiamo visto un mucchio di personaggi vecchi e nuovi, ma non ne abbiamo visto nessuno ancora di Final Fantasy. Non ce li vuoi mostrare per il momento o non senti più il bisogno di reinserirli in questo nuovo titolo?

Sono apparsi dal primo Kingdom Hearts, ma in KINGDOM HEARTS III ci saranno un sacco di personaggi originali della saga. Apparirà la maggior parte dei personaggi principali e ognuno di loro avrà i suoi problemi da risolvere. E proprio per questo penso che far apparire i personaggi di Final Fantasy sia piuttosto difficoltoso... Ma ovviamente ciò che avete visto nei trailer non è ancora tutto. Posso solo dirvi di aspettare ancora un po'.
Sono un po' sorpreso perché non avrei mai pensato che i personaggi di Final Fantasy stessero così a cuore ai fan e diventassero quasi "necessari", me l'hanno chiesto in molte interviste.


Immagine inserita

Tornando ad Aqua e ai suoi cambiamenti, è qualcosa che intendi fare anche con altri personaggi in futuro? Vuoi cambiare prospettive su certi personaggi, magari rivoltando tutto, nello stesso modo che hai fatto con lei?

Non posso dire che ci saranno situazioni simili per altri personaggi, perché se dovessi farle troppo spesso si perderebbe l'effetto sorpresa e diventerebbe una cosa noiosa. Ma posso dire che ci saranno un sacco di altre sorprese nel gioco e si potranno vedere già dai trailer futuri; ci sono delle sorprese che non so nemmeno se vada bene inserirle in un trailer. Forse dovremmo lasciarle nel gioco senza rivelarle. Posso solo dirvi di aspettare, rimarrete sicuramente stupiti.



Una delle domande più chieste dai fan è questa: ci sono limiti ai personaggi da cui puoi attingere, ora che la Disney sta cambiando e ci sono nuovi personaggi in elenco? Ora la Disney possiede personaggi di Star Wars e della Marvel. Potrebbero esserci?

Beh, ora Star Wars e la Marvel sono sotto la Disney, è vero, ma sono due compagnie totalmente differenti, quindi è una cosa del tutto diversa. Non possiamo chiedere liberamente di inserire quei personaggi. Per esempio, per avere i personaggi della Pixar in Kingdom Hearts abbiamo iniziato le trattative più di 10 anni fa. Non basta semplicemente chiedere. Al momento, non vedo nessuna possibilità di usare personaggi di Star Wars o Marvel.



Se ti fosse data la possibilità di scegliere e inserire un personaggio di Star Wars o della Marvel, chi avresti scelto?

Se rispondessi a questa domanda, un sacco di persone penserebbero cose tipo "Oh mio Dio. È confermato. Ci saranno," ma non è così. Ma giusto per scegliere, adoro davvero Tony Stark.


Immagine inserita

Il gioco è stato rimandato di recente. Potresti spiegarci lo stato attuale del gioco e perché è stato necessario questo ritardo?

Volevamo che uscisse simultaneamente in tutto il mondo. È stata una grande richiesta dei nostri team in Occidente, quindi abbiamo dovuto fare così. Fino ad ora abbiamo sempre dovuto decidere una data di rilascio in Giappone, quindi dovevamo solamente pensare alla nostra situazione. Ma ora che uscirà in contemporanea globale, dobbiamo pensare alla distribuzione e alle linee di produzione del software in termini globali. Se fossero solamente 10.000 o 50.000 unità sarebbe stato un po' più semplice, ma dato che dobbiamo produrne di più, abbiamo dovuto pensare a un sacco di cose da gestire.
Ad esempio, se uno stato distribuisse il gioco alla fine dell'anno, un altro non potrebbe per colpa delle vacanze. I piani alti sono stati davvero molto cauti e volevano assicurarsi che non ci fossero problemi; ed è per questo che abbiamo deciso che questa data è la più sicura per il rilascio globale del gioco.



Kingdom Hearts significa molte cose per molte persone. Per alcuni rappresenta addirittura l'infanzia o una storia di amicizia. Cosa significa Kingdom Hearts per te?

È probabilmente il titolo che rappresenta chi sono. Quando ho iniziato come programmatore creando titoli di Final Fantasy, Mr. Sakaguchi, il padre di Final Fantasy, mi disse che Final Fantasy appunto è un gioco che racchiude tutto al suo interno. Non credo ci sia ancora molta gente alla Square Enix che ha lavorato con lui su Final Fantasy. Quando ho iniziato a lavorare a Kingdom Hearts ho voluto realizzare quello che mi disse Sakaguchi, quindi ho portato la sua idea nella mia saga. I Final Fantasy di oggi, ad essere onesti, non credo che inglobino più questa idea originaria. Quindi penso che Kingdom Hearts, almeno per me, resti un gioco che ha tutto al suo interno.


Immagine inserita
Fonte GameSpot



0 Commenti