web analytics

Vai al contenuto



Shoutbox

    Non postate link ai video di Youtube! Causano problemi al layout della shoutbox.
    Vorrei dire la mia sulla povertà del forum, in merito ad alcune cose che ho seguito. Ma i boss mi taglierebbero la gola.
    Difficile finché esisteranno i social network.
    Io ci sono, solo che stranamente siamo in pochi ultimamente
    Forse con kh3 la gente tornerà sul forum...
    è da kh 3d che siamo fermi in un sorta di limbo...
    Io lo sono da un pezzo, gli altri boh.
    Morti tutti quanti?
    A me laggava persino il puntatore quando lo installai :emo:
    ragazzi se qualcuno ha giocato a the witcher 2 (lo so sono un po' in ritardo)... è una mia impressione o i nemici umaninon danno punti esperienza
    buono a sapersi grazie
    E allora ti serve un adattatore :sisi: Hai presente quel coso in cui ci inserisci la microSD che si collega direttamente al computer? Quello. In poche parole il 3DS legge le SD (quelle grandi), il New 3DS e i telefoni nuovi leggono le microSD, quelle piccole. Il 3DS vecchio può leggere anche le micro se usi quell'adattatore di cui ho parlato prima.
    no è impossibile è troppo piccola rispetto a quella standard che ho trovato dentro comprandolo
    Sì, ma non so che cosa ti dice se la colleghi al 3DS :emo: Dovrebbe leggertela, ma non ho mai provato a scambiarle for the lulz. Occhio che il New 3DS legge solo microSD e il 3DS solo SD e micro con adattatore.
    una scheda sd del telefono funziona anche su 3ds?
    Questo le rende non compatibili al 100% :emo: Su 3DS e PS Vita non accade questo, e sono memorie esterne... Se fa così su TUTTI i dispositivi Android è colpa dell'Android in generale.
    La sd è compatibile ma essendo una cksa esterna penso che il cellulare la inizializzi ogni volta
    No, ok, ho trovato HAHAHAHA.
    Dov'è che posso trovare la img della giusta linea cronologia in KH? (di storia, non di rilascio)
    Che boiata, dai, le SD dovrebbero essere compatibili al 100% :facepalm:
    si era così... che cavolata...
    Resize Shouts Area






- - - - -

Le nostre impressioni su Kingdom Hearts Dream Drop Distance alla Games Week

games week 2016 kingdom hearts hd 2.8 final chapter prologue featured

Alla Games Week di Milano, che si è tenuta dal 14 al 16 ottobre, era possibile provare la demo di Kingdom Hearts Dream Drop Distance HD, uno dei capitoli contenuti all’interno di Kingdom Hearts HD 2.8 Final Chapter Prologue.
Purtroppo, mancava all’appello la demo di Kingdom Hearts 0.2 Birth by Sleep -A fragmentary passage-, a differenza delle fiere precedenti che si sono tenute negli altri paesi, dove il gioco era presente.

All’interno della demo, era possibile scegliere fra tre diverse sezioni del gioco, due con protagonista Riku e una con protagonista Sora.
Con Sora, era possibile esplorare la Città di Mezzo, in particolar modo il quarto distretto, aggiunto per la prima volta nel capitolo uscito originariamente su Nintendo 3DS. La demo si svolgeva durante la ricerca, da parte di Sora, del partner di Neku Sakuraba, per concludersi con la boss battle contro Hockomonkey.
Con Riku, invece, era possibile esplorare la Cité de Cloche, il mondo ispirato al film Il Gobbo di Notre Dame, e The Grid, ispirato a sua volta a Tron Legacy.
Nel primo, la demo era ambientata nella cattedrale di Notre Dame, e si concludeva con lo scontro con il Wargoyle, il Dream Eater evocato da Frollo. Nel secondo, invece, dopo una breve sezione in cui Riki è alla guida di una delle moto del film di Tron, la demo si concludeva con un incontro forzato con un numeroso gruppo di Dream Eaters.

Immagine inserita


A differenza dell’ultimo trailer pubblicato da Square Enix per il gioco, in Kingdom Hearts Dream Drop Distance HD è presente la barra del Drop. La meccanica sembra essere invariata rispetto al capitolo uscito su Nintendo 3DS, ma durante la demo era disattivata e non era possibile svuotare la barra, per evitare il passaggio da un personaggio all’altro che non avrebbe permesso di giocare alla demo senza interruzioni. Tuttavia, i timori che la meccanica non fosse presente sono stati scongiurati, ma sapremo solo in futuro se funzionerà nello stesso modo rispetto alla versione disponibile su console portatile.

Il Reality Shift, un’altra meccanica introdotta per la prima volta con il capitolo su 3DS, rimane anch’esso pressoché invariato, se non per il modo con cui si eseguono i diversi attacchi caratteristici di ogni mondo.
Dopo averlo attivato premendo contemporaneamente quadrato e triangolo, i comandi per attivare l’attacco dovranno essere eseguiti con gli analogici del controller, a differenza della versione su 3DS che sfruttava i comandi touch della console.
Purtroppo, sembrano non fare uso del touchpad presente sul controller della PS4: potrebbe non essere per i Reality Shift del resto dei mondi, ma l’utilizzo dello stick analogico nella Città di Mezzo (che in origine utilizzava il touch screen per lanciare i Dream Eater con una fionda) non fa ben sperare.

Infine, la navigazione con il Flowmotion, che permette a Sora e Riku di spostarsi velocemente nello spazio e di coprire grandi distanze in poco tempo, sembra essere stata ridimensionata nella versione HD, rispetto alla versione su 3DS. I salti sono leggermente più bassi, la velocità è leggermente ridotta e sembra essere, in generale, più gestibile rispetto all’originale.

Tecnicamente, Kingdom Hearts Dream Drop Distance HD sembra essere al pari delle altre rimasterizzazioni uscite su PS3. I 60fps costanti durante il gioco sono un ottimo miglioramento rispetto alla versione per 3DS, tuttavia non è presente lo stesso balzo qualitativo che ha caratterizzato i titoli precedenti. D'altronde, è il capitolo piu recente uscito sul mercato, ed è anche quello che richiedeva il minor numero di miglioramenti, sia da un punto vista di meccaniche di gioco, sia da un punto di vista tecnico.
Un’ottima miglioria riguarda, come per Kingdom Hearts Birth by Sleep HD, la gestione della telecamera che, questa volta, è affidata all’analogico destro del controller, piuttosto che ai trigger posti sul dorso.

Kingdom Hearts Dream Drop Distance guadagna enormemente ad essere giocato su un televisore in alta definizione, che permette di vedere maggiori dettagli rispetto alla versione uscita su Nintendo 3DS, con colori migliori e texture più precise.
Tuttavia, soffre dello stesso problema di Kingdom Hearts Birth by Sleep HD: i modelli dei personaggi risultano eccessivamente poveri di poligoni e, di conseguenza, sono eccessivamente spigolosi, soprattutto nelle cutscenes dove vengono utilizzati dei primi piani. Per un avanzamento tecnico in questo ambito, però, dovremo aspettare di giocare a Kingdom Hearts 0.2 Birth by Sleep -A fragmentary passage- e a Kingdom Hearts III.

Infine, l’ultimo appunto da fare è quello della lingua: Kingdom Hearts 3D [Dream Drop Distance], al momento del lancio su Nintendo 3DS nel 2012, non prevedeva la traduzione in italiano dei menù e dei sottotitoli.
La versione su Playstation 4 invece sarà tradotta in italiano, nonostante la demo presente alla Games Week fosse ancora in inglese. La localizzazione di un titolo è solitamente una delle ultime cose ad essere eseguita, e al 24 gennaio 2017 manca ancora molto tempo.

Questo articolo raccoglie le impressioni di noye e Tommy VIPs.



7 Commenti

Cos, c'era al GW? Wtf. Solo se sapevate che c'era e postare la news anche qualche giorno di anticipo potevo provare a giocarlo... :(

Foto
Blackwing97
19 ott 2016 12:18
Aggiungo che, mentre affrontavo il Wargoyle, talvolta i comandi non erano molto reattivi, quindi in alcune occasioni dovevo premere 2 volte il tasto triangolo per eseguire il comando e, alla peggio, venire colpito. A scocciare un po' il tutto è che i comandi si cambiano solo tramite le freccette, mentre in BBS potevi usare anche L2 e R2 per scorrere; non proprio il massimo perché bisogna star fermi e potenzialmente prendere colpi.
Mi sembra che hanno nerfato Hockomonkey e Wargoyle, rendendoli più lenti e così meno fastidiosi di com'erano nella versione 3DS. E le musiche non erano riorchestrate...peccato, ma comunque una bella demo
    • Piace a Tommy VIPs.

Contento per la telecamera che come al solito per Kh nelle console portatili era un abominio.

Rimango perplesso sulla gestione dei comandi, visto che le freccette non le uso dalla ps2 :D , ma vabbè.

Spero non abbiano nerfato Ansem, la boss battle migliore del gioco.

E le musiche non erano riorchestrate...peccato, ma comunque una bella demo

 

A differenza degli altri giochi la colonna sonora di KH3D era già orchestrata, se non completamente comunque in gran parte!

Foto
NaRayquaza
19 ott 2016 23:05

A scocciare un po' il tutto è che i comandi si cambiano solo tramite le freccette, mentre in BBS potevi usare anche L2 e R2 per scorrere; non proprio il massimo perché bisogna star fermi e potenzialmente prendere colpi.

E invece è fattibilissimo usare le frecce mentre ti muovi con l'analogico (se non erro si chiama l'artiglio :emo: ) soprattutto se sei su fissa. Inclini la mano in modo da far arrivare l'indice sulle frecce e scorri quello, così non devi impegnare il pollice.

Foto
Tommy VIPs
20 ott 2016 08:52

Cos, c'era al GW? Wtf. Solo se sapevate che c'era e postare la news anche qualche giorno di anticipo potevo provare a giocarlo... :(

Mi dispiace che tu non sia riuscito a giocarlo abbiamo detto più volte che il gioco era presente alla fiera, sopratutto nella nostra pagina Facebook.

Mi dispiace che tu non sia riuscito a giocarlo abbiamo detto più volte che il gioco era presente alla fiera, sopratutto nella nostra pagina Facebook.

Non ho fb, però. Non bastava solo sul fb, bisogna diffondere anche sui forum, siti per dare più attenzione delle news. (: